Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:07 - 21/7/2018
  • 548 utenti online
  • 27835 visite ieri
  • [protetta]

Scusa Gianluca ma non ho capito se sei Contrario o favorevole Per quanto riguarda l'euro. Per come la penso io l'euro non è stato un beneficio per noi è anche per tante altre nazioni Per non parlare .....
NUOTO

E' molto positiva l'ultima uscita stagionale per la squadra Salvamento del Nuoto Valdinievole.

TIRO A VOLO

Il Criterium nazionale di tiro a volo rappresenta tradizionalmente la festa del settore giovanile. Si tratta di un evento che coinvolge tutta la federazione: tiratori, tecnici, dirigenti e famiglie. 

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedì in notturna con sette corse al trotto.

TIRO A SEGNO

Il funzionale e polivalente Tiro a segno di Pescia non si ferma mai. Tre importanti eventi hanno caratterizzato il fine settimana appena trascorso.

NUOTO

Notizie decisamente positive per la squadra Categoria dell'Asd Nuovo Valdinievole sono arrivate da due importanti manifestazioni.

Podismo
CALCIO

Dopo l'amara retrocessione culminata al termine della passata stagione è ora tempo di gettare le basi per la stagione 2018-19 che vedrà i biancocelesti del Montecatini figurare nel campionato di Eccellenza.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Marco Malvaldi.

none_o

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali”, promosso dalla biblioteca comunale.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
none_o
Camera approva legge frode patrimoniale, Fanucci (Pd): "Provvedimento tutela più deboli"

21/9/2017 - 19:00

"Oggi, grazie a questa nuova legge approvata dalla Camera, viene introdotto un nuovo articolo del codice penale, il 643 bis: si tratta del reato di frode patrimoniale in danno di soggetti vulnerabili. E' una legge fondamentale che conferma ancora una volta la volontà di questo governo di stare dalla parte dei più deboli". E' il commento del deputato Pd Edoardo Fanucci all'approvazione in prima lettura alla Camera della proposta di legge, di cui è cofirmatario.

 

"Purtroppo - ha spiegato - non sono pochi gli episodi di cronaca che coinvolgono persone anziane vulnerabili che vengono raggirate con truffe e frodi, approfittando della condizione di debolezza di queste persone, spesso indifese. Grazie a questo provvedimento questi reati non potranno più restare impuniti ed anzi le pene vengono significativamente inasprite". 

 

“In pratica - continua il deputato toscano - chi con mezzi fraudolenti induce un anziano a dare o promettere indebitamente denaro o altra utilità rischia ora il carcere da 2 a 6 anni e la multa da 400 a 3.000 euro. Se la frode è commessa per telefono o internet scatta l'aggravante. La pena aumenta anche quando chi raggira si avvale di dati personali acquisiti fraudolentemente o senza consenso".

 

"Oltre a inasprire le pene, questa legge per la prima volta introduce nel nostro ordinamento una specifica tutela per quelle persone rimaste vittime di truffatori senza scrupoli: la condanna per frode ai danni di un anziano comporta la confisca, anche per equivalente, dei beni che ne costituiscono il profitto o il prezzo. Inoltre, la sospensione condizionale della pena è subordinata alla restituzione e al pagamento del risarcimento del danno e all'eliminazione delle conseguenze del reato".

 

“La norma dovrà ora essere approvata definitivamente dal Senato ed è una di quelle proposte di legge che deve essere necessariamente approvata prima della fine della legislatura perché rappresenta una risposta concreta che mette al centro la difesa delle persone più deboli", dice l'onorevole Fanucci.

Sono purtroppo quotidiane le notizie di truffe alle persone anziane anche sul nostro territorio. Da quelle commesse all’interno delle abitazioni da improbabili venditori porta a porta, a quelle per strada, con finti incidenti autostradali o simili. È recentissimo l’ennesimo caso in Valdinievole, riportato anche dalle cronache locali, di un’anziana calorosamente abbracciata da un presunto vecchio amico di famiglia, che in realtà si è rivelato un borseggiatore. "Con questa misura - conclude Fanucci - contiamo non solo di inasprire le pene, come è doveroso, ma anche di informare meglio e tenere sempre alta l’attenzione delle persone. Occorre portare avanti una campagna di sensibilizzazione a tutti i livelli: personalmente farò tutto quello che è nelle mie possibilità per spiegare il contenuto legge e i rischi delle truffe".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/9/2017 - 12:41

AUTORE:
Edo

Onorevole vogliamo sperare che inizierete dai disgraziati truffati dalle banche!
Non c'è differenza tra un poco di buono che va nelle case degli anziani per raggirarli ed un impiegato di banca obbligato dalla direzione a vendere prodotti finanziari tossici.