Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:11 - 28/11/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

La zona è stata ripulita ritrovando decoro e sicurezza , per chi potesse preoccuparsi per gli " svantaggiati " a propria disposizioni ci sono enti , associazioni e uffici sociali disponibilissimi nel .....
CALCIO

Alle 14,30 allo stadio Mariotti, il Montecatini Valdinievole ospiterà il Castelnuovo Garfagnana in un match che si preannuncia decisivo per le sorti dei colori biancocelesti. Mister Mucedola non potrà contare sullo squalificato Gabriele Isola. 

SPORT

Sabato 27 novembre dalle ore 17 presso la sala convegni del ristorante Barbarossa, via Castellani, 4, Serravalle Pistoiese, si terrà la XII edizione della giornata del veterano dello sport - Premio Atleta dell’anno 2020.

RALLY

Ha assunto, nuovamente, linee vincenti il fine settimana di Jolly Racing Team.

KICKBOXING

In data 21 novembre si sono svolti i campionati regionali di K1/Kickboxing della federazione sportiva Federcombat, ospitati nella città di Prato. 

RALLY

Grande soddisfazione, in Art Motorsport 2.0, insieme a Lion Motor Events, per come è andata a concludersi la Gr Yaris Rally Cup quella, disputata nel palcoscenico di prim’ordine, del Forum8 Aci Rally Monza, ultima prova del Campionato del Mondo rally. 

SPORT

Premiazioni dei risultati e dei meriti sportivi pistoiesi, che si terranno in sala maggiore del palazzo comunale di Pistoia il 23 novembre alle ore 16.

BASKET

Herons vince in trasferta contro Spezia

BASKET

Settima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini che al Palaterme non ha difficoltà a centrare il bersaglio grosso contro il Don Bosco Livorno, ancora ultimo a zero punti, ma comunque combattivo. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Sarà inaugurata sabato 27 novembre alle 17,30 la mostra dedicata a Ezio Gribaudo e ai suoi lavori su Pinoccho.

Era un bambino come i bambini,
molto carino, coi ricciolini;
andava .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Caso asilo, Cittadinanza Resistenza: "Funzione Comune è dare servizi, non rifare piazze"

27/5/2015 - 14:33

MONSUMMANO - Il comitato Cittadinanza Resistenza interviene sulla riduzione degli orari all'asilo comunale.

 

"Le tasse aumentano mentre i servizi diminuiscono: vergogna! Perché qualche consigliere non chiede un consiglio aperto anche sulla questione degli asili nido comunali? Sarà più partecipato di quello delle piazze ne siamo certi.


Da settembre gli asili nido del “Palloncino rosso” e l’area gioco “Arcobaleno” chiuderanno alle 14: genitori attrezzatevi perché in questo caso il Comune ha fallito nella sua funzione primaria che è quella di erogare i servizi.


Abbiamo già detto in un altro comunicato che i problemi dei cittadini, come questo che denunciamo, sono essenziali e quotidiani e che l’opera magna di ristrutturazione delle piazze è in fondo ai bisogni della gente.


Veniamo al fatto. A Monsummano (fortunatamente gli altri comuni sono stati più lungimiranti), solo a fine maggio, i genitori dei bambini che frequentano e frequenteranno gli asili nido del “Palloncino rosso” e l’area gioco “Arcobaleno” sono stati informati che “per esigenze organizzative” non sarà più possibile fare il tempo prolungato.


In sintesi, attrezzatevi: genitori rivedete i vostri programmi (infondo avete più di due mesi), chiedete ferie o permessi, magari ai nonni o pagate le baby sitter, oppure pagate le rette degli asili privati tanto il governo vi ha dato 80 euro di più, insomma attrezzatevi, perché le “esigenze organizzative” contano più della vostra esistenza.


Vergogna che nessuno in Comune sia stato capace di trovare una soluzione organizzativa a queste esigenze organizzative (che crediamo saranno state conosciute da tempo anche dalla politica). Vergogna è chiedere ai cittadini di pagare le tasse diminuendo i servizi. Vergogna è rimandare il problema sulla spalle della gente a fine maggio. Vergogna è spendere più di due milioni di euro per rifare la piazza e al contempo ridurre i servizi all’infanzia.


La verità è che manca la capacità di anticipare i problemi e le esigenze organizzative dei cittadini. Essi dovrebbero essere anticipati e non fatti subire passivamente solo ai cittadini fruitori finali dei servizi. Ma per fare ciò, occorrono capacità gestionali ed empatia verso i problemi quotidiani dei cittadini. Non farlo, significa che il Comune è stato incapace di gestire queste criticità e ha fallito proprio nella sua funzione primaria, che non è appunto solo rifare le piazze, ma è erogare servizi sempre migliori alla comunità locale.


Possibile che la politica senta solo il bisogno di parlare di riassetto delle piazze? Dove è la Politica con la “P” maiuscola? Quale sarà il prossimo servizio che sarà ridotto per “esigenze organizzative”?

Perché non chiedete un consiglio comunale aperto alla cittadinanza su questa questione? Vedrete che sarà molto più partecipato e sentito di quello che avete già programmato per sistemare le piazze alla modica cifra di oltre due milioni di euro".

Fonte: Cittadinanza Resistenza
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/5/2015 - 22:44

AUTORE:
Piero

In questi tempi di ristrettezze economiche e di tasse esagerate da versare ai comuni necessita risparmiare su i sogni faraonici e garantire i servizi. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca. Eppoi sul male voluto è inutile recriminare.