Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:01 - 23/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Carmen Consoli e Fabio Concato: la musica leggera diventa protagonista al teatro Pacini

15/12/2016 - 8:45

Grandi nomi per la primavera di musica leggera al Pacini. La stagione a teatro si apre con i live imperdibili di Carmen Consoli e Fabio Concato. Gli eventi sono stati presentati ieri dal sindaco Oreste Giurlani, da Davide Bani di Alfea Cinematografica e da Battista Ceragioli, direttore artistico del Pacini.
 
“La stagione del Pacini è partita con successo – dichiara il sindaco Oreste Giurlani – oltre alle buone presenze di pubblico nei primi spettacoli di prosa, abbiamo una forte richiesta da parte delle associazioni per utilizzare gli spazi del teatro. Con Alfea stiamo lavorando anche sul coinvolgimento di compagnie locali nella vita del Pacini”.
 
“Questi due nomi importanti della musica leggera – sottolinea Davide Bani - arricchiscono un’offerta ampia che ha già visto Giobbe Covatta e vedrà presto sul palco del Pacini Paolo Ruffini, Serena Dandini, Gaia de Laurentis, ma anche un programma variegato che spazierà dal teatro per bambini alla stagione lirica delle domeniche, con la prima data di Cin Ci Là del 18 dicembre. In cartellone ci saranno anche spettacoli innovativi, tanta musica jazz e performance sperimentali come quella di “Liquido”, di venerdì 16 dicembre, con la danzatrice Luisa Cortesi e il grande trombonista Gianluca Petrella”.
 
“Dopo la partenza con la prosa e quella della lirica dal 18 dicembre - dice Battista Ceragioli – continueremo da gennaio con gli spettacoli per ragazzi e con una primavera di musica leggera e jazz. Abbiamo voluto lanciare subito le due date di Consoli e Concato perché sappiamo che sono molti i fan e gli appassionati di questi artisti pronti a non perdere i loro live migliori”.
 
Appuntamento con la Consoli e il suo tour teatrale “Eco di sirene”  il 18 marzo, alle ore 21:15. Un nuovo progetto in trio, ma antitetico rispetto al power trio dell' “Abitudine di tornare”. Il tour nei teatri italiani parte a febbraio 2017. Sul palco in punta di plettro con violino e violoncello, rispettivamente Emilia Belfiore e Claudia della Gatta.
 
Eco di sirene è l'evoluzione di uno dei progetti più amati e originali di Carmen: L'anello mancante (2008), un tour teatrale con il quale ha registrato il tutto esaurito in Italia, in Europa e negli Stati Uniti, dominando la scena sola sul palco con le sue sei chitarre. Come in quel concerto, la musica sarà la tela sulla quale tracciare riflessioni e impressioni personali; qui però i tre strumenti acustici si rimandano suggestioni diverse sugli stessi temi musicali e argomenti, dando così corpo all'ambivalenza connaturata al titolo stesso, Eco di sirene. Una sirena è infatti al tempo stesso un suono d'allarme e una creatura magica che canta per avvisare del pericolo. Una sirena ama e custodisce, assorda e allerta. Una sirena incanta e seduce. Ma può anche urlare e proteggere. È una mostruosa chimera e una dolce fanciulla in cerca di un'anima. Eco di sirene è quindi uno spazio nel quale accogliere e dar voce e corpo alle domande sul presente, ai piccoli momenti di gioia quotidiana, alla pluralità di risposte individuali.
 
In programma per il 25 marzo, alle ore 21:15, la seconda data di grande musica leggera a Pescia, con l’open tour 2017 di Fabio Concato, uno dei pochi cantanti italiani che ha “stretta familiarità” con il jazz, per la sua caratteristica armonia musicale. Le sue canzoni sono entrate nella storia della musica italiana e ci hanno accompagnato sin qui, senza mostrare i segni del tempo, anzi cristallizzando emozioni e versi entrati nell’immaginario collettivo.


Concato proporrà un concerto improntato sulla musica e sulla parola, tra il serio e il faceto, un lungo viaggio dal 1977 (anno del suo esordio discografico) a oggi. Sarà l'occasione per ascoltare non solo i grandi “successi”, ma anche tanti altri brani del suo ricco repertorio che ha ormai quasi 40 anni, ma non li dimostra affatto.
 
Da quelle “Storie di Sempre” (1977, appunto) il pubblico ha subito compreso di avere a che fare con un autore elegante, capace di grande autoironia, sempre attento alle tematiche ambientali, sociali e civili. “Domenica bestiale”, “Fiore di Maggio”, “Guido piano”, “Rosalina”, “051222525”,” Sexi tango”, “O Bella bionda”, fino ai singoli dell’ultimo album uscito nel 2012, “Stazione nord”, “Non smetto di aspettarti”: queste alcune delle canzoni del concerto (nel quale non mancheranno altre gradite sorprese), riproposte con nuovi arrangiamenti e scelte secondo i temi più cari all’artista. Un bel viaggio al centro del cuore e del cervello.


Il repertorio viene riproposto con energia e complicità, assieme agli stessi musicisti che hanno contribuito alla realizzazione dell’album stesso: Ornella D’Urbano (arrangiamenti, piano e tastiere), Stefano Casali (basso), Larry Tomassini (chitarre) e Gabriele Palazzi (batteria).
 
Prevendita concerti: la biglietteria del teatro Pacini è aperta tutti i giovedì mattina e sabato mattina dalle 10 alle 12.  E’ inoltre  sempre aperta nei giorni di spettacolo, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 22. Tel: 391.4868088 (tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18:30) - mail: biglietteria@teatropacini.it. E’ possibile acquistare i biglietti online su http://www.bookingshow.it/ oppure in biglietteria nei giorni e negli orari di apertura.

Fonte: Teatro Pacini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: