Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 31/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Fare l'assessore al bilancio a Montecatini. . . senza fare un tasso!
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PESCIA
Biscioni e Pieraccini fanno un appello a firmare per il referendum abrogativo sulla legge regionale sulla sanità

28/9/2015 - 19:50

Luca Biscioni e Gianpaolo Pieraccini (Forza Italia) fanno un appello a firmare per il referendum abrogativo della legge regionale sulla sanità.

"Prendendo spunto dalle manovre regionali di depotenziamento dell'ospedale di Pescia invitiamo i cittadini a sfruttare le ultime ore rimaste a disposizione per firmare a favore del referendum abrogativo della legge sanitaria oscana.

 

Non abrogare questa legge avrebbe, tra le altre cose, l'effetto di spostare sempre più l'ago della bilancia verso i centri ospedalieri delle città capoluogo con conseguenze deleterie per gli ospedali più periferici come il SS. Cosma e Damiano".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/9/2015 - 10:13

AUTORE:
beppe fiore

..finalmente, dopo una serie di interrogazioni "retoriche" al Sindaco, anche i due consiglieri di FI si scuotono dal torpore!!
Però, oltre che arrivare.."esimi", tirano sì il sasso ma dov'è..la mano?? Al momento non danno ancora la propria disponibilità ad autenticare le firme..non si sa mai..un conto è spendere una parola, altro è poter dimostrare un domani ai "potenti" la propria..non intelligenza col nemico..le parole le porta via il vento ma..le firme autenticate..restano!!
E poi questo referendum è una battaglia a 360° contro la mattanza sociale del diritto alla salute..non può ridursi solo ad un momento di "campanilismo sanitario"!! Se anche l'Ospedale di Pescia fosse per miracolo ancora quello dei primi anni '90, questa "maledetta" legge regionale, in quanto macelleria sociale, sarebbe comunque da combattere!!