Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:11 - 19/11/2017
  • 745 utenti online
  • 29577 visite ieri
  • [protetta]

In questi giorni mi è capitato spesso di passare per Via Volturno e non ho potuto fare a meno di notare il cambiamento che c'è stato nel tratto dell'ex Kartos di fronte all' officina ACI. Fino a poco .....
CALCIO TERZA CATEGORIA
BASKET

Prova di maturità per la Gioielleria Mancini che sabato sera ospiterà al PalaCardelli una delle formazioni favorite alla vittoria finale del campionato.

BOCCE

Sabato 18 novembre la bocciofila termale sarà in trasferta nelle Marche, precisamente a Fontespina frazione di Civitanova Marche (MC), questo per il 4°turno del campionato di Serie B girone Centro Nord.

CALCIO

Lo Scandicci sarà lo stesso avversario - a campi invertiti - per Allievi Elite e Giovanissimi Elite della Polisportiva Margine Coperta.

VOLLEY

Non è una trasferta semplice quella che attende la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano, impegnata sabato 18 dicembre ore 21,15 nella palestra “Fois” di via Del Sarto, casa del Sales Volley Firenze.

KARATE

Sabato e domenica prossimi si svolgerà nell'incantevole cornice del Palaterme la prestigiosa Wuko&Aid European Cup di karate organizzata dalla Fesik alla quale parteciperanno ben 50 squadre e oltre 1300 gli atleti provenienti da tutta Europa.

CALCIO

Grande festa giovedì 16 novembre, dalle 17,30 – al Wonder Park di via Montalbano a Ponte Stella (Serravalle Pistoiese) per il progetto Giorgio Tesi Junior.

VOLLEY

Resta saldamente al comando del girone B di categoria (a pari merito con Nottolini Capannori Nera) l'Under 16 Elite del Centro tecnico territoriale Monsummano.

none_o

Il Museo San Michele ospiterà la mostra per tutto il periodo invernale.

none_o

L’esposizione, a ingresso libero, sarà inaugurata sabato 18 novembre.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
BASKET
Shoemakers, ecco i 6 nuovi acquisti

17/7/2017 - 9:27

Sarà ancora la Gioielleria Mancini il main sponsor degli Shoemakers per la prima storica stagione in Serie D. Nei giorni scorsi la dirigenza della compagine monsummanese ha rinnovato l’accordo con Ugo Mancini che conferma il fortunato sodalizio per la quarta stagione sportiva.

 

“Ugo Mancini si è rivelato un grande amico dei ciabattini – dice il Presidente Maurizio Cecchi – il rapporto instaurato fra la nostra Associazione e la Gioielleria Mancini è qualcosa che va oltre il semplice rapporto di partnership, Ugo è diventato nel tempo il nostro tifoso n° 1 pronto a sostenerci in tutte le nostre iniziative. L’augurio è che il nostro sodalizio possa proseguire nel tempo”

Nel frattempo il d.s. Srda “Sergio” Alikalfic e coach Davide Matteoni (confermatissimo sulla panchina monsummanese dopo la storica promozione) si sono mossi per allestire la squadra per la prossima stagione effettuando alcuni allenamenti nel mese di giugno al fine di provare alcuni elementi, soprattutto nell’ottica di acquisire gli Under da inserire nella rosa (con il campionato di Serie D scatta l’obbligo di schierare almeno due Under in panchina ndr). Alla fine la scelta è caduta sui Andrea Calderaro e Roberto Romano due senior che erano già stati aggregati alla prima squadra sul finale della scorsa stagione oltre a 4 Under: Nino Alikalfic, Leonardo Barneschi, Lorenzo Luciano e Giulio Mazzanti.

Conosciamo meglio i nuovi innesti della Gioielleria Mancini Shoemakers:

Andrea Calderaro (1996 – 180 cm – guardia): cresciuto nelle giovanili di Montecatini, nella stagione 2013/2014 a soli 17 anni è nel roster della squadra che milita nel campionato di Serie B, passato l’anno successivo ad Altopascio, è stato fra i protagonisti della promozione della compagine rosablu in C gold nella stagione 2015/2016 e della salvezza la scorsa stagione.

Roberto Romano (1993 – 194 cm – ala): cresciuto nelle giovanili di Montecatini, nella stagione 2010/2011 a soli 17 anni è nel roster della squadra che milita nel campionato di Serie B, l’anno successivo è ad Altopascio con il debutto in campo in Serie C, nel 2012/2013 è alla Pallacanestro Monsummano dove viene utilizzato con il gontacce. Nella stagione 2014/2015 fa vedere ottime cose a Chiesina in Serie D dove viaggia con una media di 6,3 ppg con un high di 18 punti in stagione. Nel 2015/2016 il ritorno a Montecatini sponda Rossoblu in Serie D nella sfortunata stagione della retrocessione. Il lavoro gli ha impedito di svolgere attività nella scorsa stagione poi la voglia di ricominciare è stata più forte.

Nino Alikalfic (1997 – 196 cm – ala): Cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Lucca, nel 2014/2015 è nella rosa della Libertas Lucca che vince il campionato di Serie D. La stagione successiva il debutto in Serie C Silver mentre la scorsa stagione la sua crescita è stata arrestata da un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per sei mesi.

Leonardo Barneschi (2000- 178 cm – play/guardia): Cresciuto nel settore giovanile dell’Endas Pistoia lo scorso anno ha giocato nel Campionato Under 18 con lo Junior Bottegone. Negli allenamenti svolti con i ciabattini ha molto colpito coach Matteoni convincendolo ad insierirlo in rosa nonostante la giovane età.

Lorenzo Luciano (1997 – 190 cm – ala): Cresciuto nel settore giovanile della Juve Pontedera, nella stagione 2013/2014 a soli 16 anni è nella rosa della squadra che milita nel campionato di Serie C. L’anno successivo il passaggio in prestito a Calcinaia in Serie D dove resta due stagioni.

Giulio Mazzanti (1997 – 184 cm – guardia): Il settore giovanile lo passa diviso fra Pallacanestro Lucca, Nba Altopascio e Folgore Fucecchio, nel 2015/2016 è nella rosa di Altopascio che conquista la promozione in C gold, la scorsa stagione il debutto in C gold con i primi punti realizzati.

“Sono molto contento della campagna acquisti – dice coach Davide Matteoni – ci presentiamo ai nastri di partenza del Campionato di Serie D con una rosa che già di per sé era competitiva. Abbiamo aggiunto ancora più valore. Andrea Calderaro e Giulio Mazzanti li conosco da tempo, con loro ho conquistato ottimi risultati con le giovanili a Altopascio andando a sfiorare il titolo regionale (3° posto con Under 19 e Under 20 ndr). L’unico rammarico è che dovremmo fare delle scelte dolorosissime per sfoltire la rosa. Purtroppo la Serie D ci impone delle regole in termini di schieramento di Under a cui non possiamo sottrarci. Vorrei sottolineare che l’età media della squadra è di poco più di 23 anni. Una sfida che mi stimola tantissimo”.

“Desidero ringraziare i dirigenti della Libertas Lucca, Endas Pistoia, Juve Pontedera e Nba Altopascio per i prestiti che ci hanno concesso – sottolinea il d.s. Srda Alikalfic – per noi è basilare il rapporto con le altre società più grandi di noi. Il nostro obbiettivo è da sempre lavorare sui giovani per cercare di formarli e dovremo ancora pazientare un anno o due prima di inserire elementi provenienti dal nostro settore giovanile”.

Fonte: Shoemakers Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: