Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:07 - 25/7/2017
  • 453 utenti online
  • 24254 visite ieri
  • [protetta]

Buongiorno, volevo, per una volta poter dare una testimonianza di BUONA SANITA'.
Nel mese di maggio, mi sono recata all'Ospedale San Jacopo di Pistoia per un intervento programmato. Sono stata ricoverata .....
BOCCE

Domenica 23 luglio ulteriore bella edizione della 57° edizione della Coppa Parodi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana occhi puntati sul trotto montato in programma alla 4^ corsa, come Premio Centro ippico Corte degli Angeli, che conferma quanto sia strepitoso l’anno per la brava Rebecca Dami.

NUOTO

L'associazione sportiva Nuoto Valdinievole si è fatta onore al campionato regionale estivo di categoria, massima rassegna toscana che chiudeva la stagione 2016/2017 a livello regionale alla quale hanno preso parte 38 società.

CALCIO SERIE D MONTECATINI
CICLISMO

Due appuntamenti attendono le portacolori del team Giusfredi Bianchi per il prossimo fine settimana.

Podismo
CALCIO SERIE D MONTECATINI
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al libro vincitore del Premio Strega.

none_o

Anche per questo anno Massa e Cozzile ospiterà la seconda edizione di “Arte a Massa e Cozzile”.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Sirio, classe 1932, nasce in via del Cassero a Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ivo nacque a Monsummano Terme, allora provincia di Lucca.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Sono aperte le iscrizioni a 15 giovani per il corso gratuito .....
PESCIA
Problemi alla viabilità con il nuovo mercato settimanele, Confcommercio chiede soluzioni in tempi brevi

13/7/2017 - 15:41

Continua a far discutere il nuovo mercato settimanale. Confcommercio ribadisce "le difficoltà emerse con la nuova sistemazione dei banchi scelta dall’ex sindaco Giurlani – che si ricorda essere sperimentale – la quale ha reso più complessa la viabilità e l’accesso al centro cittadino con inevitabili ricadute negative sulle imprese in sede fissa operanti nell’area.
 
I problemi legati alla sosta e al traffico, infatti, non sono andati ad affievolirsi con il passare del tempo – come auspicato inizialmente dall’amministrazione – bensì la sperimentazione ha avuto l’effetto di disabituare le persone a transitare per il centro di Pescia e a frequentare le sue attività il sabato mattina".
 
Per Confcommercio "non è possibile continuare sulla strada intrapresa ed è necessario trovare una soluzione in tempi brevi per facilitare la frequentazione della città e consentire a tutte le imprese di lavorare al massimo delle proprie potenzialità".
 
Per questo motivo l’associazione ritiene indispensabile un confronto con il commissario prefettizio al fine di illustrare direttamente le problematiche riscontrate e definire insieme possibili soluzioni alternative.
 
Fra queste, prioritario per Confcommercio risulta lo spostamento del mercato settimanale da via Libero Andreotti a piazza XX Settembre che permetterebbe un miglior accesso della città.

"Allo stesso tempo è necessario tenere conto della sistemazione dei banchi in piazza Mazzini che, nell’attuale posizione, ostruiscono completamente il passaggio verso le attività commerciali in sede fissa".

Fonte: Confcommercio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/7/2017 - 14:33

AUTORE:
simo

Scusate ma lateralmente a piazza Mazzini nn c è il marciapiede? Allora cm si fa a dire che i banchi nn permettono l accesso alle attività della piazza? Nn sn mica sul marciapiede?

13/7/2017 - 18:41

AUTORE:
ROBERTO

Non condivido quanto detto dalla confcommercio. Se voi andate a qualsiasi mercato settimnale i banchi sono sistemati come adesso, essi sono disposti in maniera tale che la gente puo' vedere i prodotti piu' facilmente. Le persone che vogliono andate nei negozi, possono passare liberamente fra un banchetto e l'altro senza problemi, inoltre non vedo la motivazione che si spostino banchetti in piazza 20 settembre. Casom ai chiudere la piaza mazzini e spostare il mercxato luingo il parco fluviale

13/7/2017 - 18:16

AUTORE:
Luciano

Quante stupidaggini in un solo articolo:
"Allo stesso tempo è necessario tenere conto della sistemazione dei banchi in piazza Mazzini che, nell’attuale posizione, ostruiscono completamente il passaggio verso le attività commerciali in sede fissa".
Non sapevo che avessero costruito un muro invalicabile .....per non parlare del trasferimento in piazza XX settembre, magari lor signori ignorano che il sabato mattina arriveranno comunque gli autobus con gli studenti, dove secondo loro dovrebbero fermarsi ?