Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:12 - 09/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando un problema che riduce la lunghezza della vita viene negato o peggio favorito nella forza distruttrice, fa solo rimpiangere che i virus non abbiano occhi per discernere.

Le perversioni umane .....
PODISMO

Appuntamento  domenica prossima a Montecatini Terme per la tradizionale gara podistica <<Corsa di Babbo Natale>>, organizzata  dalla società Montecatini Terme con il patrocinio dei Comuni di Montecatini terme e Pieve a Nievole.

TAEKWONDO

Sabato 4 dicembre, presso il palazzetto del Centro Taekwondo Montecatini, si è svolto, insieme alle sedi distaccate di Pistoia, Altopascio e alla società Taekwondo Attitude, uno stage di combattimento con i bambini dai 4 ai 12 anni.

SCHERMA

L’atleta paralimpica Alessia Biagini è stata ricevuta in Comune a Pescia per celebrare una vittoria prestigiosissima in Coppa del Mondo.

JU JITSU

Dopo il pieno successo delle qualificazioni alle finali nazionali dei campionati italiani femminili e maschili di pugilato organizzate dalla Federazione pugilistica italiana a Montecatini Terme, un’altra importante manifestazione si terrà al “Palaterme”.

HOCKEY

C'è un pò di rammarico nel club arancione per l'andamento della prima giornata del Campionato Indoor di A2.

RALLY

Ha garantito soddisfazioni, il weekend motoristico di Jolly Racing Team. La scuderia pistoiese si è congedata dall’asfalto del Rally della fettunta, a Barberino Tavarnelle, condividendo con i propri portacolori risultati di spessore.

BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

none_o

“Tuscany - The fascination of landscapes, the nobility  of art” è il titolo del nuovo libro di Luca Bracali.

none_o

Il 10 dicembre ore 17:30 sarà presentata un'ampia selezione dei collage prodotti da Flavio Bartolozzi.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
CASTELLI DI VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre
La storia millenaria di Buggiano Castello

18/12/2016 - 15:15

La posizione ideale di Buggiano fu lo stimolo per l’insediamento di popolazioni liguri già dal 300 a.C. Da questo luogo era possibile controllare il collegamento della importante strada che collegava la città di Lucca con Firenze.


A partire dal X secolo si iniziò a costruire le abitazioni e delle relative fortificazioni per vivere più in tranquillità in quei secoli così turbolenti, Buggiano divenne il centro di potere della famiglia Da Buggiano che edificò un luogo di difesa comprendente una prima cinta muraria ed una rocca del XI secolo, ancora oggi visibile nella parte alta del paese con due torri a pianta quadrata. Una (nel secolo XVI) di queste divenne la torre dell’orologio.


Dopo la battaglia di Montecatini (1315), e quella successiva di Altopascio (1325) entrambe vinte dalla coalizione toscana di forze ghibelline con Lucca e Pisa in prima linea contro i guelfi fiorentini, il territorio della Valdinievole passò definitivamente a Firenze. Lì continuò la politica Medicea (con Cosimo I), che puntava a tenere gli abitanti della piana con i piedi bagnati: questa particolarità era data dall’acqua ristagnante per chiuse del Valdarno Inferiore a scopi commerciali, in questo contesto sono ancora ben visibili, davanti all’ingresso della Basilica del Santissimo Crocifisso del Borgo. Le catene di dette chiuse furono strappate dai comuni valdinievolini sul naturale corso della Gusciana.


Con Cosimo III, ed in particolare con gli austriaci dei Lorena, si iniziò a bonificare e rendere vivibile la valle. Nel 1775 le sedi del comune di Buggiano, la Cancelleria ed il Tribunale, furono trasferite a Borgo a Buggiano che divenne sempre più importante, secondo solamente al capoluogo storico Pescia.

di Giovanni Torre

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: