Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:06 - 28/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della brava gente del dopoguerra ?
A partire da Giuliano , Finocchiaro Aprile Portella delle Ginestre , i profughi giuliani tenuti come bestie ?
E poi i bimbi con gli zoccoli perche, :' i bravi proprietari .....
RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
BUGGIANO
Anziano 87enne investe con l'auto una donna e poi fugge: bloccato dai carabinieri, aveva la patente scaduta dal 2012

31/3/2015 - 10:17

Investe una donna e si dilegua senza prestare soccorso. E’ accaduto attorno alle 21 di ieri in via Acquavivola. Un  pensionato 87enne di Monsummano Terme, mentre era alla guida della sua Fiat Punto e stava transitando lungo tale strada, ha investito una 46enne di Buggiano, che stava camminando sul ciglio della strada all’altezza dell’incrocio con via Cavour.

 

La donna, immediatamente soccorsa, è stata accompagnata all’ospedale di Pescia e ricoverata in osservazione per traumatismi vari, anche se le sue condizioni non destavano, a un primo esame dei sanitari, particolari preoccupazioni.

 

Venivano pertanto allertate le pattuglie dei carabinierfi della zona alla ricerca dell’auto-pirata, che è stata bloccata poco tempo dopo a Pieve a Nievole  da due equipaggi del Radiomobile e della stazione di Buggiano. Ai militari l’anziano ha spiegato di non essersi minimamente accorto dell’investimento.

 

L’anziano è stato pertanto denunciato per omissione di soccorso, lesioni personali colpose e guida con patente scaduta di validità dal 2012.  La Fiat Punto è stata recuperata da un carro attrezzi dell’Aci e sequestrata.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/3/2015 - 14:06

AUTORE:
Cittadino

Questo e' un appello.
Nel guidare spesso incrocio autoveicoli con conducenti insicuri nella guida e vedo al volante anziane persone indecise nel guidare,sicuramente per insicurezza.
Il detto che dice: vai piano e arrivi sano e lontano.
Ma questo detto non da sicurezza, in quanto la circolazione deve scorrere rispettando sempre il Codice della Strada.
Nelle rotonde si arrestano per dare precenza a quelli che si immettono o addirittura stanno al centro della carreggiata, impedendo visualita'.
Di notte viaggiano a fari spenti, perche' la strada e' illuminata dai fari degli altri veicoli.
Un vero pericolo.
Piu' controlli sarebbero opportuni a questi anziani che talvolta si dimenticano di essere alla guida di un veicolo e non in sella ad una bicicletta.