Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:09 - 19/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Giusto, salviamo la Toscana dagli incompetenti. Una regione così bella in mano a un burattino manovrato dall'alto sarebbe una sciagura. Tutta la destra è convinta di vincere, ma questa non è una .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Viale Quattro Novembre, gestori locali: "Volume della movida tenuto sotto controllo"

28/8/2016 - 15:36

I gestori dei locali che si affacciano su viale Quattro Novembre a Montecatini non rilasciano ancora dichiarazioni ufficiali dopo la polemica nata dall'ex assessore della giunta Bellandi Stefano Pucci. La querelle, ricordiamo, era nata dalla movida lungo il viale, considerata da Pucci troppo movimentata e chiassosa.

Alcuni gestori tuttavia dicono la loro. Come quello del Caffe Jue, secondo il quale la movida sul viale porta più benefici che problematiche. Il volume del chiacchiericcio è sempre piuttosto contenuto e sono rari gli eccessi di ogni genere. Oltre a ciò, i gestori dei locali fanno notare che periodicamente vengono effettuati controlli sul volume da parte delle forze dell'ordine. Al Bar Condicio è anche presente un "buttafuori" che ha il compito di intervenire nel caso gli animi scaldassero ma anche... quando il volume si alza troppo. Secondo i gestori dei locali, insomma, quella di Montecatini è una una movida responsabile, gradevole e socializzante. Una movida che probabilmente avrebbe come alternativa un deserto di strade vuote e locali chiusi. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/8/2020 - 13:32

AUTORE:
Luigi

Se non sbaglio il proprietario dell'Hotel La Pace si lamentava della confusione lungo Viale 4 Novembre. Salvo poi adesso aprire un locale proprio dentro la sua struttura! ahahahah, siete fantastici. Come si fa a volervi male?

30/8/2016 - 12:56

AUTORE:
CARONTE

Gent.le sig. Ferroni, per cortesia, non faccia questi interventi perché altrimenti va a finire che i locali ed i relativi “rumori” li spediscono diretti nella zona sud dove già non si dorme per la musica che non si sa da dove viene, forse da un locale di via Leonardo Da Vinci? Il mondo va così. O si soccombe o si soccombe. L’Amministrazione pur di far aprire un locale farebbe alzare il volume oltre i 1000 db. Peccato che per altri problemucci non sia altrettanto “buonista”.
CARONTE

30/8/2016 - 10:26

AUTORE:
Paola

Ma cosa dite ? Per fortuna che c' un po' di vita / movida nel centro della Città ! Tra l'altro, le volte che ci sono passata io, ho visto tanti giovani che scherzavano tra loro, niente di pericoloso o di particolarmente rumoroso. Anzi vorrei fare i complimenti ai Gestori di questi Locali che sono riusciti a riportare Persone in una strada che, ormai da anni, ce ne passavano veramente poche. Bravi !

29/8/2016 - 8:33

AUTORE:
roberto ferroni

Abito in una zona della Valdinievole abbastanza defilata da luoghi atti alla "movida". La mia riflessione su i diritti, dei partecipanti alla manifestazione e quelli dei residenti nel luogo della stessa, non è motivata da interessi personali. Ora, se alcuni cittadini hanno diritto a riunirsi pacificamente e ludicamente, viene tenuto conto di altri cittadini che, impossibilitati a muoversi dal luogo della riunione, gradirebbero maggior quiete, minor traffico, in altre parole il tran tran della tranquilla vita di tutti i momenti, eccettuai quelli della così detta movida ? Sembra che nell'ottica del "panem et circenses" le autorità siano più disponibili a dare spazio, e fumo negli occhi, a pochi a dispetto dei diritti di molti. Sembra quasi di sentire M.me Roland che evidenziò come in nome della Libertà si commettevano altri illeciti. Ma destinare un campo sportivo per detta movida non sarebbe stato meglio per tutti ?