Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:07 - 11/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Dignene bibbi!
Ammorbano il mondo questi fascistoidi, vero bibbi?
Sempre pronti a offenderci e solo perché noi siamo a favore dell'immigrazione clandestina. Se poi delinquono allora sì che questi .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Ex-Lazzi, via Cividale, piazza 20 Settembre, pineta: la Regione ammette il Progetto di innovazione urbana

19/4/2016 - 18:44

Il Progetto di innovazione urbana “Un Piu per Città Nuova” di Montecatini è stato ammesso formalmente dalla Regione alla prima fase di selezione per l’accesso al finanziamento di oltre 10 milioni di euro. Non si tratta di un passaggio scontato, visto che numerosi comuni, tra i 21 della Regione che hanno presentato domanda, si sono viste respingere alcune istanze.

 

Il Comune di Montecatini ha ottenuto per ora il via libera su ogni voce della richiesta di finanziamento fatta in merito ai fondi europei a disposizione per la riqualificazione di aree come la ex Lazzi e via Cividale. Un bando presentato alla vigilia di Natale, per favorire l’inclusione sociale, l’innovazione urbana, il superamento delle barriere, oltre alla maggiore fruizione del patrimonio culturale. Un progetto, affidato allo studio di architettura Rossi Prodi di Firenze, che partendo dalla zona sud, esattamente dal parco di via Cividale, prosegue verso l’area ex Lazzi e tramite percorso ciclopedonale raggiunge il centro della città fino alla pineta.


L’ammissibilità del progetto come detto riguarda tutte le voci segnalate: tra questi troviamo la presenza dell’inquadramento cartografico e della planimetria, la descrizione del disagio socio-economico e delle criticità ambientali nell’area interessata dal Piu. Ricordiamo che tra i cardini del Piu c’è l'area ex Lazzi, che con un ampliamento della tettoia esterna verrebbe adibita ad hub giovani, con locali per start up, salone per co working, esposizioni al coperto, conferenze, attività collaterali per imprenditoria giovanile, uffici di formazione, caffetteria.


E ancora il Piano di innovazione urbana è stato valutato in questa fase come coerente con gli strumenti di pianificazione territoriale: almeno l’80% del suo costo totale, come richiesto, è risultato ammissibile. Anche le varie zone e i vari progetti del piano sono stati considerati ammissibili: ovvero scuole De Amicis, la mobilità dolce, piazza XX Settembre, il centro diurno anziani, la ex Lazzi e il parco della Torretta.


Sarà ancora la Regione a doversi pronunciare ovviamente nei prossimi mesi sull’erogazione e sulla ripartizione del finanziamento tra i vari Comuni che ne hanno fatto richiesta. Ma intanto un primo importante step è stato superato.

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/4/2016 - 20:05

AUTORE:
montecatinese

Si trovano i soldi per tutte le cose inutili eccetto che per le terme.
Ma è vero che il comune ha pagato 40 mila euro presi dal fondo riserve per presentare questo progetto?