Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Con i "Mercati dei fiori" in mostra tanti documenti inediti

30/5/2017 - 10:09

Si apre giovedì 1 giugno l’attesa mostra “Mercati dei fiori a Pescia”, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Fondazione Michelucci, con il patrocinio dell’Archivio di Stato di Firenze e di quello di Pistoia e Pescia.


Curata da Claudia Massi con la consulenza di Ezio Godoli e Lorenzo Mingardi, la mostra restituisce ai visitatori un percorso di grande interesse tra le architetture dei luoghi nei quali è cresciuta e prosperata l’economia pesciatina, appunto i due mercati dei fiori.


L’esposizione, che vuole anche ricordare il centenario della nascita di uno dei progettisti, Leonardo Savioli, coniuga sapientemente la funzione didattica con un allestimento di grande suggestione: i documenti, molti dei quali inediti, sono stati reperiti essenzialmente all’Archivio di Stato di Firenze, alla biblioteca del dipartimento di Architettura di Firenze, all’Archivio di Stato di Pescia, all’Archivio Comunale e in molti archivi privati. Il materiale iconografico è particolarmente ricco di immagini e di filmati d’epoca, tra i quali spiccano, imperdibili, un documentario risalente al 1954 e un film didattico del 1951 sulla costruzione del vecchio mercato.
Data l’importanza dei materiali esposti e il pregio dell’allestimento, la mostra circolerà non soltanto in Italia, ma anche in alcuni paesi d’Europa, con i quali sono già stati aperti i contatti.


Pescia è infatti conosciutissima anche all’estero per l’architettura dei due mercati floricoli. In particolare, il primo mercato degli architetti Giuseppe Giorgio Gori, Enzo Gori, Leonardo Savioli, Leonardo Ricci e dell’ingegnere Emilio Brizzi è stato indicato dalla letteratura scientifica internazionale come una delle architetture più rappresentative della ricostruzione in Italia; non minore è stata la fortuna del secondo mercato, progettato da Leonardo Savioli e Danilo Santi e salutato dalla stampa internazionale come una realizzazione in grado di essere associata al Centre Pompidou di Parigi di Renzo Piano e Richard Rogers.


L’iniziativa della mostra vuole diventare inoltre la premessa di un riutilizzo del vecchio mercato e di un migliore funzionamento di quello nuovo: nel primo caso, l’Amministrazione Comunale è impegnata a portare avanti il progetto dell’architetto Natalini, che prevede l’inserimento nella struttura del vecchio mercato di istituzioni per il sociale e per la cultura; nel nuovo mercato invece, ormai acquisito totalmente dal Comune e sul quale si sta lavorando anche per farlo tornare protagonista di una stagione di iniziative espositive di grande respiro, c’è l’intenzione di far nascere un Centro per la documentazione dell’architettura contemporanea in Toscana, luogo destinato allo studio e all’aggiornamento professionale di ingegneri, architetti e paesaggisti di tutto il mondo.

La mostra sarà inaugurata giovedì 1 giugno alle ore 9,30 con una iniziativa pubblica al Teatro Pacini di Pescia, dove parleranno autorità e curatori della mostra. Interverranno alcuni dei più importanti architetti e progettisti del panorama internazionale, tra i quali Francois Burkhardt, Adolfo Natalini, Francesco Gurrieri, Ezio Godoli, Giancarlo Paba, Lorenzo Mingardi. Seguirà il taglio del nastro presso la sede della mostra, Gipsoteca Libero Andreotti, palazzo del Podestà, piazza del Palagio 7, dove l’esposizione resterà aperta fino al 30 giugno con il seguente orario: lunedì e mercoledì ore 9/12, martedì e giovedì ore 9/12 e 15/18, venerdì e domenica ore 9/12 e 16/19, sabato ore 9.30/12.30 e 16/19.

Fonte: Comune Pescia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: