Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:04 - 20/4/2019
  • 682 utenti online
  • 27566 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
Col furgone caricava materiale edile da un cantiere chiuso per abuso edilizio: fermato dalla polizia

16/11/2015 - 15:18

Nella mattinata di venerdì della decorsa settimana perveniva alla centrale operativa del commissariato di pubblica sicurezza di Pescia notizia da parte di un cittadino che nella zona di via Mammianese era stato notato un furgone sospetto; immediatamente il personale in servizio di pattugliamento convergeva nella zona segnalata al fine di rintracciare il veicolo.  

 

Benchè le prime ricerche avessero dato esito negativo, una pattuglia della squadra volante rimaneva nella zona in perlustrazione e intorno alle 14.30 circa rintracciava il furgone segnalato nei pressi di un cantiere edile; il proprietario del veicolo, un cittadino romeno M.C. di anni 34, residente nella vicina provincia di Lucca, era intento a caricare sul furgone materiale edile che era stato lasciato incustodito nell’area dei lavori, area oggetto,  tra l’altro, di provvedimento di sequestro sin dal 2009 per abusivismo edilizio.


A richiesta degli operatori il soggetto, già gravato da un precedente di polizia, riferiva che, avendo notato quel materiale in stato di abbandono già da diverso tempo, aveva deciso di caricarlo sul suo furgone e di appropriarsene.


Condotto presso il commissariato in stato di fermo per identificazione veniva sottoposto anche a perquisizione personale estesa anche al veicolo, quindi, veniva foto segnalato per essere deferito all’autorità giudiziaria per furto pluriaggravato. Contestualmente si provvedeva a porre sotto sequestro il materiale edile asportato, materiale che sarà affidato al custode giudiziale dell’area.   

Allo stesso veniva, inoltre, notificato avvio del procedimento di prevenzione di divieto con foglio di via obbligatorio al fine di evitare il rientro nei territori dei comuni di Pescia, Uzzano, Chiesina Uzzanese, Buggiano e Ponte Buggianese.   

Fonte: Commissariato Pescia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: