Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:12 - 15/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . . Ma Celentano cantava " chi non lavorare non fa l'amore "!!!
NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
MONTECATINI
Movimento 5 Stelle: "Tecnici Rfi vengano in commissione assetto del territorio per spiegarci i progetti del raddoppio"

29/4/2016 - 19:55

Il Movimento 5 Stelle di Montecatini Terme, tramite il consigliere comunale Cristiano Berti, suo portavoce, presenterà in consiglio comunale la mozione “ raddoppio ferroviario”.

 

"Con questa intende impegnare sindaco e giunta a convocare, entro 30 giorni, i rappresentanti e i tecnici di Rfi nella commissione assetto del territorio; intende inoltre impegnarlo a organizzare incontri con i cittadini maggiormente interessati dal raddoppio della linea ferroviaria: tra questi, i cittadini residenti, i commercianti e i proprietari degli edifici posti in prossimità della linea e per questo a rischio esproprio. Gli incontri si terranno nella sala consigliare, con lo scopo di dar loro risposte, eventuali rassicurazioni e il necessario sostegno per la difesa dei loro diritti.

Come cittadini ci sentiamo ignorati e in nessun modo coinvolti dall'amministrazione e dal sindaco del nostro comune, che già abbiamo tentato di stimolare a iniziare un dialogo con la cittadinanza. A questo fa riferimento la nostra interrogazione del 16 luglio 2015, nella quale si chiedeva in che modo il sindaco intendesse informare la cittadinanza riguardo all'opera di raddoppio della tratta ferroviaria Firenze-Viareggio. La volontà era di capire come quest'opera avrebbe interessato la città, facendo in particolar modo riferimento ai muri che saranno costruiti a chiusura dei passaggi a livello e a gli espropri che si renderanno necessari.


La risposta che ci venne data allora è la stessa di adesso: l'amministrazione aspetta il progetto preliminare delle Ferrovie dello Stato per poterlo valutare. Ma è sbagliato e poco proficuo aspettare la proposta di Rfi per aprire un dialogo e una strategia di collaborazione sul progetto del raddoppio: il dialogo deve iniziare prima che siano prese decisioni irrevocabili. La nostra città va incontro a un cambiamento radicale che non può essere semplicemente subito in maniera passiva dalla cittadinanza, a tal fine deve essere aperto con essa un dialogo ascoltandone esigenze e proposte e facendo chiarezza sulla questione".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: