Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:05 - 21/5/2019
  • 392 utenti online
  • 24171 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

CALCIO

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il 7° “Don Giuseppe Giaccone-Silvano Sali”, torneo di calcio a 7 organizzato dal Gsd Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

NUOTO

Grazie alle 36 medaglie conquistate (12 ori, 17 argenti, 7 bronzi) la squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si aggiudica il 38° trofeo "Torre Pendente", al quale hanno partecipato 15 compagini toscane e una di Ferrara.

CALCIO

Il Chiesina 2010 si aggiudica per la seconda stagione consecutiva la coppa di Lega Aics Lucca di calcio a 11.

CICLISMO

Sabato 18 maggio arriva a Ponte Buggianese, nel cuore della Valdinievole, nel ciclodromo "Alfredo Martini" la Criterium a scatto fisso.

SPORT

A Chiesina Uzzanese: Istituto Don Milani e palestra Benedetti intesa perfetta per “Scuola & sport”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

none_o

Organizzato dall’associazione “Quelli con Pescia nel Cuore”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
MUSICISTI IN VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre
Giuseppe Verdi, il cigno "valdinievolino" di Busseto

11/6/2017 - 14:01

Quando, nel 1882, il maestro decise di “passare le acque” ai Bagni di Montecatini aveva 69 anni. Il luogo era gradito e ritornò da noi per altri 18 fino al 1900.


Montecatini, o meglio Bagni di Montecatini, era una stazione termale dove i personaggi più in vista si ritrovavano puntualmente. Iniziò Gioacchino Rossini nel 1852 alloggiando alla Locanda Maggiore di Napoleone Melani. Anche Verdi, dopo 30 anni, scelse detto albergo come sua dimora abituale.
Nella cura idropinica volle al suo fianco l’amico prof. Pietro Grocco, pavese della Lomellina, persona a lui cara che sarà al suo capezzale nel momento della morte avvenuta a Milano il 27 gennaio del 1901.


La cura delle acque e la permanenza a Montecatini giovò molto al suo morale in quanto terminò, dopo 10 anni di inattività, l’orchestrazione del Falstaff ed il 3°atto di Otello, penultima opera rappresentata alla Scala nel 1887: tutto questo dovuto al fatto di aver scelto un luogo lontano dai contrasti e dalle beghe quotidiane con gli impresari teatrali anche se passeggiava spesso con l’editore e compositore Giulio Ricordi e con Arrigo Boito librettista e compositore.


Di buon grado saliva il Colle Lunato per recarsi alla villa del Prof. Grocco dove si intratteneva con gli amici giocando a carte e, a tal proposito, la moglie Giuseppina Strepponi avvertiva i giocatori che il marito avrebbe gradito vincere.


Fece parte delle autorità che presenziarono all’inaugurazione ufficiale della Funicolare (4 giugno 1898) opera progettata dall’Ing. Alessandro Ferretti per collegare la frazione di Bagni di Montecatini con l’allora capoluogo Montecatini Valdinievole (oggi Alto).


Il giorno dopo la sua morte, in ricordo dell’illustre “Cigno di Busseto” il consiglio comunale decise di cambiare il generico nome del lungo viale “Lo stradone dei bagni” con quello di viale Giuseppe Verdi. Inoltre lo scultore russo Aidyn Zelianov, sensibile all’amicizia tra le due nazioni, ha donato (maggio 2015) una statua in bronzo del maestro che è stata posizionata davanti al Teatro Verdi, non a caso, sul viale Verdi.
 
di Giovanni Torre

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/6/2017 - 22:43

AUTORE:
Roberto Ferroni

Un libro di R. Pinochi che dettaglia tutte le visite e tutti gli episodi del Maestro ai Bagni di Montecatini.