Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:06 - 01/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Grande bibbi !!
Dignene!!
Te si che sai scrivere bene .
Ortografia e soprattutto i tuoi contenuti sono un modello da seguire.
manganello e maledizione virulenta per tutti.
Siamo amici vero??
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
MONSUMMANO
Torna la "Festa Grossa" a Montevettolini

23/3/2016 - 9:45

Venerdì Santo 25 marzo si svolgerà nel paese medioevale di Montevettolini la processione in costume che rievoca la Passione e Morte di Cristo. La processione che ha cadenza triennale (gli altri anni si tiene a Casalguidi e a Quarrata) inizia all’imbrunire (dopo le 18.30) e si snoda per le suggestive viuzze del borgo con  più di 250 figuranti.


Cronistoria della festa
L'origine della festa triennale in onore del Crocifisso si può collocare nella prima metà del XVII secolo. In questo periodo infatti si unirono i due atti di culto che costituiscono la celebrazione, della popolarmente "Festa Grossa". La diffusione della Via Crucis, avvenuta grazie all'Ordine Francescano sul finire del XIV secolo fu il primo nucleo che, con modifiche e integrazioni, ha dato inizio alla processione del Venerdì Santo, detta anche "di Gesù Morto". Nel 1631 l'epidemia pestilenziale colpì Montevettolini e, come riportato sul libro "Montevettolini e il suo territorio" di Giuseppe Baronti, "in mezzo a tanta sventura, tra gli spasimi di tanti cuori, si mantenne inalterata la fede; e i Montevettolinesi, raccoltisi nella chiesa loro, si prostrarono dinanzi al simulacro del Crocifisso e con fervore pregarono".

 

La cessazione della peste, nel giorno dell'Ascensione, impegnò gli abitanti di Montevettolini al voto di effettuare una processione di ringraziamento, ogni triennio, in onore di Gesù Crocifisso, costituendo così il secondo nucleo dell'attuale festa. Successivamente le due processioni furono unite, celebrando la processione di ringraziamento il martedì dopo Pasqua e, dal 2001, il lunedì dell'Angelo. Si ricollegava così idealmente la Passione e Morte di Cristo con la sua Resurrezione, così come resuscitò a nuova vita il castello di Montevettolini.

Da allora, con fedeltà, ogni tre anni l’intera comunità cristiana rivive, nella celebrazione delle due processioni, questo significativo episodio che non è soltanto un esercizio di memoria ma è soprattutto testimonianza di fede. Fede che ha sempre sorretto i Montevettolinesi, che ricorrendo al SS. Crocifisso sono certi di essere aiutati ed esauditi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: