Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:07 - 04/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Dignene bibbi!
Come osano negare la tua esistenza ?
Come osano contraddire l'essere perfetto che tu incarni ?
Ricordati di punire questi infedeli con i tuoi soliti metodi infallibili.
Che gran uomo .....
BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

PODISMO

Il 5 luglio è in programma la "Mondo corsa Run".

RALLY

E’ all’insegna di ambiziose prospettive che MM Motorsport ha ufficializzato la programmazione sportiva di Thomas Paperini, pilota già parte integrante del team e atteso - nella stagione corrente - a un vero e proprio “salto di categoria”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Mitchell Poletti.

TIRO A SEGNO

L’Unione italiana tiro a segno per far fronte alle esigenze agonistiche dei tiratori ha emanato una circolare dove invitava le circa trecento sezioni del territorio nazionale a riprendere formalmente le attività agonistiche.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Gianluca Della Rosa. Il capitano della prima squadra ha firmato un contratto biennale: sarà lui il cardine della ripartenza biancorossa.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori è dedicata all'ultimo libro di Chiara Gamberale.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nel 1847 il granducato di Toscana divenne l’unico padrone della Toscana.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
VALDINIEVOLE
Code sotto il sole, smog e rischio multe: tutti contro i 40 all'ora sulla Camporcioni

27/7/2016 - 8:58

Ormai è un "tutti contro i 40 all'ora", ovvero il nuovo limite di velocità entrato in vigore sulla strada provinciale Camporcioni nel lungo tratto di oltre 6 km che collega Chiesina Uzzanese a Montecatini, passando per Massa Cozzile e Ponte Buggianese. E i tanti disagi riscontrati dagli automobilisti (code alle rotatorie, transito a passo d'uomo sotto un sole cocente, aumento dell'inquinamento da gas di scarico, sorpassi azzardati e rischio multe) potrebbetro acuirsi a settembre, con il ritorno dalle ferie di tanti valdinievolini e la riapertura delle scuole.

 

Ma autovelox o speed-check difficilmente dovrebbero trovare posto sulla Camporcioni: se la Provincia non ha i soldi per la sua manutenzione (e la strada resta piena di buche e avvallamenti), non dovrebbe averne neanche per l'acquisto di tali macchinari. A meno che, come sentenzia malignamente qualcuno, i soldi ricavati dalle contravvenzioni non servano proprio per rifare la strada...

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/7/2016 - 16:16

AUTORE:
alessandro

Sarà un tormentone nei prossimi mesi, non un gioco estivo dove l'accalorato di turno riversa sui contribuenti la insapienza di gestione. A prescindere che se trattasi di una arteria di comunicazione importante non può rivelarsi soluzione abbassare i limiti, ma intervenire mettendo il manto in sicurezza, stante che anche con un tal limite un motociclista od un ciclista può cadere e farsi veramente molto male (soprattutto al ponte sull'A11 di Casabianca). Ma che vuoi sperare sembra la conta dei Pokemon!

28/7/2016 - 17:16

AUTORE:
MARK

... tra i caselli di Chiesina e Montecatini per i residenti dei comuni di ponte e chiesina ......

28/7/2016 - 9:56

AUTORE:
Marruota

Come dice Renzi : "siamo in ripresa!" Si a 40 all'ora perché non ci sono Euro per tappare le buche! Ecco la ripresa....

28/7/2016 - 9:33

AUTORE:
Luciano

Non abbiamo dovuto aspettare molto, sono già cominciati i controlli e le relative multe. Ma quando scenderemo in piazza per bloccare tutto ?

28/7/2016 - 8:51

AUTORE:
Alessandro

Nella querelle della mancata sistemazione della mularcioni si è malauguratamente aggiunta la chiusura del casello della A11 direzione Pisa. Che bella la politica dello sviluppo, infatti si costruiscono ancora le case in piena pianura senza confluire i reflui in fognatura pubblica e di ampliare i depuratori non se ne sente traccia, che bel paese civile a caccia della fantasia, ops. dei Pokemon!

27/7/2016 - 18:38

AUTORE:
MARK

Il sindaco di Ponte e' l'unico che possa risolvere la situazione..

27/7/2016 - 16:45

AUTORE:
Franco

Questo incredibile e obbrobrioso fattaccio va ricercato nell'aver messo al potere, con fiducia, da anni personaggi mediocri e immeritevoli, legati tra loro solo per supponenze politiche fregandosene di tutti i cittadini di ogni parte politica che pagano fior di tasse provinciali. È necessario che i sindaci, sempre che non siano conniventi, si facciano avanti per cambiare subito la presidenza e l'amministrazione provinciale, ribaltando l'assetto dei burocrati demanziinandoli e riformare il bilancio.

27/7/2016 - 14:37

AUTORE:
Provinciale

Mi associo ai tanti cittadini che si sono rotti con questa mini provincia di Pistoia,fino a quando ha fatto comodo la Valdinievole era trattata come le altre zone,ora ,con questi chiodi ereditati ,non mi interessa se ideati da Delrio o dalla precedente amministazione,il portafoglio si è chiuso al Serravalle.
Vado spesso in provincia di Lucca,zona confinante con la Capanna di Chiesina Uzzanese,al termine della provincia di Pistoia la strada diventa totalmente ben curata eppure è provinciale come la Camporcioni ma,evidentemente,Lucca ha qualche soldino da spendere anche per questa sua zona di confine.
Direte ma c'è transitato il Giro d'Italia nella tappa di Siena,è vero,ma questo è passato anche da noi e,meno male che fu scelto questo percorso, altrimenti le strade da chiudere erano la maggioranza.
Come si fà a risistemare le nostre arterie di scorrimento aspettando questi eventi saltuari,la regione cura,nel periodo invernale, lo spargimento del sale sulla Montagna Pistoiese e,dei nostri problemi, se ne frega altamente perchè abbiamo la "fortuna"di essere in una grande provincia come Pistoia.

27/7/2016 - 14:30

AUTORE:
alessandro

In un rigo di una frase ad effetto è stato citato testualmente: "progetto di governo d'insieme per un territorio che merita di avere una forte univocità per visione e sviluppo."
Se mettere la risposta è invece quella di mettere in difficoltà cittadini che pagano fior fior di tasse (con i vari bolli e altre angherie) per avere una mobilità a passo di bicicletta.... vien da pensare in un forte modello di sviluppo a lumaca. Non oso commentare riguardo l'inquinamento per cui fino a marzo avevamo una ordinanza a seguito di sforamenti. Buon viaggio in bici sotto il sole, già ma per quella non si paga alcuna tassa (zittooooooo!)

27/7/2016 - 13:13

AUTORE:
Cittadino

La Camporcioni battezzata via del velodromo.
E si', professionisti delle due ruote che beffano gli automobilisti facendo lo slalom .
Quanti vaffa dovremo subire?

27/7/2016 - 12:33

AUTORE:
antonio

Vivissimi complimeti all'autore di questo articolo che ha voluto evidenziare come il problema c'è ma si possa TRANQUILLAMENTE non rispettare il codice della strada dato che "non dovrebbero esserci soldi" per comprare gli autovelox....


COMPLIMENTI PER L'ISTIGAZIONE AL REATO!!!!!!


ragioniamo del problema e non come i furbetti possano eluderlo!!!!!

(P.S. se poi uno becca una multa chi la paga??)

RISPONDE LA REDAZIONE
Che si possa "tranquillamente non rispettare il codice della strada" lo ha scritto lei, non noi. Nessuna "istigazione al reato" (addirittura…), almeno da parte nostra.

27/7/2016 - 12:16

AUTORE:
Marianna

Mi sfugge dove siano finiti partiti e movimenti in questa storia dal sapore pirandelliano. Si interviene su cose meno palesemente errate e qui la politica è un po'troppo silente. Tutti al mare? Forse è il caso di fare qualcosa che parta dalla famosissima e pluricitata (a sproposito) società civile. Perché si rispetta chi governa "democraticamente" fino a che questi non sconfinato nella follia. E questo, dopo l'incrocio del tiro a volo, ne è l'esempio. Capisco , ma non giustifico l'imbarazzo del PD (nella ridicola querelle interna riforma Del Rio/Provincia in dissesto), ma gli altri?

27/7/2016 - 11:56

AUTORE:
Alboino Gausi

tanto Vanni per andare da Monsummano a Pistoia non passa dalla Camporcioni.

27/7/2016 - 11:11

AUTORE:
Franco

chiunque... tranne i geni della provincia guidati da Vanni, avrebbe capito che sarebbe finita così.