Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:06 - 30/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono ignorante e non ti capisco.
PARLA CORRETTAMENTE E SPIEGATI BENE perchè tutti possano seguire la tua risposta. GRAZIE.
PODISMO

Diversi atleti delle società della Valdinievole hanno preso parte alla edizione 2022 della Pistoia - Abetone con traguardo intermedio a San Marcello Pistoiese.

PODISMO

Due giorni di podismo in provincia di Pistoia.

CALCIO

Finalmente, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia da Covid 19 e quasi tre dall’ultima partita disputata sul rettangolo di gioco, ha aperto i battenti lunedì sera la ventiduesima edizione del Torneo dei Rioni di Lamporecchio.

TIRO CON L'ARCO

Grande successo organizzativo con un'affluenza raddoppiata rispetto all'edizione 2021, infatti sono stati 250 gli arcieri in gara provenienti da tutta Italia in rappresentanza di oltre 100 società sportive.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

CALCIO

Da sempre gli amici di Fabrizio Giovannini ne festeggiano il compleanno nella splendida location della Fattoria il Poggio di Montecarlo.

RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

none_o

La mostra di grafica si inaugura venerdì primo luglio, alle 17, negli spazi dell’Art Corner.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
VALDINIEVOLE
Istituzioni e aziende agricole unite per avere un consorzio di bonifica Basso Valdarno più attento al territorio

13/3/2015 - 14:54

Subito i pagamenti alle aziende agricole locali, e forte accelerazione nell'integrazione della macchina organizzativa del consorzio di bonifica 4 Basso Valdarno per valorizzare l'esperienza, la capacità e l'impegno della Valdinievole in fatto di manutenzione del territorio.


A circa un anno dalla fusione (il Basso Valdarno è nato dall'accorpamento dei consorzi Fiumi e Fossi, Val d’Era, con il Padule di Fucecchio, che includeva la Valdinievole, la parte sud-occidentale della provincia di Pistoia), non tutto è ancora a regime, ma un incontro pubblico ha posto le basi per un cambio di passo.


Nell'affollata assemblea di ieri, organizzata da Coldiretti Pistoia, presente la presidente della provincia di Pistoia Federica Fratoni, un fronte compatto di istituzioni e aziende agricole ha evidenziato a Marco Monaco, presidente del consorzio di bonifica 4 del Basso Valdarno, le priorità del territorio e la direzione di marcia da percorrere.


Nei rispettivi ruoli, tutti hanno evidenziato gli aspetti da migliorare per garantire la tenuta idrogeologica del territorio, garantendo sviluppo e sicurezza ad aziende e cittadini della Valdinievole. Da Vincenzo Tropiano, direttore di Coldiretti Pistoia, a Federica Fratoni, presidente della Provincia. E poi i sindaci di Pescia Oreste Giurlani, di Chiesina Uzzanese Marco Borgioli, di Ponte Buggianese Pierluigi Galligani. Sono intervenuti anche Salvatore Parrillo, assessore alle attività produttive di Pieve a Nievole e l'ex sindaco di Buggiano Daniele Bettarini. Presenti in sala anche l'ex sindaco di Lamporecchio Giuseppe Chiaramonte, Andrea Taddei sindaco di Buggiano e Franco Baldaccini, amministratore di Mefit (Mercato dei fiori della Toscana), Gianfranco Spinelli assessore nel comune di Serravalle Pistoiese, Silvio Amaca assessore del comune di Villabasilica (Lu).


Marco Monaco, che da circa un anno è a capo del consorzio 4 Basso Valdarno, ha ascoltato le richieste di aziende e istituzioni locali, prendendo atto della forte determinazione e unitarietà di intenti del territorio per migliorare la gestione del consorzio, portandolo verso gli standard garantiti dal 'vecchio' consorzio del Padule di Fucecchio. Il primo atto pratico di questo impegno è l'annuncio che entro tre settimane saranno pagate le fatture già emesse dalle aziende del territorio per i lavori di bonifica effettuati: la passata gestione pagava in tempi brevissimi.


Il direttore di Coldiretti, Vincenzo Tropiano ha assicurato a Marco Monaco la massima collaborazione della principale associazione agricola pistoiese e delle aziende della rete, evidenziando, però, che senza l'auspicato cambio passo Coldiretti è pronta a tutte le azioni necessarie per garantire al territorio i necessari interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.


A chiudere l'incontro sono state le parole di Mario Carlesi, presidente di Coldiretti Pistoia, che ha ribadito il concetto che la manutenzione del territorio la fa meglio chi ci vive e lavora; ed ha auspicato che siano sempre più 'usate' le imprese agricole per i lavori gestiti dal consorzio: “anche il semplice sfalcio dell'erba da un fosso deve essere fatto con cura e competenza per evitare problemi in caso di intemperie. Le aziende agricole sono cointeressate a fare bene la manutenzione, perché in caso contrario sarebbero le prime a subirne le conseguenze”.
 
I Comuni pistoiesi ricadenti nel Consorzio 4 Basso Valdarno (anche parzialmente) sono Buggiano, Chiesina Uzzanese, Lamporecchio, Larciano, Marliana, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montecatini Terme, Pescia, Piteglio, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese, Uzzano. Il Consorzio estende la compentenza fino alla foce dell'Arno.

Fonte: Coldiretti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: