Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:10 - 17/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Penso alla macchinetta dei denti ? A codesta età ? Penso anche ad un appiattimento di reciproco incensamento che pervade questo mefitico sito .
Il pensiero di "zorro" che ribatte colpo su colpo e la .....
NUOTO

Domenica 20 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Archiviata la 1^ giornata del campionato di serie A2, dove i risultati ci hanno fatto capire “la potenze nei bracci” delle 8 società partecipanti al girone n°4.

CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
MASSA E COZZILE
Progetto Rilancio: "A Massa le isole ecologiche strabordano di rifiuti e il servizio di nettezza urbana è carente"

3/3/2015 - 11:27

Progeto Rilancio interviene sulla gestione della raccolta dei rifiuti.

 

"Non è sufficiente patrocinare, seppur una bella iniziativa, come quella dei mercatini di Natale per dire che a Massa abbiamo pensato. Non è sufficiente nemmeno fare assemblee pubbliche se alle parole e alle richieste non seguono i fatti.

 

Il dato di fatto oggettivo è che a Massa non solo mancano come risaputo i parcheggi, non solo non è promossa come borgo storico dove attirare turismo, non solo si parcheggia la propria auto e non si sa come la si ritrova a causa di diffusi fenomeni di vandalismo, adesso il paese è anche sporco. Le isole ecologiche strabordano e il servizio di nettezza urbana è carente. Un paese sporco non è un paese civile, e in un paese civile quale Massa, questo non può essere permesso.


Comprendiamo e sappiamo che ormai da tanti anni non è più il Comune che svolge direttamente il servizio, ma è altrettanto noto che il Comune mantiene delle prerogative nella gestione dei rifiuti. Sicuramente mantiene dei poteri di controlli nei confronti del contraente, ovvero la ditta che svolge il servizio. Il Regolamento prevede che: “Il Comune concorre alla gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati in coerenza con le attività dell’Autorità di Ambito Territoriale Ottimale, nelle forme di cui al d.lgs. 18.8.2000, n. 267 e ss.mm.ii. e in conformità alle disposizioni del d.lgs. 3.4.2006, n. 152, svolgendo attraverso il gestore i servizi: la raccolta, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti urbani e degli speciali assimilati […], le attività di spazzamento, pulizia, lavaggio di piazze, strade e altri luoghi pubblici, o di uso pubblico, la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti […],altri servizi funzionalmente connessi a quelli di igiene […]”.


Considerando i sacrifici con i quali le famiglie pagano la Tari, la giunta dovrebbe rimboccarsi le maniche e non aspettare che sia solo il buon senso dei cittadini a intervenire: controllare e far applicare le norme in vigore o magari rivedere il contratto di servizio riguardante la logistica più specifica di rimozione dei rifiuti, evitando di mostrare come cartolina di Massa immagini come la Margine della Madonna vicino al cimitero, costellata da sacchetti di carta ed immondizia lasciate lì giorni e giorni. Ed è solo una dell’isole ecologiche a non contenere i rifiuti urbani, per non parlare di quelle che si trovano dentro le mura".

Fonte: Progetto Rilancio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: