Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
TIRO A SEGNO
Tsn Pescia a Milano per i campionati italiani

9/10/2017 - 16:27

Al Poligono di tiro di Milano lo scorso week end è andata in scena la finale dei Campionati Italiani uomini donne e Master e in contemporanea anche alcune gare degli scorsi Campionati Juniores Ragazzi e Allievi tenutosi a Roma lo scorso 10 settembre e non svolte a causa del maltempo.


In quella sede, il Tiro a Segno di Pescia ottenne un oro più record Italiano con il bravo Francesco Mei in B.M., un altro oro di prestigio, conquistato dalla squadra C.10 tre posizioni Ragazzi con gli straordinari Gabriele Biondi, Cristina Pellegrini e Daniele Vannoni e infine un meritatissimo bronzo individuale in B.M. Ragazzi, con Luca Valori.


A Milano ancora il Tiro a Segno Banca di Pescia Brandani Gift Group alla ribalta con i propri atleti grandi e piccini. Ed è proprio il Gran Master Giuliano Cerchiai, dopo sette anni dall’ultima medaglia d’oro ottenuta in questa specialità, che ci ha regalato un’altra medaglia di bronzo in Pistola Libera. Giuliano aveva iniziato la gara malissimo, ma poi la sua attenzione e la sua tenacia lo hanno riportato dalla metà classifica al gratificante podio.


Niente medaglia per Daniele Gallorini in carabina libera a terra uomini; Daniele, anche se il punteggio realizzato era più che accettabile, si è fermato ai piedi del podio.


La ciliegina sulla torta arriva dalla categoria Juniores Donne, specialità Carabina Sportiva tre posizioni, con un bronzo a squadre, dietro Roma, sul gradino più alto del podio. e Lucca giunta seconda. Il “miracolo” l’hanno fatto le eccellenti  Alessandra Caramelli, Jana Calamari e Rebecca Sorce, risalite con tenacia e determinazione dalla sesta posizione di ammissione, al terzo gradino del podio.


Molto bene anche la categoria allievi di pistola: la migliore è stata Elena Landi, che nonostante il record personale si è fermata ad un passo dal podio. La squadra di P.10, formata oltre che da Elena da Federico Tommasi e Viola Giorgetti grazie al loro avanzamento in classifica ha mantenuto saldamente la loro posizione d’ingresso.


Bene anche la C.10 allievi dove una più attenta Alba Benedetti, realizzando anche lei il proprio record personale, è riuscita a salire in classifica di ben 10 posizioni. Sfortunata invece la squadra di C.10 Ragazzi, (la stessa dell’oro in C.10 3p a Roma), formata da Gabriele Biondi, Cristina Pellegrini e Daniele Vannoni, giunti quarti a squadre ad un solo punto dai terzi.


Infine l’allievo Francesco Mei, nonostante abbia migliorato il suo record personale, non è andato oltre il primo terzo della classifica.


Il presidente della locale Sezione Giuseppe Mencarini insieme a tutto il Consiglio Direttivo, coglie l’occasione per ringraziare oltre i propri atleti di ogni età, che stanno mantenendo alto il valore del Tiro a Segno di Pescia non solo in Toscana, ma su tutto il territorio Nazionale, anche gli allenatori per il loro contributo tecnico/qualitativo e organizzativo.
 
In chiusura dell’anno sportivo e in ordine cronologico, gli impegni che aspettano ora gli atleti pesciatini sono: a Cascina la prima prova del Campionato d’Inverno; la disputa della Bandiera Toscana a Lucca; a Pescia la seconda prova del Campionato d’inverno; in quel di Napoli il Trofeo delle Regioni e la fase Nazionale del Campionato Giovanissimi. Infine a dicembre a Milano la finale del Trofeo D’inverno.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: