Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:05 - 30/5/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Mi domando con quale titolo qualcuno possa ergersi a giudice sul corretto uso della lingua . Fra Roberto e Gabriele , per me "vu vi siete beuto i' cervello"
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
MONTECATINI
Prime condanne per i rapinatori degli iPhone: un anno fa trascinarono in auto il titolare del negozio

19/4/2017 - 9:00

Era stata una rapina che aveva destato molta preoccupazione: poco più di un anno fa (era il 23 marzo 2016) si presenterano in cinque al negozio di telefonia Lucky Com di corso Matteotti: una coppia a braccetto tentò di nascondere il "lavoro" fatto dietro dai complici, che asportarono soprattutto Iphone dalle vetrine. I criminali (tra i 22 e i 41 anni) non esitarono a trascinare con l’auto sul selciato per oltre 50 metri il titolare del negozio (Walter Berti, che aveva tentato di fermarli), rimasto vivo per miracolo. Il nipote, Giacomo Tardiola (28 anni) li aveva allora rincorsi con un'auto, che aveva fermato lungo la strada strada e, una volta entrati in A11, aveva avvertito la polizia, che aveva poi fermato i rapinatori (due georgiani e un russo) in fuga, all'uscita di Prato Ovest. Gli altri due (entrambi georgiani) erano poi stati rintracciati l'indomani a Montemurlo.

 

Ieri sono arrivate le prime condanne con rito abbreviato: per due di loro la pena comminata dal gup è di 3 anni e 2 mesi, per una donna 2 anni. Gli ultimi due componenti della banda saranno invece processati in tribunale.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/4/2017 - 11:06

AUTORE:
Alberto

Ancora ancora, ancora. Sempre robina "nostrale" al mercato della delinquenza. Ma quale carcere, vanno rimandati in Georgia ed in Russia, li ci pensa Putin a levargli i semi dalla testa ma, tra due giorni saranno fuori e cercheranno, trovandolo un'altro negozio di cellulari. Tranquilli non li mandano via e, dobbiamo anche esserne felici. Questa è un'oasi nel deserto per i delinquenti.
Che Italia!
Alberto

19/4/2017 - 9:32

AUTORE:
Robin

Le prime condanne ? Ma per piacere ! Grazie ai nostri politici, con i Decreti Svuotacarceri tutti sanno, anche e sopratutto lo sanno bene i vari criminali stranieri che in Italia, per le condanne inferiori ai quattro anni ci saranno solo gli arresti domiciliari, niente carcere...