Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:08 - 13/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho scorso tutti i commenti e non ho trovato nessuna disistima per l'Arma e per la sua funzione nel paese . Ci mancherebbe . Trovo riferimenti ad episodi che ci aspetteremmo non dovessero ripetersi nel .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONSUMMANO
E' di Monsummano Terme la scolara più bugiarda: Martina della scuola Iozzelli premiata a Le Piastre

6/6/2015 - 11:52

Ha scritto che il suo professore è un alieno. Ma lui non se l'è presa
e si è fatto fotografare insieme ai suoi alunni con la maglia del
Campionato della Bugia. I primi tre classificati invitati a Le Piastre
il 2 agosto prossimo in occasione del 39° Campionato italiano della
Bugia.
 
Le Piastre (Pistoia) 6 giugno 2015 – Martina Pitzalis della II B della
Media Iozzelli di Monsummano Terme (PT) è la scolara più bugiarda. E'
lei che si è aggiudicata il Bugiardino d’oro riservato alle scuole
secondarie di primo livello. Il premio le è stato consegnato in classe
dal magnifico rettore dell'Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini
e dal direttore artistico, il comico Emiliano Buttaroni.
“A quale studente – spiega il direttore artistico - non è mai accaduto
di inventarsi una balla in classe? Tutti abbiamo fatto uso della
nostra fantasia per nascondere qualcosa a professori, compagni e
genitori. Martina l'ha fatto in modo magistrale raccontando del
professore che non voleva togliersi il cappello neppure in classe,
semplicemente perchè nascondeva un paio di antenne da alieno. Davvero
brava!”.
Al I concorso dedicato alla Bugia scuola, indetto dall'Accademia della
bugia de Le Piastre, ha partecipato tutta la II B sotto la guida del
finto alieno, professor Alberto Ciampi che, per dimostrare che non se
l'è presa, ha partecipato alla cerimonia di premiazione indossando la
maglietta della prossima edizione del Campionato italiano della Bugia
in programma a Le Piastre sabato 2 e domenica 3 agosto prossimi.
Al secondo posto si è classificata Marina Mariotti con una
rivisitazione menzognera di una nota favola, che ha intitolato “La
Brutta e la Bestia”. Terzo Flavio Faraone, che ha declinato a suo modo
il motto delle bugie che hanno le gambe corte, narrando la finta
storia di un capitano Achab che le perde entrambe per aver mentito, e
non per opera di Moby Dick.
I tre voncitori hanno ricevuto l'invito ufficiale ad andare a Le
Piastre per leggere i loro racconti in occasione della 39ma edizione
del Campionato.
«È il nostro primo concorso – spiega Emanuele Begliomini - dedicato
alle scuole. E' stato importante far conoscere ai più giovani la
nostra storia e l’utilità dei racconti fantasiosi. Pensiamo che i
ragazzi abbiano bisogno di sognare e divertirsi, anche in questo modo.
E la settimana prossima premieremo gli studenti delle elementari».

Fonte: Tiziana Corradori
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: