Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 01/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Casa Babbo Natale, stop a prevendita biglietti (poi parte l'attacco alla neo-assessora)

15/9/2015 - 9:14

MONTECATINI - Con due post su Facebook Camilla Carnesecchi, titolare della Casa di Babbo Natale, detta le condizioni per l'evento edizione 2015.

 

"Comunichiamo a tutti gli interessati, che a partire da questa edizione, l'incoming della Casa di Babbo Natale, sarà gestito in forma di esclusività da quest'ultima, compreso i pacchetti che includano il biglietto di ingresso. Per migliorare al massimo l'organizzazione non sarà messo in vendita il biglietto online, potrà essere acquistato solo tramite le nostre biglietterie il giorno di evento. Ci sono state molte discussioni e "attacchi" alla mia persona, su questa scelta, ripeto sono scelte aziendali del tutto legittime e per fare chiarezza la nostra società non vuole fare guerra a nessuno, gli hotel di Montecatini continueranno a lavorare, anzi a condizioni economiche e di pagamento migliori".

 

Di seguito il testo del secondo post.
 
"Senza alcuno stupore arriva anche al mio pc il testo della mail inviata dal neo assessore al turismo e da alcuni membri delle associazioni, ai vari hotels della zona nella quale si invita a non firmare eventuali accordi con la mia societa' che, ripeto, da quest'anno gestira' internamente la vendita dei pacchetti alberghieri abbinati all'ingresso alla Casa di Babbo Natale in via esclusiva. La nostra è' un azienda privata e come tale non deve giustificare continuamente le proprie scelte interne. Non si tratta di fare guerra alla citta', anzi, intendiamo migliorare la collaborazione con tutti coloro che ne saranno coinvolti direttamente. Garantiamo che sono gia' molte le strutture che ci hanno scritto direttamente dando gia' la loro totale disponibilita'. Ci chiediamo a cosa serva essere rappresentati da associazioni o politici che stanno escogitando il modo migliore per far fuori l'ennesimo privato che ha il difetto di aver portato ospiti in periodi di bassissima stagione. Parlo delle famiglie con i bambini che grazie alla nostra iniziativa, al rischio imprenditoriale, ai nostri investimenti ecc. hanno gia' scelto Montecatini quale meta del loro week end natalizio. Si, sono gia' davvero tantissimi quelli che hanno gia' confermato.
Auspico che tutto l'indotto coinvolto (hotels, bars, ristoranti, negozi e quant'altro) riesca una volta tanto ad aprire gli occhi e a non farsi illudere da politici e politicanti che sanno fare sempre tutto e meglio degli altri.
Auguri al nuovo assessore a cui ricordo che non guida una azienda privata ma rappresenta l'interesse di tutti ed anzi spero che nel suo programma di lavoro ci sia al primo punto la possibilita' di unificare le tre associazioni in una unica. Le citta' turistiche vincenti sono unite davvero, non a parole o a seconda dell'evento.
Complimenti alle associazioni alberghiere che continuano a fare buon viso a cattivo gioco sia fra loro che con me. Li inviterei piuttosto a gestire meglio gli interessi dei propri consociati ai quali invece rivolgo un nuovo auspicio affinché la stagione natalizia sia proficua per tutti, sia nei numeri che nella qualita'.
Contrariamente a quanto, tutti voi che vi sentite coinvolti, in primis possiate pensare, anche a noi, e sopratutto a me, importa che la citta' torni a splendere, per far si che tutto ciò avvenga, cerchiamo di dare il nostro contributo con la Casa di Babbo Natale, scegliendo sopratutto come organizzarla, e le politiche da seguire; visto che di evento privato si parla (si ricorda che La Casa di Babbo Natale è un marchio registrato e di nostra proprietà, quindi scegliamo noi dove , come e perché farla)".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/9/2015 - 21:08

AUTORE:
Gigi

Non capivo che erano quelle sbavature, se dovute a vecchie o altro. Ora ho capito, dico.. Le paga il professore che ha coordinato il lavoro! Il Comune non ha soldi, farebbe meglio a non far imbrattare quel che ha

15/9/2015 - 10:56

AUTORE:
andrea f.

Scrivo spinto dalla voglia di conoscere ed approfondire. Questi comunicati , se non ci sarà una replica ed un chiarimento da parte di tutti coloro che sono chiamati in causa (Amministratori ed Associazioni albergatori e commercianti in primo luogo ) sono inquietanti e mettono in risalto un autentico dissidio che potrebbe portare in breve tempo al divorzio tra Montecatini e la Casa di Babbo Natale. Certo il connubio stretto , fin troppo stretto , fra amministratori , indipendentemente dalla loro appartenenza politica ,e professionisti dell'ospitalità alberghiera non è una novità. Problema ? No , se la stessa attenzione fosse posta per viabilità , pulizia città , raccolta rifiuti , pace notturna , luoghi di aggregazione per giovani,efficienza macchina comunale ... ma non è così.