Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:05 - 22/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La caserma “Mazzino Mori” della guardia di finanza di Pistoia si abbellisce con tre opere d’arte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il Gemelli è un segno maschile, cardinale e transitorio.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Apam: "Regione chieda a governo di correggere decreto Madia, consiglio con Chianciano"

24/1/2017 - 15:15

MONTECATINI - L’associazione di categoria degli albergatori è pronta a fare la sua parte per la salvaguardia del settore termale, come ha sempre fatto, per questo chiede alla Regione Toscana un’azione sinergica per correggere il decreto di riforma Madia. Questa la risposta di Federalberghi Montecatini e Chianciano, in seguito all’intervento dell’assessore regionale Federica Fratoni sulla decisione della Regione Toscana di dismettere le proprie partecipazioni dalle Terme delle due città.

"Non abbiamo mai chiesto - dice il presidente dell'Apam Dante Simoncini - che la gestione e perfino la proprietà resti pubblica, anzi, auspichiamo da sempre un condiviso percorso che porti ad una gestione privata che rispetti l'importanza strategica che le terme hanno per tutta l'economia cittadina.

 

E' su questo che aspettiamo da tempo risposte. Tante ipotesi, ma gli unici atti sono quelli che vedono la Regione disimpegnarsi completamente ed in tempi rapidi. Senza la certezza della condivisione di un percorso, rispetto alla attuale situazione delle terme, le imprese non possono investire. La decisione di non considerare le terme di pubblico interesse, poi, svilirebbe ingiustamente il ruolo dell'azienda nei confronti di un territorio da cui invece potrebbe trarre importanti risorse, anche e soprattutto per una futura gestione.

“A oggi gli unici atti concreti emanati dalla Regione Toscana sono le delibere di giunta e del consiglio regionale, che seguono la linea della liquidazione e della cessione delle partecipazioni nelle società termali. Ci aspettiamo quindi fatti, e non parole, che dimostrino il riconoscimento di un settore strategico come il termalismo da parte del settore pubblico, dal momento che gli albergatori sono pronti a fare la loro parte, come hanno già fatto in passato con ingenti investimenti”, commenta il presidente di Federalberghi Chianciano Terme, Daniele Barbetti.

L’impugnazione del decreto Madia effettuata dalla Regione Veneto ha obbligato il governo a procedere a un decreto correttivo; considerato che tale decreto non è ancora stato approvato, neppure in conferenza Stato-Regioni, Federalberghi chiede all’assessore Fratoni di cogliere questa occasione per organizzare un incontro con il ministro Madia e con il ministero della pubblica amministrazione, a cui gli albergatori sono disposti a partecipare per supportare la Regione nella sua battaglia a difesa del termalismo. La richiesta è quella di utilizzare, per le aziende termali di proprietà della Regione, lo stesso principio applicato alla Fiera di Firenze e alla Fiera di Arezzo.

“Se la Regione Toscana continua a reputare strategico il termalismo, chiediamo di dimostrarlo con due chiare e semplici azioni – concludono all'unisono i due presidenti – La prima è quella di farsi portavoce per correggere il decreto Madia. In secondo luogo, invitiamo i sindaci di Montecatini e Chianciano a convocare un consiglio comunale congiunto, invitando l’assessore Fratoni e i rappresentanti regionali per delineare le linee concrete di sviluppo del settore termale, in maniera chiara e trasparente".

Fonte: Apam
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: