Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 01/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

none_o

All'oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese, l'esposizione di arte contemporanea dell'artista Filippo Basetti.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
none_o
Polizia provinciale: diminuzione illeciti amministrativi e penali rispetto a 2013

19/3/2015 - 14:07

Sono state 21 le denunce all’autorità giudiziaria, 37 le infrazioni al codice della strada, 25 i casi di presunto avvelenamento di animali, 205 gli interventi di contenimento della fauna selvatica, oltre alle attività di presidio del territorio, antibracconaggio e coordinamento della vigilanza volontaria.
 
Sono i numeri del bilancio dell’attività svolta dal corpo di Polizia Provinciale nel corso del 2014, presentati stamani presso la Sala Nardi della Provincia di Pistoia dal comandante Franco Monfardini.
 
Tante le operazioni messe in campo per il controllo ambientale e la vigilanza ittico venatoria, che sono state affiancate anche da attività di tipo gestionale (sopralluoghi, censimenti, acquisizione dati ittico, faunistici, ambientali e collaborazione in attività tecniche e progetti specifici, partecipazione a commissioni di esami di abilitazione venatoria ecc.) oltre a servizi di rappresentanza e presidio del territorio, in collaborazione con le forze dell’ordine e gli Enti locali,  garantendo sempre una presenza costante sul territorio (con orario dalle 7 alle 19 e nelle fasce notturne in caso di particolari esigenze di servizio).
 
Nel complesso il bilancio rileva una lieve diminuzione, rispetto al 2013, sia degli illeciti penali che di quelli amministrativi accertati dalla Polizia Provinciale.

 

Ecco tutti numeri:
 
-       sono state 21 le denunce effettuate nel 2014 all’Autorità Giudiziaria che hanno portato complessivamente a denunciare 14 persone e riscontrare 32 reati in materia di caccia, armi, demanio idrico, maltrattamento di animali e abbandono di rifiuti;
 
-       per le sanzioni amministrative, sono stati redatti 371 verbali, per 398 infrazioni così suddivise: 329 sulla caccia; 37 al codice della strada; 21 sulle altre materie di competenza provinciale (raccolta funghi, pesca, strutture ricettive e alberghiere, abbandono rifiuti, derattizzazioni non conformi, raccolta dei mirtilli, regolamento riserva naturale provinciale “Padule di Fucecchio”, abbruciamento residui vegetali); si evidenziano, in particolare, 8 infrazioni per caccia a distanza non regolare da abitazioni e strade; 6 per detenzione di trappole e tagliole; 4 per caccia fuori orario; 4 per raccolta funghi in giorno di divieto;
 
-       in riferimento al codice della strada, sono stati effettuati 32 servizi su strade provinciali e regionali e sono stati controllati 245 veicoli. In questo ambito è stata svolta anche attività di educazione stradale, con particolare riferimento al fenomeno degli incidenti stradali con la fauna selvatica;
 
-       come negli anni precedenti è proseguita  l’attività di contenimento e controllo della fauna selvatica, di antibracconaggio e presidio del territorio, con turni anche serali e notturni. I circa 200 interventi eseguiti direttamente dalla Polizia Provinciale oppure da personale abilitato, hanno riguardato le seguenti specie selvatiche: cinghiale (72), piccione (1.595), minilepre (16), cornacchia grigia (51), gazza (96) , nutria (7) e volpe (16 capi);
 
-       sono state anche effettuate operazioni particolari di varie natura con il Corpo Forestale dello Stato e con le altre forze di polizia, sia statali che municipali, oltre che con altri comandi di Polizia Provinciale di Province confinanti.
 
-       sono stati segnalati al comando di Polizia Provinciale di Pistoia (in base alla L.R. 39/2001- "Norme sul divieto di utilizzo e detenzione di esche avvelenate") 25 casi di presunto avvelenamento di animali (domestici e/o selvatici) o rinvenimento di esche avvelenate così suddivisi per Comune (su tutti gli episodi la Polizia Provinciale ha effettuato sopralluoghi e indagini;10 animali sono morti e 6 sono stati recuperati):
 
-       Pistoia, n.13
-       Monsummano,  n.4
-       Pescia, n.3
-       Agliana, n.2
-       Lamporecchio, n. 1
-       Massa e Cozzile, n. 1
-       Sambuca P.se, 1
 
Si ricorda che la relativa cartografia è consultabile presso la sede del comando di Polizia Provinciale.
 
-       di particolare rilievo è stata l’attività di formazione, aggiornamento e coordinamento delle Guardie Ambientali Volontarie (sono comandate direttamente dalla Polizia Provinciale e svolgono una preziosa funzione anche nell’ottica dell’educazione ambientale, della prevenzione e del controllo del territorio).  Le Gav hanno effettuato in tutto 481 servizi, per un totale di 2.372 ore, collaborando con le istituzioni in materia di prevenzione incendi, tutela animali, contenimenti faunistici, controllo delle aree protette ecc. Hanno redatto 20 verbali per illeciti amministrativi in campo ambientale che vanno ad aggiungersi a quelli già citati della Polizia Provinciale. Nel 2014 è stato organizzato dalla Polizia Provinciale un corso di formazione per nuove Gav della durata di 120 ore con lezioni sia teoriche che esercitazioni pratiche sul territorio. Le GAV sono quindi passate da 22 (gennaio 2014) a 38 (gennaio 2015).
 
-       La Polizia Provinciale ha coordinato anche l’attività della Guardie Giurate Volontarie ittico-venatorie, che nel 2014 hanno svolto sul territorio 289 servizi, prevalentemente per attività di controllo e contenimento della fauna selvatica. Al 1 gennaio 2015 le GGV sono 48.       
 
Tutti i dati Il bilancio dell’attività è consultabile sul sito internet www.provincia.pistoia.it, all’interno della pagina dedicata alla Polizia Provinciale.
 
Federica Fratoni, presidente della Provincia di Pistoia: “La Polizia Provinciale svolge funzioni fondamentali al servizio della cittadinanza, a partire dalle attività di polizia giudiziaria, amministrativa e ambientale, e, nonostante le difficoltà legate ai tagli alle risorse, è riuscita a garantire anche per il 2014 il presidio costante del territorio, in collaborazione con le altre forze di polizia e i servizi dell’amministrazione provinciale, realizzando risultanti importanti sul piano della prevenzione e della repressione degli illeciti. L’auspicio è che, con le riforme istituzionali in atto, non si disperda la professionalità di questa forza di polizia che si caratterizza per una spiccata vocazione ambientale”.
 
Franco Monfardini, comandante Polizia Provinciale di Pistoia: “Si tratta di risultati che confermano la professionalità, l’ efficienza e l’impegno messi in campo dal corpo di Polizia Provinciale, soprattutto in considerazione del fatto che è composto da soli 15 addetti (oltre al comandante, infatti sono presenti 2 ufficiali, 11 agenti e 1 amministrativo) e che il territorio di competenza, coincidente con quello dei 22 comuni della Provincia, è particolarmente vasto, circa 96.000 ettari di cui 20.000 in divieto di caccia e quasi 1.400 km di torrenti e corsi d’acqua. I progressivi tagli ai bilanci provinciali e le incertezze ancora legate al futuro della Polizia Provinciale, stante le riforme in corso, destano preoccupazione e, allo stato attuale, resta difficile pensare per il 2015 di riuscire a mantenere gli stessi standard qualitativi degli anni precedenti”.



Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: