Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:12 - 07/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

Venerdì 9 dicembre alle ore 17,45 sarà inaugurato, presso il foyer del teatro Pacini, il nuovo allestimento.

none_o

“Raccontami un libro”.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
MONSUMMANO
Fusione dei comuni, Bruzzani (Pd): "Indispensabile dibattito politico, servono confronti urgenti"

24/4/2016 - 16:21

In merito alle ultime proposte apparse sui giornali riguardo alla fusione di alcuni comuni della Valdinievole, Alberto Bruzzani, segretario dell’Unione comunale del Partito Democratico di Monsummano Terme, dichiara quanto segue: "In questi giorni il dibattito sul futuro assetto istituzionale della Valdinievole si è arricchito di molti contenuti denotando che la proposta di Unione dei comuni sia soltanto il primo passo verso una cornice istituzionale diversa, ma non ancora definita.
Il modo in cui sono state presentate queste proposte non aiuta a rendere il quadro né più semplice, né più definito.
Per creare proposte credibili, condivisibili e quindi attuabili, non ci si può affidare esclusivamente ad un botta e risposta sui mezzi di informazione, siano essi i quotidiani locali o i vari social network. Un dibattito politico serio e costruttivo non può nascere da singole e personalistiche dichiarazioni che hanno solo l’effetto di riempire i giornali e semmai suscitare altre personalistiche risposte fermamente negative.
E' indispensabile individuare metodo e sede ove le diverse idee e concezioni possano incontrarsi, discutere ed insieme elaborare le risposte ottimali. Solo così questo cruciale passaggio per il nostro futuro potrà portare a scelte condivise e realizzabili.
Il nostro territorio è sicuramente in grado di elaborare ed attuare proposte valide.
Questa esigenza sta diventando sempre più urgente per:
1- razionalizzare, rendere efficienti e meno costosi i servizi ai cittadini;
2- definire progetti strategici fattibili per la crescita economica, l'occupazione, con un nuovo sviluppo, affinchè il nostro territorio non sia isolato e marginale nel rapporto con le decisioni di governo regionale".
 
Alberto Bruzzani
Segretario Partito Democratico
Unione Comunale Monsummano Terme

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/4/2016 - 14:44

AUTORE:
pioppo

Ha, ha, ha, lol oddio Moio dalle risate, ha ha ha!

25/4/2016 - 22:11

AUTORE:
Piero

Secondo me questi pensieri alterni interni al PD, partito di larghissima maggioranza, sono tutto fumo nell'occhi per gli elettori; infatti disseminando fumo (o nebbia) i pro "poltronificio unionesco" riescono spediti nel loro ottuso intento, ormai già fatto e compiuto negli oscuri meandri, confondendo le menti dei futuri votanti che alla fine, come al solito, diranno: ma chissenefrega della fusione!!! Facciano quello che gli pare!!! Complimenti alle fantasiose strategie del PD, se così non fosse non avrebbe il consenso che ha!!

25/4/2016 - 14:17

AUTORE:
Marco

Ma noi cittadini dovremo assistere ancora a lungo a questo ignobile spettacolo intriso d'ipocrisia messo in scena dal Pd?
Mettetevi d'accordo una volta per tutte tra di voi e poi uscite con una proposta unica e non fate sempre quelli che fanno finta di avere pareri differenti, in nome di una Democrazia di partito che non vi appartiene, quando sappiamo tutti che, invece, quando si tratta di spartirvi le poltroncine, siete ben concordi su tutto.
In realtà la fusione non la volete e non la vogliono i vostri tirapiedi i quali hanno paura di perdere quel briciolo di potere che pensano di avere.
Ed ecco che di giorno in giorno appaiono sulla "stampa" locale le dichiarazioni di questo o quel personaggio che, nel mondo reale, non avrebbe nemmeno la guida dello spazzolone per i pavimenti, ma che invece nella vostra "macchina da guerra" ricopre un ruolo, vuoi di presidente locale, vuoi di presidente di Consiglio, vuoi di presidente di "quelli che si alzano alle sei e scendono dal letto con il piede sinistro". In questo paese dei balocchi basta poco per farsi chiamare presidente.
Un pò di dignità vi è rimasta? Allora riunitevi nelle vostre stanzine, contatevi e fateci sapere, a noi cittadini, cosa ne pensate... La volete questa fusione o no? Ce la fate a contarvi da soli oppure vi serve un ragioniere!

24/4/2016 - 23:53

AUTORE:
Nicola

Quanta ipocrisia sulle fusioni dei comuni.
Quando in consiglio comunale a Monsummano il Movimento 5 stelle ha invitato a fare un tavolo di lavoro sull'argomento tutti avete detto che non era una cosa seria, maggioranza compatta. A distanza di due settimane vi svegliate tutti per parlarne.
E mo basta! Tanto è chiaro che c'è una guerra in corso nel vostro partito tra varie fazioni e non ve ne importa nulla di cosa pensa le gente, tantomeno di far scegliere e partecipare i cittadini. Sono solo lotte intestine.
Almeno il 25 aprile liberatrci dalle menzogne!
Grazie

24/4/2016 - 17:24

AUTORE:
Cittadinanza Resistenza

Gentile Bruzzani. Siamo per le fusioni, purché fattibili. Il Comune Unico avrebbe 120.000 abitanti, unirebbe 11 amministrazioni, fonderebbe due Comuni (Monsummano e Montecatini) che hanno circa 20000 abitanti ciascuno. Lei saprà che il Comune fuso più grosso in Italia é quello di Valsamoggia (BO) che conta solo 27000 abitanti. Lei saprà che il numero massimo di amministrazioni coinvolte in un medesimo processo é di 6 (Valsamoggia) di cui 5 appartenevano già alla medesima Unione di Comuni. Lei saprà che il Comune più grosso che si é estinto per la fusione é Figline Valdarno con 17000 abitanti. Visto i numeri di quello che si ipotizza di fare in Valdinievole ed i costi connessi al referendum per 120000 persone, sarebbe meglio partire con un progetto partecipato. Lei sa che noi l'abbiamo presentato all'Autoritá regionale, perfezioniamolo insieme é partiamo, nell'interesse dei cittadini.

24/4/2016 - 17:09

AUTORE:
Spartaco

Il Sindaco di Pieve a Nievole che si ribella alla fusione é del Pd. Il giovine Roviezzo che con superficialità fa ben tre diverse ipotesi di fusione é del Pd. Lei Bruzzani é del Pd. 10 Sindaci su 11 in Valdinievole sono del Pd. I cittadini che dovrebbero pensare in tutta questa storia? Prima vi chiarite le idee meglio é.