Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:11 - 15/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

ormai sicura è già la dura sorte
del fascista vile e traditor.
Aveva ragione Filippo Cascione nel 1943.

Unica risposta
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo libro di Fabio Volo.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
VOLLEY
Montebianco: buona la prima, Migliarino battuto 3-1

21/9/2017 - 8:49

Scende in campo finalmente la Serie C/M del Montebianco Volley di Andrea Francesconi. Tanta curiosità attorno al roster capitanato da Daniele Magni, il quale, dopo due settimane e mezzo abbondanti di allenamenti, inizia a sentire l'odore del parquet.

 

Teatro dei primi esperimenti dell'ambiziosa formazione pievarina è il Pertini di Ponte Buggianese. A fare visita ai bianconeri è il Migliarino Volley guidato da Francesco Ceccherini. Il sodalizio dai colori biancorossi quest'anno punta fortemente sulla linea verde, squadra U 21 quella che parteciperà all'imminente torneo regionale, dopo l'addio di alcuni senatori che nelle ultime stagioni avevano militato nelle file pisane, su tutti l'ormai ex capitano Luca Wiegand (direzione Livorno).

 

Un Migliarino che si appresta a disputare la sua terza amichevole e che, quindi, arriva con più minuti sulle gambe e con meccanismi abbastanza rodati. Dunque un test più che attendibile per il gruppo di coach Francesconi, di fronte ad un collettivo che, nonostante la giovane età, ha fatto vedere cose interessanti.

 

Il primo sei più uno che vediamo in campo è costituito dall'attesa diagonale Pianigiani-Fattorini, Magni-Menichetti al centro, Francesconi-Lastrucci di banda, Pasquetti libero. Assente nell'occasione Lombardi.

 

I primi scambi vedono gli ospiti, forti di una migliore amalgama, impegnare i ragazzi del Montebianco. Pievarini, però, pronti a recuperare lo svantaggio di tre punti con le buone giocate al centro di un Menichetti molto efficace in attacco e le due squadre vanno a braccetto fino al 14-14, per un match fino ad ora piacevole e ricco di spunti tecnici da entrambe le parti. A questo punto, nella squadra di casa (nonostante ci troviamo su un campo neutro), sale alla ribalta il bravo Lastrucci, pungente da posto quattro ed abile ad arginare a muro, in collaborazione con Magni, le velleità biancorosse, favorendo l'allungo bianconero (18-14). Montebianco che concede poco o nulla e chiude avanti con Francesconi (25-17).

 

Nel secondo set troviamo Flego al palleggio e Fronteddu in seconda linea. Punteggio che si mette fin da subito in netta discesa per i bianconeri grazie ad uno strepitoso Fattorini che fa presto intendere di volersi prendere la prima pagina ed è il suo fulminante servizio a disorientare l'avversario, trovando più volte la zona di conflitto per un parziale che dice prima 9-2, poi 12-5. Entra Poli per Lastrucci. La squadra di Ceccherini prova a recuperare l'ampio svantaggio (18-12) ma in questo secondo set il Montebianco migliora sensibilmente il gioco muro-difesa e per il bravo Flego non è difficile mettere l'attacco nelle migliori condizioni per andare a segno. Sarà proprio un abile secondo tocco dello stesso regista ex Mazzoni a chiudere un'altra frazione interamente di marca valdinievolina.

 

Nel terzo set torna Pianigiani, mentre al centro fa il suo esordio, o meglio ritorno, Pilucchini. Conferma per il giovane Poli in posto quattro mentre Pasquetti presidia la seconda linea. Stavolta è la meritevole squadra pisana a farsi preferire grazie alla bella prova offerta dal talentuoso palleggiatore titolare ed è dalla zona di posto quattro che la compagine biancorossa trova il modo di offendere più volte. Qualche errore in attacco dei pievarini, comprensibili considerando che siamo solo nelle primissime fasi stagionali, permette al Migliarino di allungare (11-17) ed avvicinarsi alla conquista della terza frazione. Lastrucci e Menichetti alimentano il quasi recupero bianconero (21-24) ma chiude Migliarino.

 

Nel quarto set c'è Carrai in posto due a formare la diagonale con Flego, mentre Del Testa va in posto quattro. Migliarino è più pimpante e si porta avanti 8-12 grazie anche a qualche out di troppo degli avversari. Ma è solo questione di minuti prima che il Montebianco riesca a riportarsi sotto con il braccio mancino del talentuoso Carrai. Migliarino prova a resistere conservando il vantaggio di due punti fino al 22-24, quando i bianconeri sono bravi a crederci: dal servizio ficcante proprio di Carrai, Migliarino è costretto all'errore in fase di ricostruzione (24-24) ed è ancora una battuta dell'opposto ex Cascine Volley a far vacillare la ricezione pisana, coronando la meritata rimonta dei suoi e, quindi, chiudendo sul 26-24.

 

Come si dice in questi casi: buona la prima! Risultato che, come noto nella fase di precampionato, passa in secondo piano ma è allo stesso tempo importante per dare fiducia e va rimarcata la più che discreta prestazione dei ragazzi di Francesconi nei primi due set. Intese tra i giocatori che richiedono ancora lavoro ed approfondimento ma si sono viste già buone indicazioni, specialmente tenendo presente che l'avversario era più avanti nella preparazione. Bene anche i subentrati nel corso della gara, con Francesconi che ha avuto modo di variare più volte il sestetto e l'altra nota positiva proviene dal lato puramente caratteriale, come ben evidenziato dalla rincorsa effettuata nel quarto set e che ha premiato la volontà dei meritevoli atleti targati Montebianco.

 

Ma è già da questi impegni che, crediamo, debba emergere la fame di affermazione ed acquisire la mentalità vincente. Ricordiamo, infine, che le due squadre si ritroveranno il 14 ottobre sempre sullo stesso campo per dare il via al campionato e da quel momento la posta in palio sarà molto alta. Avanti così e Venerdì sarà già tempo di seconda amichevole, stavolta in terra pratese, con la squadra di Andrea Francesconi che andrà a fare visita all'esordiente e giovane Volley Vaiano, guidato da una vecchia conoscenza del club del presidente Severi, Mauro Pastorino.

 

Montebianco Volley-Asd Migliarino Volley 3-1 (25-17/25-16/21-25/26-24): Carrai, Del Testa, Fattorini, Flego, Francesconi, Fronteddu (L2), Lastrucci, Magni, Menichetti, Pasquetti (L1), Pianigiani, Pilucchini, Poli. All.: Francesconi. 

Fonte: Montebianco Volley
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: