Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:02 - 06/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

La legge che prevede un regime carcerario &particolare" per certi condannati che dall' interno del carcere potrebbero continuare la loro attività criminale, viene spicciativamente detta del 41 bis
. .....
ATLETICA

Remo Marchioni, presidente dell’Atletica Pistoia, classe di ferro 1935, e i suoi compagni Azzurri non finiscono di mietere allori.

GINNASTICA

Il 2023 non sarà un anno qualunque per la Ferrucci Libertas.

VOLLEY

Un risultato che sposta l’asticella degli obiettivi prefissati per questa stagione sportiva.

BASKET

Ennesima sfida fra Gioielleria Mancini e Fides Livorno che nelle ultime due stagioni hanno incrociato la loro strada per ben sette volte. Sfida che riporta i monsummanesi ai dolci ricordi della cavalcata promozione dello scorso anno.

BASKET

Ancora una trasferta di quelle da "quartieri alti" per Gema dopo quella di Livorno sponda Pielle di 15 giorni fa: domenica alle 18 i rossoblu saranno di scena al Pala Tenda di Piombino per sfidare una delle pretendenti ai primi quattro posti in classifica, una battaglia che offre la possibilità di giocarsi i playoff per la promozione in A2.

RALLY

Sarà ancora una stagione sportiva di ampio respiro, quella messa in programma da Dimensione Corse.

KARATE

Domenica scorsa a Calenzano si è disputata la coppa toscana di karate Fijlkam dedicata interamente alle categorie giovanili.

RALLY

Saranno le strade del Campionato italiano assoluto rally ad ambientare la programmazione sportiva di Gianandrea Pisani, pilota portacolori della scuderia pistoiese Jolly Racing Team.

none_o

La mostra è all'Oratorio della Vergine Assunta di Serravalle.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di febbraio. 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
VALDINIEVOLE
Massimiliano Massimi ospite degli arbitri pistoiesi per una lezione sulla sicurezza stradale

1/11/2015 - 13:35

“Voi che ogni domenica vi impegnate a far rispettare le regole, avete il vantaggio di sapere quanto esse siano importanti.” E' iniziata così la lezione di Massimiliano Massimi, ospite lo scorso venerdì della sezione arbitri “Werther Zamponi” di Pistoia su invito del presidente sezionale Massimo Doni. Massimi è presidente della Massimo Massimi Onlus, associazione che prende il nome dal figlio scomparso appena un anno fa a seguito di un tragico incidente stradale causato da un uomo che si trovava alla guida della sua auto in stato di ebbrezza. La serata ha visto la presenza di circa quaranta giovani arbitri di età compresa dai 16 ai 30 anni che per quasi due ore hanno ascoltato con attenzione le parole di Massimi; una lectio magistralis sul Codice della Strada, sicurezza stradale e sul reato di omicidio stradale che proprio pochi giorni fa ha visto la sua approvazione alla Camera dei Deputati. “Quando ci troviamo alla guida di un qualsiasi mezzo dobbiamo avere il rispetto di noi stessi e soprattutto degli altri con la consapevolezza che la vita è un dono prezioso e non deve essere gettato al vento.” Massimi, ripercorrendo la vita del figlio e il drammatico incidente, ha spiegato ai giovani arbitri quali siano le principali cause di incidenti in Italia mostrando i dati e il numero delle vittime che ogni anno si consumano sulle nostre strade. L'attenzione si è poi spostata sui pericoli ai quali ci si imbatte mettendosi al volante dopo aver bevuto alcol o sotto gli effetti di sostanze stupefacenti. “In questi casi siamo di fronte a condotte gravissime che si traducono in un evidente violazione delle regole. E quando qualcuno infrange le regole deve essere punito. Potremmo paragonare tutto questo al caso di un calciatore che si rende protagonista di una condotta violenta nei confronti di un avversario: quello stesso calciatore dovrà essere espulso senza rimettere piede in campo per un po' di tempo.” Una similitudine eloquente usata da Massimi per sottolineare quanto sia importante l'introduzione del reato di omicidio stradale: “E' una legge sacrosanta, un punto di partenza costato il sangue di tutte le vittime della strada. Uno dei pilastri su cui costruire quella sicurezza stradale per tutti. Le persone devono prendere coscienza che da un episodio di egoismo, da un comportamento errato rispetto ai dettami del Codice della Strada può scaturire, come a me è capitato, una tragedia. E chi sbaglia deve pagare, non per vendetta ma per civiltà.” Il lungo applauso dei presenti è scaturito al motto dell'associazione che ha chiuso l'intervento di Massimi: “Rispetta le regole, sorridi alla vita.”

“Con questo genere di incontri- spiega il presidente dell'Associazione Italiana Arbitri Pistoia, Massimo Doni- vogliamo far crescere ed arricchire il bagaglio di esperienza dei nostri giovani arbitri. L'obiettivo è infatti quello di educare e formare i fischietti prima sotto l'aspetto umano e caratteriale e successivamente sotto quello tecnico. Perchè l'errore nell'assegnare un calcio di rigore vale molto meno di un errore a livello comportamentale.”

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: