Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:07 - 25/7/2017
  • 509 utenti online
  • 24254 visite ieri
  • [protetta]

Buongiorno, volevo, per una volta poter dare una testimonianza di BUONA SANITA'.
Nel mese di maggio, mi sono recata all'Ospedale San Jacopo di Pistoia per un intervento programmato. Sono stata ricoverata .....
BOCCE

Domenica 23 luglio ulteriore bella edizione della 57° edizione della Coppa Parodi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana occhi puntati sul trotto montato in programma alla 4^ corsa, come Premio Centro ippico Corte degli Angeli, che conferma quanto sia strepitoso l’anno per la brava Rebecca Dami.

NUOTO

L'associazione sportiva Nuoto Valdinievole si è fatta onore al campionato regionale estivo di categoria, massima rassegna toscana che chiudeva la stagione 2016/2017 a livello regionale alla quale hanno preso parte 38 società.

CALCIO SERIE D MONTECATINI
CICLISMO

Due appuntamenti attendono le portacolori del team Giusfredi Bianchi per il prossimo fine settimana.

Podismo
CALCIO SERIE D MONTECATINI
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al libro vincitore del Premio Strega.

none_o

Anche per questo anno Massa e Cozzile ospiterà la seconda edizione di “Arte a Massa e Cozzile”.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Sirio, classe 1932, nasce in via del Cassero a Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ivo nacque a Monsummano Terme, allora provincia di Lucca.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Sono aperte le iscrizioni a 15 giovani per il corso gratuito .....
MONTECATINI
Candidatura Unesco, al via piano di gestione: si entra nella fase operativa in vista dell'ingresso nel World Heritage

15/7/2017 - 10:18

Dopo la lunga fase preparatoria e istruttoria del dossier per la candidatura seriale transazionale, Montecatini Terme è pronta per il piano di gestione relativo al futuro ingresso nel sito mondiale Unesco: si entra dunque nella fase più strettamente operativa da pianificare e gestire al meglio per l’ingresso vero e proprio nel World Heritage, a quasi un anno dall’ottenimento del logo ufficiale che già campeggia sul sito ufficiale del Comune.


Al momento del “taglio del nastro” tutti i meccanismi dovranno infatti essere perfettamente oliati e a regime.
 
Dato il tipo particolare di candidatura, lo ricordiamo non singola ma transnazionale, con altri 10 Comuni termali europei, è in fase di costruzione un piano di gestione condiviso e collettivo con linee guida alle quali devono attenersi tutte le città facenti parti del lotto. Nel gruppo delle Great Spas of Europe con Montecatini ci sono anche Bad Ems, Bad Kissingen, Baden Baden (Germania), Baden Bei Wien (Austria), Karlovy Vary (Comune capofila), Frantiskovy Lazne, Marianske Lazne (Rep. Ceca), Spa (Belgio), Vichy (Francia), Bath (Uk).
 
In municipio si è tenuta per questo motivo ieri una riunione che ha avuto come obiettivo quello di assemblare le varie componenti, tutte essenziali, della candidatura, gestita sin dai primi passi dalla consigliera Beatrice Chelli, che ha seguito il progetto Unesco fin dal lontano 2009, al momento dell’insediamento della prima giunta Bellandi. Un incontro nato e promosso dall’assessore alla partecipazione Ennio Rucco e dal segretario comunale che ha coinvolto l'ampio gruppo tecnico comunale.
 
La redazione del dossier di candidatura è  opera dell’architetto Claudia Massi: nell’occasione ha fatto il suo ingresso nella squadra Chiara Bocchio, che dopo aver lavorato alla candidatura Unesco di Firenze, si occuperà materialmente del piano di gestione, illustrato nei suoi dettagli.   
 
Come da protocollo, inizierà contestualmente alla redazione del Piano di Gestione Locale il processo partecipato con la cittadinanza tramite una serie di incontri con tavoli tematici, ai quali saranno attivamente coinvolti dall’amministrazione comunale i cittadini, le scuole, lo stesso Ministero dei Beni Culturali, ambientali e architettonici (Mibact), l’Università di Firenze, e ovviamente enti, associazioni, categorie economiche: il tutto a iniziare già dalla fine del mese di settembre nella direzione univoca di spingere i nostri beni nel patrimonio dell'umanità, seguendo lo slogan “Con la nostra storia per garantire il nostro futuro”.

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: