Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:04 - 20/4/2018
  • 1160 utenti online
  • 38138 visite ieri
  • [protetta]

Per prima cosa, grazie per definirmi Suo amico, che ricambio. Poi, proprio questa mattina, dopo non poche peripezie, grazie alle indicazioni Sue e del comune commentatore Humble, sono riuscito ad .....
VOLLEY

La Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano riparte dalla pazzesca rimonta di una settimana fa contro il Calenzano Volley (da 2 a 0 al 3 a 2 finale), e a Tavarnelle Val di Pesa cerca la vittoria piena che a due turni dal termine della regular season consentirebbe di festeggiare il matematico piazzamento playoff.

RALLY

Stanno per imboccare il rettifilo finale, le iscrizioni al 34° Rally della Valdinievole, del 5 e 6 maggio, il periodo di accoglienza delle adesioni chiuderà il 27 aprile, per questo evento organizzato da Laserprom 015, terza prova del Campionato Toscano Aci Sport.

CALCIO

La formazione dei Pulcini 2007 allenati da Fabio Gigli, Gianluca Teri e Roberto Parlanti si è guadagnata la partecipazione alla festa provinciale "Sei bravo", manifestazione in programma domenica 22 aprile allo stadio Bellucci di Agliana.

KARATE

Karate, sabato e domenica 21-22 aprile al Palaterme si svolgerà l’11° campionato italiano organizzato dal comitato regionale toscano, con il contributo del Comune che si articola in due gare riservate esclusivamente ai tesserati della Fik, Federazione italiana karate.

NUOTO

Importante e bella prima esperienza indoor per le due giovani atlete del Nuoto Valdinievole, Aurora Bianucci e Lara Bertoncini, al campionato nazionale indoor Open di Riccione.

VOLLEY

Deve rinviare nuovamente l'appuntamento con l'ingresso ufficiale ai playoff il Montebianco Volley. La squadra di Francesconi, infatti, esce sconfitta a sorpresa dalla "Don Milani" di Marina di Massa per 3-2 (19-25/14-25/29-27/25-23/15-9).

TIRO A SEGNO

Una giornata sicuramente inusuale, dove è stato possibile fondere lo sport con le attività sociali, un'ottima intesa fra il Tiro a segno nazionale sezione di Pescia e la sezione Fratres “F. Fantozzi” di Castellare di Pescia.

CALCIO

Squadre da tutta Italia, sfilata inaugurale, due campi da gioco e circa 300 persone che soggiornano per due notti sul territorio. 

none_o

Cartoline postali illustrate a mano, tradizionali del Giappone, sulle quali i bambini hanno disegnato l'Italia.

none_o

La recensione di questa settimana sa parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Brian Freeman.

Che il mondo non sapesse, non giudicasse,
non punisse, non .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

A pescia in via del Giuggiolo n° 9 una sartoria che fu di .....
VENDO AD EURO 63. 000, 00.
Pescia, centro storico, 3° piano. .....
none_o
Cintolese, tutta la comunità per la posa della prima pietra della nuova chiesa: inaugurazione tra un anno e mezzo

17/7/2017 - 8:53

MONSUMMANO - C'erano centinaia di persone, sabato sera, per la posa della prima piera che porterà alla realizzazione da parte della Cmsa della nuova chiesa di Cintolese, intitolata a San Massimiliano Kolbe (frate francescano morto in un campo di concentramento nazista). Tutta la comunità (che nella frazione raggiunge i 6mila residenti) si è stratta attorno a questo importante evento, presenziato anche dal vescovo Roberto Filippini e dalle autorità civili (con in testa il sindaco Rinaldo Vanni). La processione si è snodata fino al cantiere, dove sulla prima pietra è stato inciso il salmo 126: «Se il Signore non costruisce la casa, invano faticheranno i costruttori».

La chiesa costerà 3 milioni di euro: 2,6 provenienti dall'8x1000, 250.000 dall'accensione di due mutui e 120.000 raccolti dalla comunità. L'edificio sorgerà tra piazza dei Martiri e via Martiri di via Fani. Si estenderà su 700 metri quadrati, mentre un alro edificio da 500 mq e alto due piani ospiterà canonica, alloggi per i sacerdoti, aule per il catechismo e un grande salone. L'inaugurazione è prevista tra un anno e mezzo.

 

Foto da Facebook

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/7/2017 - 11:38

AUTORE:
MASSIMO 2

Sig. Francesco ( spero sia il Papa !), capisco che per la CMSA questo lavoro sia una bella commessa e anche vicino casa, ma conoscendo la cooperativa da anni
e pur attraversando un periodo di crisi (generale)credo che le famiglie di quei muratori potessero stare abbastanza tranquille lo stesso.Poi nessuno ha detto di fare,con quei soldi, dell'elemosina, ma solo poterli adoperare in modo migliore, tutto qui.Non sono un frequentatore di chiese, ma mi sembra di aver capito che il suo omonimo (papa)apprezzi di più la semplicità e la sostanza che lo sfarzo e le chiacchere !

18/7/2017 - 21:06

AUTORE:
Roberto Ferroni

Se Dio c'é, cosa della quale Lei sarà certo mentre io, al meglio, dubito fortemente, ha veramente bisogno di edifici grandi, appariscenti, a volte anche riccamente arredati ? Molti decenni or sono, frequentando il catechismo dai Padri Filippini, imparai che Gesù intratteneva i discepoli e seguaci sotto un albero, in riva al mare, in mezzo ad una piazza. Forse ora si potrà provvedere qualcosa di meglio ma ci sono tanti capannoni non usati per incontrare il Dio che si dice sia "in cielo, in terra, in ogni luogo".

17/7/2017 - 23:47

AUTORE:
Francesco

Perché non lo dice alle famiglie di quei muratori che si porteranno onestamente a casa uno stipendio per un anno e mezzo "che si potevano spendere meglio", o avrebbe preferito fossero distribuiti a pioggia secondo la solita logica assistenzialista?

17/7/2017 - 22:47

AUTORE:
MASSIMO 2

Non ho capito: si spendono 3 milioni di euro per la "chiesa" dei giorni festivi ?!?
Quante cose belle si sarebbero potute fare per i bisognosi, con quei soldi!
Ma Papa Francesco lo sa ?

17/7/2017 - 20:58

AUTORE:
Giuseppe

tutto perfetto tranne due "mancanze".. la prima è che la Croce e i due lampioni che aprivano la Processione della Madonna del Carmine.. dovevano al Cantiere in occasione della Cerimonia per la posa della prima pietra ,,dovevano essere posizionati sul Palco ,, e non rilegati in un angolino a lato ai piedi del palco,,,seconda mancanza ed è la piu grave.. il Priore della Compagnia del SS Sacramento non è stato invitato a porre la firma sulle pergamene... visto che la Compagnia di Cintolese è presente nella comunità fin dal 1793 e quindi era un dovere ed un oblligo che ci fosse anche la sua firma!!! Riflettete bene caro Staff!!

17/7/2017 - 20:03

AUTORE:
pippo

Non sapevo che esistessero le chiese sia per i giorni feriale e quelle per la domenica
Don Bruno

17/7/2017 - 19:11

AUTORE:
Alboino Gausi

ben due mutui da 250.000 euro e 120.000 donati dai cintolesani per un luogo di culto che si piena solo in caso di matrimoni, battesimi e comunioni.
E la CMSA gode insieme alla padrona di Cintolese che "donando" platealmente (ma guadagnando vari permessi a sud della strada provinciale) il terreno ha confermato il suo potere sulla comunità di...pecorelle cintolesane.

17/7/2017 - 15:48

AUTORE:
fred

3 bei milioncini per la CMSA e che si potevano spendere meglio, per esempio aiutando chi ha bisogno, in zona e altrove

17/7/2017 - 14:18

AUTORE:
Don Gianluca

La chiesa attuale sarà utilizzata per le celebrazioni dei giorni feriali

17/7/2017 - 9:45

AUTORE:
Fili

La chiesa attuale verra'
sconsacrata ? Cosa ci faranno?
Grazie