Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:11 - 19/11/2017
  • 748 utenti online
  • 29577 visite ieri
  • [protetta]

In questi giorni mi è capitato spesso di passare per Via Volturno e non ho potuto fare a meno di notare il cambiamento che c'è stato nel tratto dell'ex Kartos di fronte all' officina ACI. Fino a poco .....
CALCIO TERZA CATEGORIA
BASKET

Prova di maturità per la Gioielleria Mancini che sabato sera ospiterà al PalaCardelli una delle formazioni favorite alla vittoria finale del campionato.

BOCCE

Sabato 18 novembre la bocciofila termale sarà in trasferta nelle Marche, precisamente a Fontespina frazione di Civitanova Marche (MC), questo per il 4°turno del campionato di Serie B girone Centro Nord.

CALCIO

Lo Scandicci sarà lo stesso avversario - a campi invertiti - per Allievi Elite e Giovanissimi Elite della Polisportiva Margine Coperta.

VOLLEY

Non è una trasferta semplice quella che attende la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano, impegnata sabato 18 dicembre ore 21,15 nella palestra “Fois” di via Del Sarto, casa del Sales Volley Firenze.

KARATE

Sabato e domenica prossimi si svolgerà nell'incantevole cornice del Palaterme la prestigiosa Wuko&Aid European Cup di karate organizzata dalla Fesik alla quale parteciperanno ben 50 squadre e oltre 1300 gli atleti provenienti da tutta Europa.

CALCIO

Grande festa giovedì 16 novembre, dalle 17,30 – al Wonder Park di via Montalbano a Ponte Stella (Serravalle Pistoiese) per il progetto Giorgio Tesi Junior.

VOLLEY

Resta saldamente al comando del girone B di categoria (a pari merito con Nottolini Capannori Nera) l'Under 16 Elite del Centro tecnico territoriale Monsummano.

none_o

Il Museo San Michele ospiterà la mostra per tutto il periodo invernale.

none_o

L’esposizione, a ingresso libero, sarà inaugurata sabato 18 novembre.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
MONTECATINI
Avvistato (ma poi non più localizzato) un capriolo nel parco del Tettuccio

12/7/2017 - 18:32

Singolare visita questa mattina nel parco termale del Tettuccio. La conferenza organizzata da Snai per la serata di corse all'Ippodromo era iniziata da poco quando è stato avvistato nel parco un capriolo che evidentemente aveva scavalcato dall'esterno la recinzione per entrare indisturbato, ma di certo non atteso, alle Terme.

La polizia municipale con il comandante Domenico Gatto ha seguito da subito la vicenda, coinvolgendo i vigili del Fuoco e allertando anche da Firenze la guardia zoofila ambientale, specializzata in simili operazioni: oltre due ore di appostamento paziente però non sono servite a "bloccare" il capriolo e ad addormentarlo, questo era l'obiettivo, per fargli riacquistare poi la completa libertà.

L'animale è infatti sparito alla vista delle guardie e delle forze dell'ordine e dopo un attento sopralluogo nei vari angoli del parco termale è emerso che aveva lasciato l'area, probabilmente uscendo da dove era entrato. Un lieto fine per un'insolita visita in una calda mattina di luglio...  

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/7/2017 - 14:22

AUTORE:
simo

Forse forse i caprioli nel parco del tettuccio nn c starebbero poi così male. Sarebbero un attrattiva e distrarrebbero le persone dalla condizione in cui s sta riducendo lo stabilimento termale.

14/7/2017 - 8:03

AUTORE:
Edo

Qualcosa sta cambiando! Finalmente una mobilitazione di concerto dell'amministrazione e delle forze dell'ordine per contrastare con decisione una delle più gravi piaghe che hanno causato il declino della nostra bella città, anno dopo anno.
E non c'è bisogna che dica a cosa mi riferisco: i caprioli.