Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 07/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

“Raccontami un libro”.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
MONTECATINI
Dopo il bar Biondi se na va un altro storico negozio: a fine anno chiude la profumeria Corradini

11/11/2016 - 9:02

Non c'è solo la chiusura del bar Biondi a far discutere in città. A dire stop c'è un altro negozio storico, la profumeria Corradini, che cesserà l'attività alla fine dell'anno. Il fondatore di questo importante "marchio" fu Inaco Corradini negli anni '40, che gestiva un banco da ambulante in cui venveva i generi più disparati. Il primo vero negozio fu aperto al Kursaal vent'anni dopo, quando in "bottega" lavorava anche il figlio Mario (che morirà nel 2011). Col passare degli anni i Corradini aprirono anche due punti vendita in corso Roma, poi chiusi nel 2007, quando restò solo il negozio di viale Verdi, con a capo i nipoti di Inaco, Luca e Giulia.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/11/2016 - 7:57

AUTORE:
Guido

Sicuramente gli affitti non sono adeguati ma solo per alcuni fondi. Chi paga 900 per la via dalla Pieve a Montecatini sono soldi buttati nel wc , perché quella zona è morta e lo sarà ancora si più ad inizio 2017...Chi invece , proprorzionato ai mq , paga 2000 o 3000 o 4000 per stare in centro , la cifra è più che adeguata. In centro a Monsummano ad esempio un fondo "spazioso" viene 1500 1700. Tutto dipende dal servizio che offri , dalle capacità nella scelta dei fornitori e forniture, scelta del prezzo di ricarico , scelta del fondo , scelta dei mq in relazione all'attività svolta , scelta dei lavoranti , scelta del proprio abbigliamento , capacità di allestimento , capacità nelle scelte direzionali , capacità di analisi in generale , capacità di relazione con il pubblico , capacità di contrattazione nelle scelte aziendali quali : dilazione dei pagamenti , resi , rimborsi , garanzie, capacità nella gestione delle proprie finanze , scelta delle banche e dei migliori prodotti finanziari, accesso al credito , gestione delle proprie risorse finanziarie e non , gestione del magazzino , gestione del personale , gestione di sé stessi, spiccate abilità nella vendita , abilità di marketing ...Questo è un decimo di quello che bisogna saper fare prima di aprire qualsiasi cosa ,e per ogni singolo punto descritto sopra , se ne aprono 10 di ognuno. Purtroppo MOLTI "commercianti-piccoli imprenditori" sono IMPROVVISATI , non hanno alcuna nozione in merito , e si affidano al buon senso...ed allora vedi di tutto , negozi di abbigliamento in 15 mq senza parcheggio , negozi "vuoti" negozi allo sbando completo: sporchi , non illuminati ,prodotti di scarsa qualità. Per aprire in un centro commerciale bisogna infatti avere uno standard alto/medio e dimostrare una adeguata liquidità economica. Lo stesso bisognerebbe fare per i negozi centrali , un analisi di chi vuole aprire , perché se aprono tutte capre ignoranti poi ne risente tutta la zona . CONCLUSIONE, il mondo delle attività cosiddette "in-proprio" è sempre stato fatto di fregature, prima la percentuale di sopravvivenza era più alta data la minore pressione fiscale e crescita dell'economia , adesso c'è poca scelta o hai queste qualità o CHIUDI ,e meglio sarebbe tenersi quei pochi soldi rimasti sotto il mattone invece che cercare di EMERGERE e rovinarsi del tutto. Per emergere bisogna avere delle qualità ,per guadagnare e raggiungere i proprio obbiettivi perseveranza e spirito di autocritica. Molti voglio fare "il passo" ma l'unico passo che fanno è verso la propria rovina .

11/11/2016 - 16:37

AUTORE:
CRIS

il vero problema delle attività del centro è il costo della locazione....è finito il tempo di "campare" sulle spalle altrui...gli affitti devono essere adeguati al rendimento che garantiscono oggi...e non 40 anni fa...

11/11/2016 - 12:03

AUTORE:
elda

solo per fare un giro e prendere un caffe' no necessariamente per shopping, i piccoli centri cittadini non sono piu' allettanti come i megastore o gli outlet; parcheggi GRATIS, camminate sicure, no marciapiedi interrotti o buche dove inciampare, no sporco in terra o ahime' pupu' di cani, no elemosinanti stressanti; mi dispiace apprendere che chiude la mitica Profumeria Corradini, la mia preferita da sempre.

11/11/2016 - 9:54

AUTORE:
Franco

Le nostre attività nostrane oramai hanno un breve futuro...come ho già detto per il Biondi..i "megastore" sorti nella zona ipercoop..hanno portato via la buona parte della clientela che girava la città. Poi mettiamoci, i parcheggi a pagamento e le finanze familiari sempre più rosicate, automaticamente vanno a rifinire al megastore dove hanno prezzi più concorrenziali... (su tale concorrenza ci sarebbe da aprire un dibattito ma lasciamo stare.) Comunque tornando ai nostri operatori commerciali, non solo il Corradini chiude, ma ci saranno altre attività commerciali che chiuderanno in centro a Montecatini da quello che so, purtroppo la crisi termale, ma più che altro i costi di gestione di una attività, che sono arrivati a un livello insopportabile, porterà una lenta desertificazione di attività commerciali nella nostra cittadina. E mi sa che non ce cura per ora a breve periodo che possa risollevarla.