Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:10 - 27/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E' tutta la settimana che siamo in cronaca per due episodi distinti. La chiusura di un bar per irregolarità urbanistiche ed altre questioni e la scoperta di una casa abusiva per ospiti anziani in piazza .....
RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Nuove telecamere di videosorveglianza a stazioni, sindaco: "Più sicurezza e collegamento diretto con forze dell'ordine"

26/2/2015 - 11:47

L’arrivo della videosorveglianza alla stazione di Montecatini-Monsummano e a quella di Montecatini Centro è solo il primo passo in direzione di un ammodernamento essenziale degli scali e anche del primo biglietto da visita per chi entra in città. L’amministrazione comunale accoglie con grande entusiasmo la novità, voluta e sostenuta da tempo, nell’attesa di prossimi e immediati sviluppi e quindi dell’attivazione vera e propria del servizio: Rete Ferroviaria Italiana sta infatti ultimando i lavori di installazione delle telecamere, attraverso il lavoro di posa delle condutture in fibra ottica con le quali sarà possibile inviare le immagini direttamente alla polizia ferroviaria di Pistoia.

 

Una richiesta che era stata ripetuta anche non più tardi di un mese e mezzo fa dal sindaco Bellandi, quando i carabinieri intervennero per arrestare sei persone di una gang che minacciava i pendolari dei treni. “Una richiesta, quella delle telecamere, che questa amministrazione ha iniziato a fare nel 2009 e di cui finalmente andiamo fieri per il risultato acquisito che garantirà più sicurezza e un collegamento diretto con le forze dell’ordine”, commenta il sindaco Giuseppe Bellandi.
 
L’amministrazione comunale da anni sta cercando infatti attraverso continui incontri con la direzione di Rfi di ottenere maggiore sicurezza e anche migliori servizi per i cittadini che utilizzano le due stazioni cittadine: lo dimostrano i carteggi iniziati già nel 2010 per realizzare il parcheggio che poi è stato ricavato nell’area di piazza Italia dove un tempo c’era una parte di vegetazione del tutto incolta. Parcheggio da 20 posti che poi è stato inaugurato nel marzo 2014.

 

“Un intervento generale su piazza Italia, che ha visto la riasfaltatura del parcheggio Lazzi (grazie ai finanziamenti derivanti dal Mondiale di ciclismo), la riapertura anche se solo temporanea dei bagni pubblici alla stazione, e la riapertura appunto di quell’area incolta trasformata in parcheggio”, dice il primo cittadino.
 
Senza dimenticare che a giugno scorso sono arrivati 220 milioni di euro dall’accordo Stato-Ferrovie per gli investimenti sulla tratta Pistoia-Lucca, a cui si aggiungono i 36 che la Regione destinerà a eliminare 11 passaggi a livello nella stessa tratta, di cui tre nel nostro Comune, in via Tripoli, Marruota e via del Salsero.

 

A questo proposito, pochi mesi fa il sindaco Bellandi ha preso parte al convegno a Villa Bottini a Lucca “Verso il raddoppio della ferrovia. Lo sblocca Italia per un'opera strategica per la mobilità”, con il viceministro per le infrastrutture Riccardo Nencini e lo stesso presidente Rossi in cui è stata ricordata la grande occasione da non perdere per Montecatini e per le sue infrastrutture.

Fonte: Comune di Montecatini Terme
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/2/2015 - 16:46

AUTORE:
La redazione

Signor Fabrizio, guardi che il suo precedente commento - quello che appunto se la prendeva con i buchi sulle tettoie alla stazione - è stato pubblicato. Così come abbiamo pubblicato anche questo suo intervento. Magari la prossima volta, prima di sparare offese, si informi meglio e presti un po' più attenzione.
Saluti

La redazione

27/2/2015 - 2:27

AUTORE:
Fabrizio

Che cazzo li tenete a fare i commenti se poi censurate tutto?
Lo vedete che poi nessuno commenta? Ti credo, censurate tutto...
E io non ho offeso mai nessuno. Voi credete che io sia un fomentatore, evidentemente, ma io sono una persona normalissima.

E' chiaro che se vedo che piove dappertutto dentro la stazione m'incazzo quando vedo che vogliono installare le telecamere, che finiranno sotto l'acqua bagnate. Ma voi ci siete o ci fate?

Saluti

PS = non commenterò più sul vostro sito. Non meritate. Avete messo la possibilità di commentare per far ridere i polli. E allora ridete...

Fate ridere i polli. Ma cambiate lavoro. Il web vi sommergerà. Finirete a fallire.