Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:11 - 22/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Continui pure a scrivere all’infinito lo stesso commento, che mi sto divertendo un sacco! Non sa cosa scrivere, ha finito la fantasia?
NUOTO

A Certaldo la Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole vince il 35° trofeo "Fiammetta".

BASKET

Turno infrasettimanale al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini ospita il Basket Donoratico nell’incontro valido per la nona giornata di campionato.

BOCCE

Sesto turno del campionato di Serie A2 con la Montecatini impegnata in casa (ospiti della Bocciofila Pieve a Nievole) con la necessità di ottenere i 3 punti contro la capolista Civitanovese.

BOXE

Ultimi giorni di allenamento prima della partenza per Miguel Bachi dove si vedrà protagonista ai campionati italiani che svolgeranno a Roseto degli Abruzzi in data 22 novembre.

PODISMO

La Polisportiva Circolo Arci Tamburini di Cerbaia di Lamporecchio organizza per domenica 24 nella località del Montalbano, la trentesima edizione del ‘’Trofeo della Contea delle Cerbaie’’.

BASKET

Ben 50 minuti di gioco ci sono voluti per decretare il vincitore di questa splendida partita che ha visto i ciabattini capitolare al PalaEinaudi.

KARATE

Avrà inizio il prossimo venerdì 22 novembre alle ore 14 per concludersi domenica nel tardo pomeriggio la rassegna sportiva organizzata dalla Fesik (Federazione educativa sportiva italiana karate) presso il Palaterme.

TIRO A SEGNO

Dall’8 al 10 novembre si sono svolti presso il poligono di Tiro a segno di Napoli il Trofeo delle Regioni e la “fase nazionale” del Campionato Giovanissimi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
PESCIA
In 1.500 a Christmas Flower Trends: la soddisfazione dei vertici del Mefit

2/12/2015 - 8:13

«Mi ritengo tutto sommato soddisfatto per la partecipazione e in particolare per il numero di persone presenti al mercato lunedì pomeriggio». A dichiararlo è Franco Baldaccini, amministratore unico del Mercato dei fiori della Toscana-città di Pescia (Mefit), a consuntivo della seconda edizione di “Christmas Flower Trends – tendenze invernali per i professionisti di piante e fiori”, tenutosi nella struttura da lui amministrata domenica e lunedì a beneficio di fiorai e altri operatori che si occupano della vendita dei prodotti florovivaistici, ma anche di cittadini semplicemente curiosi di scoprire in anticipo le mode floreali di questo Natale. Il bilancio dei partecipanti alla manifestazione, stimato dal direttore Fabrizio Salvadorini, è infatti intorno alle 1500 presenze, di cui circa la metà sono visitatori professionali. Quindi un po’ maggiore rispetto alle 500 presenze unicamente professionali dell’anno scorso in occasione della prima edizione.


«Ma sono ancor più soddisfatto – prosegue Franco Baldaccini – perché le istituzioni ci sono state vicine in questa occasione, con in primis la gradita visita dell’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi, che per la prima volta da quando ha assunto la nuova carica istituzionale è venuto ufficialmente nella nostra sede, visitando l’esposizione e apprezzando le composizioni e i bouquet di alcuni dei più importanti maestri fioristi italiani. Remaschi, accompagnato dal consigliere regionale Marco Niccolai, ha potuto incontrare il nostro sindaco Giurlani e iniziare a parlare con lui, con il sottoscritto, con il direttore Salvadorini e con le associazioni di categoria agricole Cia e Coldiretti dei problemi relativi al mercato e ai Pif sulla floricoltura che si dovranno affrontare prossimamente». «Per noi – conclude Baldaccini – questo è stato un motivo di soddisfazione. Finalmente visibilità e interesse delle istituzioni, a cominciare dall’assessore Remaschi, sulla nostra struttura e le nostre iniziative».


«Complessivamente – afferma il direttore Fabrizio Salvadorini – non è andata male, perché la gente è venuta. L’unico rammarico è legato alla risposta inferiore alle attese da parte del mondo della produzione in termini di partecipazioni come espositori. Sicuramente ci sono stati dei limiti nostri sia dal punto di vista dei ritardi con cui siamo riusciti a iniziare l’organizzazione dell’evento, sia forse nella nostra capacità di fare capire bene i suoi obiettivi strategici. Non vorrei pensare che i produttori non credano nel binomio moda-fiore, che invece noi giudichiamo la chiave di volta per dare risposte efficaci alla domanda di cosa produrre che loro stessi pongono».

Fonte: Diade
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: