Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 25/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signori miei, giù le mani dalle risorse rosse (anche se son neri) !
non vorrete mica intaccare il bacino elettorale della sinistra fasulla?
BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
VALDINIEVOLE
Alberi caduti, strade chiuse, danni a strutture pubbliche e private: il punto della protezione civile

5/3/2015 - 23:34

Emergenza su tutto il territorio pistoiese, a seguito dei forti venti di burrasca che hanno interessato la Toscana dalla tarda serata di ieri, mercoledì 4 marzo. 
 
Squadre comunali della protezione civile, vigili del fuoco e volontari sono operativi già da questa notte e, dalle prime ore della mattina, è stata attivata la Sala Operativa provinciale unica integrata di Protezione Civile per le attività di coordinamento e supporto agli enti locali, con la collaborazione delle strutture operative competenti, delle forze dell’ordine e delle associazioni di volontariato. Dopo un primo incontro, stamani in via Ciliegiole, alla presenza anche del dirigente della protezione civile regionale, il Prefetto, il presidente della Provincia e il Sindaco di Pistoia, con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco e associazioni di volontariato, si sono nuovamente riuniti a fine mattinata per fare il punto della situazione e valutare le emergenze in corso. 
 
Sono centinaia gli alberi caduti o danneggiati, con interruzioni totali o parziali delle viabilità regionali, provinciali e comunali. Attualmente sono in corso gli interventi di rimozione del materiale e taglio delle piante pericolanti per il ripristino del transito; attivate le squadre degli operai forestali provinciali, con la richiesta alla Regione Toscana di inviare altre unità a supporto delle operazioni. Oltre 300 a fine mattina risultavano gli interventi dei Vigili del Fuoco. Si sono verificati parziali scoperchiamenti di tetti, con danni diffusi a strutture pubbliche e private (la situazione più critica si registra nel Comune di Pistoia, dove sono in corso le verifiche su scuole e impianti sportivi danneggiati, ma segnalazioni sono pervenute anche dagli altri Comuni del territorio, Piana, Montagna e Valdinievole). Segnalate interruzioni delle linee elettriche e telefoniche, con gravi disagi in particolare nelle frazioni collinari di Pistoia, sulla montagna (Sambuca, San Marcello, Marliana, Cutigliano, Piteglio) e in Valdinievole (Pieve a Nievole, Uzzano, Massa e Cozzile, Ponte Buggianese); i tecnici di Enel e Terna spa sono al lavoro per individuare i guasti e ripristinare la situazione. Chiuse stamani le scuole in vari Comuni (Pistoia, Agliana, Quarrata, Montecatini e Pescia); chiusi anche vari parchi pubblici, resi inagibili per la caduta delle piante e in via cautelativa. Disagi stamani per il forte vento anche sulla rete autostradale e sulla rete ferroviaria, con interruzioni dei treni fra Pistoia e Firenze e sulla Porrettana. 
 
Sulle strade di competenza provinciale tanti gli interventi per la rimozione di piante, rami o materiale, sin dalle prime ore del mattino, con chiusure provvisorie della viabilità: problematicità si sono verificate sulla sp 18 Lizzanese, sp 20 Popiglio - Fontana Vaccaia,  sp 34 Val di Forfora, fra Crespole e Lanciole, sr 66 Modenese, sp31 Massa Cozzile – Macchino, in loc. Macchino, sp27 Cantagrillo - Vergine dei Pini, sp  17 Femminamorta, sp 49  Castagno Casore, sp 33 Nievole Casore Femminamorte. 


Attualmente risultano ancora chiuse: la sp 18 e la sp 20, dove la situazione è ancora piuttosto critica,  li interventi sono in corso e il transito sarà ripristinato il prima possibile; la sp 33 e la sp 49, che saranno riaperte in serata. Verifiche sono state effettuate anche sugli edifici scolastici di competenza provinciale, dove il vento forte ha causato alcuni danni agli infissi, ma le strutture risultano tutte agibili. 
 
La Regione Toscana, con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 41 del 05/03/2015, ha dichiarato lo stato di emergenza regionale (ai sensi dell’art 11 comma 2 lett. A L.R. 67/2003) per i fenomeni eccezionali del 5 marzo 2015. A tal fine, si invitano già da adesso privati e aziende a raccogliere la documentazione fotografica per la successiva segnalazione danni.  
 
Sul sito della Provincia, sezione Protezione Civile, è possibile accedere a informazioni su bollettini meteo regionali, numeri utili, norme di comportamento e “tweet emergenze” (visibile anche nella homepage).  La raccomandazione a tutti i cittadini è di evitare gli spostamenti se non strettamente necessari, di non sostare sotto gli alberi e i cornicioni, di usare la massima prudenza e di tenersi continuamente aggiornati sulla situazione in corso attraverso i vari canali di informazione.

Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: