Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:07 - 10/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Alla fine ti scopri. Lo vuoi tutto per te, vero ? E noi, poi, con cosa ci divertiamo ? Sii generoso, lasciacene un pezzo, dai, altrimenti sia la Redazione che noi guitti moriremo di noia con strampalate .....
BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

PODISMO

Il 5 luglio è in programma la "Mondo corsa Run".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Passeggiatori notturni o "organizzati" su commissione: raffica di furti nei vivai dalla Piana alla Valdinievole

18/5/2015 - 17:54

I passeggiatori notturni passano accanto alle serre dei vivai pistoiesi, tagliano il telo (vedi foto), perché aprire la porta farebbe scattare l'allarme, guardano quel che c'è, e poi i servono: vanghe, frullini, piccole piante e altri attrezzi. Poi ci sono 'gli organizzati', quelli che con camion e furgoni agiscono su commissione per portar via motozappe, tosaerba, piante più grandi. A volte si portano via mezzi agricoli ancora più grossi, e a volte il tentativo di fermare i ladri comporta conseguenze fisiche importanti per l'agricoltore che tenta di difendere la sua proprietà.


“Sono costanti i furti denunciati alle forze dell'ordine e poi segnalati dalle aziende florovivaistiche a Coldiretti - commenta Vincenzo Tropiano, direttore provinciale di Coldiretti -. Subire 10 mila euro di danni è 'facile', tra uno o più teli da rimettere e produzione e attrezzature rubate”. Costi che crescono col costante, ma non risolutivo, aumento degli strumenti elettronici di dissuasione: per un sistema di videosorveglianza aziendale si spendono 5/10mila euro per un vivaio non grande. Pistoia, Quarrata, Agliana e Casalguidi sono le zone a rischio.


Se Pistoia piange, la Valdinievole non ride. Nelle aziende florovivaistiche si sono susseguiti furti a impianti di irrigazione, motocoltivatori, taglia erba, spaccalegna, rimorchi nonché ad impianti di ruscus: i ladri sono entrati di notte ed hanno tagliato il pregiato ornamento verde, che si vende a peso. I furti hanno interessato Svizzera Pesciatina, Pescia, Chiesina Uzzanese, Ponte Buggianese e Buggiano. Nella zona di Monsummano non sono mancate, invece, incursioni di ladri nelle aziende che producono ortaggi.


“Il furti, purtroppo, sono una costante ed è difficile per le imprese agricole alle prese con le difficoltà della crisi 'reggere' anche la tensione notturna -continua Tropiano - che nasce dal pericolo di 'incursioni' nell'azienda che di solito è accanto all'abitazione della famiglia”.
 
La presenze e l'impegno delle forze dell'ordine sono preziosi e costanti, ma purtroppo non basta.

 

“Occorre fare un salto di qualità, vista la peculiarità del vivaismo, un'attività economica tutta all'aria aperta (o quasi) -auspica Tropiano-, occorrono sistemi dissuasivi ancora più efficaci e, soprattutto la certezza delle condanne per i responsabili, individuati e processati”.

È questo il senso della lettera che Coldiretti ha inviato al Prefetto di Pistoia, Angelo Ciuni; al Questore di Pistoia, Salvatore La Porta; al comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Eugenio Cacciuttolo. 

Fonte: Coldiretti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: