Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:04 - 20/4/2018
  • 1139 utenti online
  • 38138 visite ieri
  • [protetta]

Per prima cosa, grazie per definirmi Suo amico, che ricambio. Poi, proprio questa mattina, dopo non poche peripezie, grazie alle indicazioni Sue e del comune commentatore Humble, sono riuscito ad .....
VOLLEY

La Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano riparte dalla pazzesca rimonta di una settimana fa contro il Calenzano Volley (da 2 a 0 al 3 a 2 finale), e a Tavarnelle Val di Pesa cerca la vittoria piena che a due turni dal termine della regular season consentirebbe di festeggiare il matematico piazzamento playoff.

RALLY

Stanno per imboccare il rettifilo finale, le iscrizioni al 34° Rally della Valdinievole, del 5 e 6 maggio, il periodo di accoglienza delle adesioni chiuderà il 27 aprile, per questo evento organizzato da Laserprom 015, terza prova del Campionato Toscano Aci Sport.

CALCIO

La formazione dei Pulcini 2007 allenati da Fabio Gigli, Gianluca Teri e Roberto Parlanti si è guadagnata la partecipazione alla festa provinciale "Sei bravo", manifestazione in programma domenica 22 aprile allo stadio Bellucci di Agliana.

KARATE

Karate, sabato e domenica 21-22 aprile al Palaterme si svolgerà l’11° campionato italiano organizzato dal comitato regionale toscano, con il contributo del Comune che si articola in due gare riservate esclusivamente ai tesserati della Fik, Federazione italiana karate.

NUOTO

Importante e bella prima esperienza indoor per le due giovani atlete del Nuoto Valdinievole, Aurora Bianucci e Lara Bertoncini, al campionato nazionale indoor Open di Riccione.

VOLLEY

Deve rinviare nuovamente l'appuntamento con l'ingresso ufficiale ai playoff il Montebianco Volley. La squadra di Francesconi, infatti, esce sconfitta a sorpresa dalla "Don Milani" di Marina di Massa per 3-2 (19-25/14-25/29-27/25-23/15-9).

TIRO A SEGNO

Una giornata sicuramente inusuale, dove è stato possibile fondere lo sport con le attività sociali, un'ottima intesa fra il Tiro a segno nazionale sezione di Pescia e la sezione Fratres “F. Fantozzi” di Castellare di Pescia.

CALCIO

Squadre da tutta Italia, sfilata inaugurale, due campi da gioco e circa 300 persone che soggiornano per due notti sul territorio. 

none_o

Cartoline postali illustrate a mano, tradizionali del Giappone, sulle quali i bambini hanno disegnato l'Italia.

none_o

La recensione di questa settimana sa parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Brian Freeman.

Che il mondo non sapesse, non giudicasse,
non punisse, non .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

A pescia in via del Giuggiolo n° 9 una sartoria che fu di .....
VENDO AD EURO 63. 000, 00.
Pescia, centro storico, 3° piano. .....
none_o
Giurlani: "Incredibile solidarietà dalla gente, dimostrerò che accuse non sono vere"

13/7/2017 - 9:13

PESCIA - "Non mi sarei mai aspettato questa vicenda". Oreste Giurlani torna a parlare, stavolta ai microfoni dell'emittante web DiTv.it, intervistato da Alessandro Martini. Tra le frasi pronunciate dall'ex sindaco: "Tornato tra la gente ho avuto un riscontro molto positivo e questo mi dà la forza di difendermi da uomo libero e dimostrare che le cose per cui sono accusato non sono asslutamente vere. Chiedo scusa ai miei cittadini: ho dovuto lasciare la carica di sindaco e messo in difficoltà il Comune e la comunità. Ma ho voluto dimettermi perché non volevo collegare questa cosa al Comune, che non c'entra assolutamente niente. Ma ringrazio anche la gente, perché in questi 15 giorni ho avuto una incredibile e inaspettata solidarietà, che mi dà forza e mi ha commosso. Mi conferma che la gente è con me: quello che ho fatto in Comune ha inciso sulla comunità. Anch'io voglio scoprire quel che è successo in questi 4 anni in cui sono stato presidente dell'Uncem, voglio difendermi e ricostruire tutto. Durante la mia presidenza ho girato per i territori, ho portato avanti battaglie a fianco di sindaci e cittadini sugli uffici postali, sull'acqua, sulla difesa del suolo e ho concretizzato progetti importanti come Ecco Fatto, le botteghe della salute, Montagna in salute per la prevenzione dei suicidi, alcolismo e violenza su donne e minori».Giurlani si dichiara comunque fiducioso nei confronti della magistratura. Gli amministratori, che in questi 5 anni hanno sostenuto con me queste battaglie per i comuni di montagna mi hanno cercato dicendo che mi avrebbero sostenuto e che quello che ho fatto rimane comunque indelebile come risultato sul territorio. Ora rimane il commissario fino alle prossime elezioni: noi nel bilancio 2017 abbiamo lasciato 7-8 milioni di lavori (stadio, scuole, sussidiario, asfaltature), sono convinto che il commissario continuerà in questo percorso. Mi dispiace non essere il sindaco che le porta in fondo".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/7/2017 - 12:30

AUTORE:
Gianni

Ha ragione anche se erano 1000 eu e sempre immorale, perchè quello che non sopporto e la mancata coscienza d onestà verso chi gli ha dato la fiducia di gestire .
.le nostre tasse..per il bene comune. Il problema che queste vicende distruggono il morale delle persone, oggi tartassate, e in piu impediscono la crescita perchè non fanno creare investimenti per la mancata fiducia vs la gestione dei soldi pubblici, quindi con improvviso aumemto di tasse per sanare buchi del pubblico. E queste vicende fatte da questi personaggi fanno dei danni stratoferici e psicologici ai cittadini..perchè purtroppo si arriva a pensare.."tanto se li mangiano tutti e non gli fanno nulla".
Bruttissimo pensiero perche a questo punto la gente non crede piu che non ci sia giustizia nelle leggi vigenti verso questi casi.

18/7/2017 - 11:45

AUTORE:
Bob184

Ma lei c'è o ci fa. Il periodo di rieducazione civile era ed é inteso per la campagna, io la chiamerei manfrina, che il tipo sta facendo, piagnucoloso, quanto basta. Per i reati ascritti, confermo quanto precedentemente esposto, vige la presunzione d'innocenza fino al terzo grado di giudizio Perfino Bossetti è innocente se la sentenza d'appello non è confermata dalla Cassazione. Faccia un corso d'apprendimento veloce, ne ha bisogno, oppure eviti di distorcere quello che altri affermano.

18/7/2017 - 11:10

AUTORE:
Luciano

"A mio modesto parere, anche in caso di totale assoluzione, hai visto mai che la cosa fosse addirittura prosciolta prima di arrivare in Tribunale, solo per le continue esternazioni comminerei al Giurlani un periodo di rieducazione civile per almeno sei mesi."
Anche questo lo ha scritto lei......si vergogni e quì la chiudo !

18/7/2017 - 7:24

AUTORE:
Bob184

Se sa leggere, intendo dire comprendendo lo scritto e non solo decifrando lettere e consonanti, la invito a trovare in questo articolo il mio commento del 14.07, ore 10,11 a lei diretto. Poi riproponga la sua risposta, quella ultima pecca di superficialità.

17/7/2017 - 18:06

AUTORE:
Luciano

Chi ruba i soldi della comunità è giusto che paghi, che siano pochi o tanti, ma deve prima essere condannato. L'ex sindaco Giurlani se risulterà colpevole è giusto che paghi, come prevede la legge. Ma vedo che lei e molti altri preferite il giudizio sommario, se le dà fastidio ciò che Giurlani scrive, basta non leggerlo.

17/7/2017 - 10:30

AUTORE:
Bob184

Capisco bene il suo punto, che é ladro chi ruba molto ma non chi ruba poco ? Spero sbagliarmi.

17/7/2017 - 10:18

AUTORE:
Maria

Sig. Luciano i parlamentari purtroppo hanno l'immunità parlamentare che è relativs e anche processuale (vedasi Diritto costituzionale). I poteri di noi cittadini è di non eleggerli nella prox legislatura. Giurlani si è dimesso nella speranza di vedersi revocati gli arresti domiciliari per poi poter ritirarle. Cosa che non è avvenuta.

17/7/2017 - 8:43

AUTORE:
Luciano

Quanti di quelli "indagati" in Parlamento si sono dimessi? Di tutti gli schieramenti, destra, sinistra o centro? Giurlani l'ha fatto . Poi se sarà colpevole, né pagherà le conseguenze come è giusto che sia. Non sento le stesse parole però per altri. Se poi lui vuole scrivere su Facebook, nessuno lo può impedire, basta non andarlo a leggere.

17/7/2017 - 8:38

AUTORE:
Giulia

Giurlani rispetti il commissariato prefettizio e la smetta di fare slogan. Lei adesso è un semplice cittadino....si cerchi un lavoro!!!!

16/7/2017 - 19:30

AUTORE:
Mara

Giurlani si difenda in tribunale invece di scrivere proclami su Facebook. Lei ormai non è più il sindaco. c'è un commissariato prefettizio in Comune e Lei dovrebbe rispettarlo! Si legga oltre che il codice penale anche i regolamenti comunali e prefettizi.

16/7/2017 - 11:22

AUTORE:
Gianni

Scusate se mi permetto posso essere d accordo con voi che ci sarà la magistratura che indagare, la cosa che non mi ma giù e l entità di denaro (cash) che questo signore ha ritirato. Cioè se fosse stato una somma di qualche miglia di euro..ci poteva stare..ma si parla di 500.000 e passa euro che ha ritirato vs se stesso...scusate se mi permetto ma è immorale e incredibile che un politico riesca con artifici a fare queste cose in questo momento di crisi economica..per me sono persone senza cuore verso il popolo. Potevo accettare che si dasse compenso così...se aveva lasciato un credito di 2.600.000 per le comunità montane ..ma invece ha lasciato un buco di 2.600.000 dove i comuni dovranno strizzare i cittadini con aumento di tasse. E mi domando come fa la politica a non capire le difficoltà economiche odierne che ha la gente? Proprio la politica vive in un mondo a parte? La politica è solo un gruppo di egoisti che sono organizzati solo a far cash oppure ad aiutare e organizzare una migliore società? L esempio di questo signore mi da che la prima opinione e quella più giusta da interpretare. Quindi non è un discorso che l'ex sindaco ha fatto una cosa legale o non..e un discorso d immagine e credibilità di dirigenti che gestiscono soldi pubblici in modo scellerato, dove questo tipo gestione porta allo sfascio sociale di un popolo.

14/7/2017 - 15:37

AUTORE:
Giovanni

Oreste te lo dico col cuore: basta proclami. Stai cadendo in basso. Rassegnati di non essere più sindaco.

14/7/2017 - 13:54

AUTORE:
Cinzia

caro Giurlani ero una tua sostenitrice ma adesso con le sue apparizioni e teatrini vari ha perso la mia fiducia. Il silenzio è la miglior risposta. Faccia un passo indietro perché sta cadendo nel ridicolo

14/7/2017 - 13:46

AUTORE:
Fabio

Io credo alla magistratura. Giurlani esca di scena...sta cadendo nel ridicolo.

14/7/2017 - 13:43

AUTORE:
Giusy

Questo signore deve capire che non è più SINDACO!

14/7/2017 - 12:23

AUTORE:
Barbara

L'atteggiamento di questo signore è inquietante....

14/7/2017 - 11:28

AUTORE:
Gianni

Si ridicoli tutti..politica stampa e garantisti. Io so solo che se prendono il cittadino per una mini evasione lo stato lo massacra a differenza di un politico o chi e colluso con la politica viene martirizzato e santificato. Domamda ..in dove si vuole andare in paese cosi assurdamente distrutto dal sistema politico.

14/7/2017 - 10:11

AUTORE:
Bob184

Lei ha perfettamente ragione. Oltre al comune buon senso, la non colpevolezza di un imputato è stabilita dal secondo comma dell'art. 27 della Costituzione Italiana. E questo è un punto. L'altro, non scritto in alcun codice, è il buon gusto, quello che il signor Giurlani sembra non aver mai incontrato. Stia zitto, smetta di fare tanti teatrini, é indagato, penserà la Magistratura a determinarne colpevolezza o innocenza, non le sortite pseudo propagandistiche, a evidente carattere pietistico. Forse, senza dirlo apertamente cerca d'influenzare cittadini. A mio modesto parere, anche in caso di totale assoluzione, hai visto mai che la cosa fosse addirittura prosciolta prima di arrivare in Tribunale, solo per le continue esternazioni comminerei al Giurlani un periodo di rieducazione civile per almeno sei mesi.

13/7/2017 - 20:09

AUTORE:
Pietro

Sono esterrefatto da questo signore

13/7/2017 - 19:29

AUTORE:
Alboino Gausi

è senza ritegno.
Deve parlare solo in tribunale e se risulterà innocente allora anche a mezzo stampa.

13/7/2017 - 18:10

AUTORE:
Luciano

Magari la solidarietà le persone la possono anche dare di persona, non tutti scrivono sul web, e poi mi ripeto in uno stato di diritto prima di condannare qualcuno ci vuole un giusto processo. Se è colpevole né pagherà le conseguenze, ma se risultasse innocente......qualcun'altro si dovrebbe vergognare. Per adesso è solo accusato, che è grave, ma non sarebbe la prima volta che viene accusato un innocente !

13/7/2017 - 17:15

AUTORE:
ugo

Piu' che un'intervista è un proclama al suo buon operato. Credevo fosse uno scherzo invece pare fosse serio. Senza pudore!

13/7/2017 - 10:18

AUTORE:
Bob184

Forse non legge i commenti su www.valdinievoleoggi.it