Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:05 - 18/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Appunto la sia vita di certezze l ha fatto vivere in una bolla .
Non ha visto la guerra fredda , non si e accorto del 68 , delle Sam, (squadre di azione mussolini (, ) e Piazza Fontana era un luogo .....
HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Aperta all'hotel Villa delle Rose l'annata lionistica 2017-18

16/9/2017 - 16:01

Sabato 9 settembre, presso l'hotel "Villa delle Rose", si è tenuta la cerimonia di apertura dell'annata lionistica 2017-2018 del Lions Club di Pescia. Il presidente Antonio Grassotti, dopo aver presentato ai soci del Lions Club e agli ospiti, la squadra che lo affiancherà durante il proprio mandato, ha illustrato il programma dell'annata soffermandosi sui diversi services previsti al servizio dell'intera collettività.


Il programma tradizionale che si declina attraverso conferenze, incontri pubblici, raccolte di materiali, si propone di raccogliere risorse seguendo, come affermato dal presidente Grassotti, le linee tematiche del Lions International nell'anno dei festeggiamenti del centenario, che ha come sfide il coinvolgimento dei giovani, la prevenzione della vista, l'aiuto alle comunità più vulnerabili per alleviare la fame, nonché la protezione dell'ambiente.


Erano presenti e hanno portato il loro saluto al club Maria Carla Giambastiani, nella sua veste di coordinatrice regionale Licf, il sindaco di Uzzano Riccardo Franchi e il comandante della stazione dei carabinieri di Pescia, luogotenente Massimiliano Massimi.

Hanno partecipato alla serata anche il presidente di zona, nonché socio del club, Alessandro Taddei  e molti soci che hanno formulato al presidente gli auspici per una prosperosa annata.

Fonte: Lions Pescia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/9/2017 - 6:56

AUTORE:
Giuliano Profili

Grazie per la sollecita e precisa risposta
Caro Sig. Taddei, questa è la risposta che i cittadini aspettavamo, da lei e da altri, lei la fornita ,speriamo che anche gli altri seguono il suo esempio. Lei si trovava all’apertura dell’Anno Lionistico solo perle sue simpatie personali, nei confronti di quell’Associazione, cosa legittima per quanto mi riguarda , non rappresentava nè le Istituzioni, nè i Cittadini di Uzzano, bastava che lo avesse smentito appena uscito il comunicato, era semplice non le sembra, non ci sarebbe stato motivo di polemica da parte di nessuno. Se le sue simpatie sono queste, da cittadino continui pure a farlo, ma non da capo Gruppo Consiliare di una formazione politica, oppure civica, oppure apolitica, si legga la Costituzione. Quanto ai miei errori di testo, di concetto, la ringrazio di avermeli fatti notare, sarò più preciso nelle prossime occasioni, ma io non sono laureato, sono solo uno che ha frequentato la 5° Elementare, quindi penso mi comprenderà, comunque nonostante gli elementari errori/orrori, mi ha perfettamente capito. Infine, le suggerisco di inviarmi una copia corretta anche del seguente commento. Per quanto riguarda i suoi auto riconoscimenti, per quanto fatto da lei per Uzzano, non pareggerà mai il bilancio con il sottoscritto in 15 anni di impegno Istituzionale, comunque non sarà lei, ma la storia, i cittadini, che giudicheranno il nostro impegno politico/partitico, il mio, per un partito di sinistra, il suo ancora non chiaro. Ma se la parola POLITICA per lei, equivale ad una bestemmia, lo chiami impegno per i cittadini, va bene comunque. Forse ho capito tardivamente le nostre differenze, lei, considera l’impegno per gli altri, una cosa Caritatevole e Misericordiosa, solo rivolta a chi e rimasto indietro socialmente, io considero l’impegno politico, sociale, civile, una cosa che non avrebbe bisogno di sostegni, da parte di nessuno, men che mai, di straordinari impegni da parte di qualche generosa Associazione, ma spetterebbe allo Stato occuparsi di chi e rimasto ultimo. Infine per quanto riguarda i miei farneticanti commenti, ho visto che lei è un cittadino molto paziente, cortese, che con una semplice e tempestiva risposta, ha messo una pietra sul fatto, rispondendo, alle domande che gli erano state poste, in riferimento al ruolo Istituzionale da lei ricoperto, non era a quell’Assemblea in veste di Consigliere Comunale. In buona sostanza ci ha messo a conoscenza, che non si è parlato, ne di Uzzano, ne dei suoi problemi, ma ha partecipato come cittadino, ad un Assemblea organizzativa del Lion Club sezione di Pescia. Era questo ciò che le era stato chiesto.
Giuliano Profili Ex Sindaco

18/9/2017 - 12:31

AUTORE:
Alessandro Taddei

Con riferimento al commento allucinante e farneticante del sig. Profili, decido, dopo qualche esitazione, di scrivere queste righe essendo stato chiamato in causa sia come rappresentante di lista Civica al Comune di Uzzano che come socio Lions.
Gli errori di testo ("ha me" !!) e di concetto sono così evidenti che non meriterebbe perdere tempo a rispondere, ma andiamo oltre! Faccio presente al sig. Profili che la lista civica che rappresento (Noi Cittadini per Uzzano) è stata eletta con ben 260 preferenze (risultato più che dignitoso dopo una campagna elettorale di appena un mese senza aiuti di alcun partito): le motivazioni puramente civiche hanno avuto la fiducia di così tanti Cittadini a cui sono riconoscente e per i quali esercito il mio ruolo nel Consiglio Comunale nell'area di minoranza (che non è opposizione di principio) con spirito costruttivo.
In merito all'associazione Lions Clubs International di cui faccio parte ricordo che è la migliore organizzazione no-profit non governativa (ONG) al mondo e che da sempre collabora al bene civico, culturale, sociale e morale della Comunità. WE SERVE è il motto dei Lions: sono sotto gli occhi di tutti i tanti progetti realizzati in tutto il mondo in sostegno dei bisogni del prossimo. Basta un’occhiata su web o sui quotidiani per apprezzare quanto viene fatto anche nel nostro territorio. Ricordo soltanto, per limitarsi a Uzzano, alcuni service: arredi per la casa famiglia, attrezzature e computer per la sede della Misericordia a supporto dell’attività anti-usura, opere per l’area sportiva nella Parrocchia di Santa Lucia, pacchi alimentari per famiglie bisognose. E non voglio citare quante più numerose attività fatte a Pescia dove lei abita. Le Istituzioni (è superfluo dire democratiche perché, se non lo sa, lo sono per principio signor Profili !) civili, militari e religiose riconoscono la validità di tanto impegno a favore della Comunità e per questo partecipano volentieri alle nostre manifestazioni.
Infine la sua allusione a logge o loggette non è assolutamente pertinente: eventualmente le suggerisco di indagare meglio per scoprire scandali, prevaricazioni, raccomandazioni a iosa ... nel suo mondo pseudo-politico. Ma mi permetta sono veramente sconcertato che un ex-sindaco, la cui amministrazione non ha brillato certamente, si possa permettere di fare commenti così assurdi e farneticanti. Pazienza! Anche questa è Democrazia!
Alessandro Taddei (Noi Cittadini per Uzzano)

16/9/2017 - 21:36

AUTORE:
Giuliano Profili

Dopo aver letto diversi articoli, che riportavano notizie di iniziative del Lions Club nel territorio Uzzanese, sia pur i luoghi privati, quanto appena letto sulla serata di apertura dell’annata lionistica 2017/2018, del Lion Club di Pescia, dopo aver letto i nomi dei rappresentanti delle Istituzioni Democratiche presenti, sono rimasto insieme a tanti cittadini sconcertato, almeno fino a quando, non verrà pubblicata una rettifica della notizia, dove si dichiarerà che la partecipazione era a livello personale, non a livello Istituzionale. Da Ex Sindaco di Comune di Uzzano, faccio fatica a capire come il Sindaco, il capo gruppo di opposizione politica alla maggioranza, potessero trovarsi in quel luogo a rappresentare chi? Quali interessi della comunità amministrata? In un luogo dove per statuto non e ammesso parlare di politica, di religione, ma sono luoghi, dove un saggio rappresentante delle Istituzioni, dovrebbe tenersi, più distinto e distante possibile. Conosciamo assai bene la storia di queste associazioni nel nostro paese, le loro finalità, non esiste scandalo in Italia, mancati colpi di stato, che non siano state coinvolte logge, loggette, di varia grandezza. Non do giudizi sul suo Presidente mio carissimo amico, voglio solo ricordare ai più giovani, che esso viene dalla politica, Democristiano anni 80, Rinnovamento Italiano anni 90, Italia dei Valori anni 2000/2005, con partecipazione ad iniziative pubbliche, a favore del candidato di cento sinistra a Sindaco di Pescia. Sarebbe interessante capire però, se ha cambiato giudizio sulla politica, oppure se da trombato in molte occasioni, sta cercando un'altra strada, per arrivare dove la politica, non lo ha portato. Ma ha me, come a molti altri cittadini, interesserebbe conoscere, i motivi della presenza dei rappresentanti Istituzionali, quali argomenti che interessavano gli Uzzanesi sono stati affrontati. Lo sapremo, dalle loro precise risposte, che immagino non tarderanno ad arrivare. Lo sapremo, dai loro partiti di riferimento, Sindaco Partito Democratico, Capo gruppo lista civica, meno di 50 prefernze. Mettete almeno la faccia su le vostre risposte, perfetto, non è mai stato nessuno, per cui, si può sempre sbagliare, ci si può trovare involontariamente in luoghi sbagliati, potrebbe ancora capitarvi. Poi che un augurio di buon lavoro non si nega a nessuno, auguri di buon lavoro alla nuova squadra del Lions Club di Pescia.
Giuliano Profili Ex Sindaco