Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:06 - 04/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

È vero bibbi sono poverino , ma non mi devi abbandonare per questo.
Ci provo a far ridere ma non riesco mai ad eguarglirti. Tu sei irraggiungibile bibbi. Tu sei il mio punto di riferimento, il mio .....
CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Fondazione Collodi: "Noi fuori dagli affari con società private per il nuovo parco"

4/6/2017 - 9:04

PESCIA - Comunicato stampa a cura della Fondazione Carlo Collodi.

 

“Apprendiamo dalla stampa di una indagine in cui risulta coinvolto il sindaco Oreste Giurlani, ove, fra l'altro, viene citato il progetto del "nuovo Parco di Collodi" ed inerente suoi presunti rapporti con società private.

 

Sentiti i componenti del direttivo della Fondazione, riteniamo necessarie alcune precisazioni, al fine di sgombrare il campo da possibili equivoci che potrebbero pregiudicare il significativo percorso fin qui compiuto dalla Fondazione Collodi e da tutti le Istituzioni nazionali e locali coinvolte verso il Parco Policentrico Collodi Pinocchio.


La Fondazione Nazionale Carlo Collodi ha elaborato e proposto il progetto del Parco Policentrico Collodi Pinocchio compiendo finora un percorso a livello di governo centrale, di Regione Toscana e degli enti locali. Di tale processo non hanno fatto parte società private a fini di lucro.


Per la futura realizzazione del Parco Policentrico è prevista la costituzione di una S.p.A. a cui la Fondazione conferirà i propri beni materiali ed immateriali e i privati potranno - con procedura di evidenza pubblica - apportare beni e capitali se coerenti con le finalità di edutainment del progetto.


Rispetto alle proposte avanzate da una società con sede in Pescia concernenti la realizzazione di un grande parco sulle colline tra Collodi e Pescia, la Fondazione nell'aprile 2015 aprì le porte ad una collaborazione che allora si immaginava potesse essere corretta e proficua, autorizzando anche l'uso dei propri marchi. Alla luce dei successivi comportamenti della stessa società che passava dal progetto del grande parco a interventi di minore spessore sul territorio di Collodi, in contrasto con gli aspetti culturali, finanziari ed operativi del progetto della Fondazione, la stessa, nel febbraio 2016, ritirò ogni appoggio alle attività di tale società e sospese l'autorizzazione all'uso dei propri marchi. Da allora nessun rapporto vi è più stato tra la Fondazione e detta società.


La Fondazione Collodi non è peraltro al corrente di rapporti con altri interlocutori privati per la realizzazione del parco, se non con quelli di livello nazionale e internazionale direttamente contattati con successo dalla Fondazione che nulla hanno a che vedere con questioni locali.

La Fondazione Collodi è consapevole che non sarà breve l'iter del progetto del parco policentrico Collodi Pinocchio, anche e soprattutto per l'esigenza di dotare un parco così esteso di infrastrutture viarie di arrivo e circonvallazione di Collodi e di parcheggi adeguati. Pertanto ha elaborato e proposto un primo piccolo ampliamento del Parco di Pinocchio - dalla Fondazione interamente finanziato - su un terreno adiacente di circa 5.000 mq., anche al fine di dimostrare la fattibilità del progetto complessivo ai finanziatori privati.

 

Questo progetto del "Paese dei Balocchi", che porterà comunque un primo beneficio al turismo ed all'economia dell'intero territorio, è stato presentato come Puc per l'approvazione al Comune di Pescia il 14 febbraio 2017. Pur essendo già prevista la destinazione urbanistica del terreno ad ampliamento dell'attuale Parco, il Comune ha evidenziato la necessità di procedere ad una variante urbanistica semplificata promettendo tempi assai brevi”.

Fonte: Fondazione Nazionale Carlo Collodi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: