Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:11 - 21/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il linguista che scoppia . . . Prossimo su tutti i cinema. BUUUUUM
BASKET

Turno infrasettimanale al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini ospita il Basket Donoratico nell’incontro valido per la nona giornata di campionato.

BOCCE

Sesto turno del campionato di Serie A2 con la Montecatini impegnata in casa (ospiti della Bocciofila Pieve a Nievole) con la necessità di ottenere i 3 punti contro la capolista Civitanovese.

BOXE

Ultimi giorni di allenamento prima della partenza per Miguel Bachi dove si vedrà protagonista ai campionati italiani che svolgeranno a Roseto degli Abruzzi in data 22 novembre.

PODISMO

La Polisportiva Circolo Arci Tamburini di Cerbaia di Lamporecchio organizza per domenica 24 nella località del Montalbano, la trentesima edizione del ‘’Trofeo della Contea delle Cerbaie’’.

BASKET

Ben 50 minuti di gioco ci sono voluti per decretare il vincitore di questa splendida partita che ha visto i ciabattini capitolare al PalaEinaudi.

KARATE

Avrà inizio il prossimo venerdì 22 novembre alle ore 14 per concludersi domenica nel tardo pomeriggio la rassegna sportiva organizzata dalla Fesik (Federazione educativa sportiva italiana karate) presso il Palaterme.

TIRO A SEGNO

Dall’8 al 10 novembre si sono svolti presso il poligono di Tiro a segno di Napoli il Trofeo delle Regioni e la “fase nazionale” del Campionato Giovanissimi.

BOCCE

Non chiamatelo sport per pensionati: praticare uno sport significa passione, impegno e una dose non indifferente di sacrificio, questo vale sia per gli sport che vanno per la maggiore come il calcio, sia per i cosiddetti sport minori fra i quali le bocce.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
Al Mac,N la mostra dell'artista vicentino Stefano Luciano

18/5/2017 - 10:21

MONSUMMANO - Musei e storie controverse questo è il tema che la Regione Toscana propone a tutti i visitatori che dal 20 maggio al 4 giugno, in occasione della sedicesima edizione di Amico Museo, entreranno nei musei toscani. Anche per questa edizione i musei civici di Monsummano Terme parteciperanno con numerose proposte, tutte ad ingresso gratuito, nello spirito dell'iniziativa regionale.
 
Il 20 maggio al Museo di arte contemporanea alle 21.30, la presentazione di un nuovo progetto culturale del Mac,n dal titolo “Oblò. Un occhio sull'arte contemporanea”.


“Da un oblò è possibile correre con la fantasia, ma anche fisicamente, in maniera  precisa e puntuale verso l'infinito, delimitato dalla linea dell'orizzonte disegnata in una sconfinata distesa d'acqua”. Così esordisce Paola Cassinelli, responsabile scientifica del Mac,n e ideatrice di Oblò e continua: “Attraverso un oblò il nostro occhio, la nostra sensibilità, la nostra percezione critica può mettere a confronto quelle manifestazioni artistiche, più o meno condivise dal pubblico o dalla critica, che si diffondono nell'arte del XXI secolo e che coinvolgono anche aspetti sociali, politici, storici di grande impatto emotivo. L'Oblò diventa il contributo del Mac,n all'arte contemporanea e agli artisti che vorranno mettersi in gioco, che cercheranno di descrivere al pubblico il loro viaggio artistico trasferito all'interno di un museo che lo può sostenere”
 
Il primo ad affacciarsi all'Oblò è Stefano Luciano, artista vicentino, che con la mostra personale dal titolo “Storie controverse – Silenziosi avvenimenti”, presenta il suo lavoro, composto da dipinti ed incisioni,  nel quale propone il recupero di immagini  di vecchie fabbriche  e di magazzini abbandonati. Grandissimi laboratori nei quali l’abbandono diventa una sorta di ricerca sul passato nella volontà di una provocatoria percezione della scoperta di un futuro fantastico in un consunto e nebuloso spazio dimenticato. La mostra resterà aperta fino al 27 agosto.

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: