Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
Pasqui e Conti: "Per tanti l'unione o fusione dei Comuni ha senso solo nell'ottica del salvataggio delle poltrone"

9/10/2015 - 13:46

Giacomo Pasqui e Marco Conti (Monsummano Terme Bene Comune) intervengono sulle unionie  fusioni dei comuni.

 

"In questi giorni è tornata inaspettatamente alla ribalta la questione sull’unione o fusione dei Comuni della Valdinievole e della provincia di Pistoia. La cosa fa piacere visto che già nel 2006 lo stesso Andrea Brachi della Cgil aveva posto la questione parlando proprio di fusione così da ottimizzare le spese e allo stesso tempo riuscire a dare servizi migliori alla cittadinanza. Eppure trovò la barriera insormontabile degli allora Democratici di Sinistra-Ds della Valdinievole che criticarono aspramente la proposta.


Oggi invece alcuni amministratori sembrano favorevoli a un accorpamento dei Comuni che però non sarebbe una fusione bensì quell’unione che non è altro che il mascheramento dei servizi associati già miseramente falliti in Valdinievole est. Inoltre l’unione non comporterebbe un serio taglio di poltrone a differenza della fusione.


Da tempo insieme ad alcuni gruppi politici e associazioni siamo a favore della fusione in quanto con essa si supererebbe il paralizzante Patto di stabilità. Patto frutto di una politica al servizio di banche e lobby varie che divorano qualsiasi cosa sia pubblico.


Ma a parte gli ultimi ed ennesimi annunci non si è visto niente di concreto in questi ultimi due anni. Anzi, un anno fa quando a Pieve a Nievole il Movimento 5 Stelle della Valdinievole aveva indetto un incontro pubblico per discutere della questione, ed era presente il sindaco di Scarperia e San Piero a Sieve che sottolineò l’importanza della fusione per garantire servizi efficienti ai cittadini in base all’esperienza del proprio Comune, nessun sindaco della Valdinievole si presentò all’appuntamento, a dimostrazione che la fusione/unione dei Comuni ha senso solo nell’ottica delle poltrone che si potrebbero salvare o guadagnare se si è al primo o al secondo, e quindi ultimo, mandato da sindaco.


L’onorevole Fanucci invece parla proprio di fusione per garantire l’assunzione di nuovo personale necessario a svolgere servizi comunali essenziali. Ci piacerebbe però chiedere all’onorevole di quali servizi comunali sta parlando visto che in questi ultimi anni la sua compagine politica non ha fatto che distruggerli portando a un aumento spropositato dei costi e a un peggioramento del servizio. Dovrebbe chiarirsi le idee anche col suo presidente del Consiglio che con l’ultima legge di stabilità e con lo Sblocca Italia prima ha garantito la perdita di risorse per i servizi comunali e soldi pubblici a favore di gestori privati e banche amiche a carico dei contribuenti.

Infine, se le province non esisteranno più perché si deve rimanere legati a confini provinciali? I Comuni della Valdinievole potrebbero unirsi, o meglio fondersi, con Comuni che adesso fanno parte delle province di Lucca e Firenze".

Fonte: Monsummano Terme Bene Comune
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: