Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 05/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

CICLISMO

A partire dalle 16.30 di sabato 3 dicembre si terrà la premiazione delle società pistoiesi di ciclismo per l'anno 2022.

SPORT

Tredicesima edizione per la giornata del veterano dello sport e premiazione dell'atleta dell'anno. La cerimonia si terrà al ristorante Barbarossa di Serravalle il 3 dicembre alle 17,30.

BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

none_o

Si tratta di un progetto no-profit: il ricavato è destinato in parte alla campagna “Salviamo le api” di Greenpeace.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
BOCCE
Bassi (Montecatini) si impone nel Città di Viareggio

23/5/2017 - 15:28

La saga biancoceleste si è arricchita, domenica scorsa, di un ulteriore signifi­cativo anello. Niko Bassi e Matteo Franci i giovani campioni italiani della Montecatini Avis, si sono classificati primo e quarto nel «Trofeo Città di Viareggio », gara nazionale individuale organizzata tradizionalmen­te dal principale club della lucchesia la Migliarina di Viareggio.
 
La gara della città del carnevale ha proposto sin dall’inizio mo­menti di grandi emozioni e di gioco spumeggiante, i numerosi nomi eccellenti presenti alla manifestazione hanno dimostrato tutto il loro valore deliziando il pubblico presente con giocate di grosso spessore. Gli atleti si sono affrontati nella fase preliminare in 14 gironi dislocati in otto bocciodromi e solo 14 giocatori hanno conquistato sul campo il diritto di accesso alla fase finale disputata nell’impianto di via Pertini.
 
Si giunge ai quarti di finale, il termale Franci  in una partita tiratissima (12-11 il risultato) manda ai box il parmense Bonfatti, il veronese Bagnoli si impone sul piacentino Maghi (12-9), Russo anche lui veronese elimina il fiorentino Gosti (12-6), infine Bassi (Montecatini) domina su il perugino Santucci (12-4). Si passa alle semifinali, dove sono rimasti in gara due montecatinesi e due veronesi,  Bagnoli  incontra  Franci e passa il turno vincendo per (12-6), Bassi l’amico Russo e si impone per (12-7).
 
Finale di fronte Andrea Bagnoli un grande campione che nel recente passato ha vinto tutto quello che c’era da vincere, dai mondiali agli europei, agli italiani, da un’infinità di trofei, e Niko Bassi, la grande promessa, colui che sembra destinato a rappresentare il futuro. Partita effervescente giocate di ottima fattura, la spunta il più giovane, (12-8-) il risultato, grande la soddisfazione nel circolo biancoceleste dove nel giro di otto giorni vi è visto arricchire la propria bacheca di tre prestigiosi trofei.
 
Classifica finale:
1° Niko Bassi  (Montecatini Avis)

2°Andrea Bagnoli (Villafranca Verona)

3° Marco Russo (Villafranca Verona)

4° Matteo Franci  (Montecatini Avis)

5° Luca Santucci (Aper Perugia)                                                                                                                                                                                  

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: