Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:08 - 09/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Mi domando se qualcuno si è accorto del casino accaduto in una caserma dei carabinieri ed abbia ancora da fare dello spirito .
Certo che l'orizzonte non va oltre a Vicofaro . Poveretti .
IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
VALDINIEVOLE
118, lunedì l'unificazione delle centrali operative di Pistoia ed Empoli: un bacino d'utenza da 550mila persone

23/1/2015 - 13:08

Nasce il Dipartimento Interaziendale Tecnico 118. Lunedi prossimo i direttori generali delle Aziende sanitarie di Empoli e Pistoia firmeranno la convenzione per l’unificazione delle rispettive centrali operative. L’accordo tra le due Aziende sanitarie prevede la realizzazione di un’unica Centrale Operativa, che sarà attivata presso l’Azienda sanitaria pistoiese (in viale Matteotti, 9), che gestirà le chiamate dei soccorsi provenienti dai territori di Empoli e di Pistoia.
 
Le due Aziende si impegnano formalmente a condividere i percorsi clinici e assistenziali, quelli diagnostici e terapeutici, gli standard di appropriatezza delle prestazioni e i modelli organizzativi della centrale 118.


Rimangono, invece, di competenza delle rispettive Aziende, la pianificazione della rete dei mezzi di soccorso sul territorio, la gestione del personale, la definizione dei protocolli operativi ed i rapporti con gli enti e le istituzioni deputate al soccorso pubblico.


Al nuovo Dipartimento è stato assegnato anche il “coordinamento regionale della funzione sanità maxiemergenza”, la cui funzionalità è stata verificata lo scorso novembre con l’imponente esercitazione che si è svolta a Pistoia con la simulazione di un terremoto nell’area del vecchio ospedale del Ceppo: furono coinvolti centinaia di operatori e volontari, per  testare anche l’operatività delle due centrali in vista della loro fusione.


Con l’istituzione del Dipartimento Interaziendale Tecnico 118 si prevede una integrazione operativa tra le due Centrali aziendali e tra tutti gli elementi che le compongono, oltre alla realizzazione di una sinergia tra tutti i professionisti (operatori, medici, infermieri, operatori socio sanitari) ed una riqualificazione della rete del volontariato che rappresenta l’elemento portante della rete dei soccorsi: il Vvlontariato toscano, ed in particolare quello delle due zone, anche in questa occasione darà il fondamentale contributo di esperienza e di professionalità che da sempre lo contraddistingue.


Il bacino d’utenza della “nuova” centrale sarà di circa 550.000 mila abitanti suddivisi in 37 Comuni (22 nella zona pistoiese e 15 in quella empolese), con un’estensione territoriale di circa 2mila chilometri quadrati. A regime la nuova struttura gestirà oltre 100 mila chiamate di soccorso in arrivo al 118 che daranno luogo ad oltre 80 mila missioni. 

 

La nuova struttura è stata realizzata ampliando gli attuali locali che accolgono la Centrale Operativa del 118 di Pistoia, utilizzando anche i locali del vecchio pronto soccorso del presidio ospedaliero del Ceppo, ormai vuoti da circa un anno e mezzo dopo il trasferimento dell’ospedale in quello nuovo del San Jacopo.


Si stanno concludendo gli interventi strutturali e allestendo le sofisticate tecnologie: le postazioni operative passeranno da 8 a 20 e saranno potenziati tutti i sistemi radio e informatici con nuovi software gestionali per l’acquisizione, la trasmissione e la registrazione dei dati, in collegamento, in tempo reale, sia con i mezzi di soccorso (attraverso i geo localizzatori in grado di acquisire automaticamente lo stato di avanzamento dei soccorsi) che con le altre strutture di emergenza e urgenza (pronto soccorso).


Obiettivo del Dipartimento Interaziendale Tecnico 118 è l’aumento della sicurezza nelle fasi di gestione sia della chiamata che dell’intervento, a tale scopo si stanno concludendo protocolli e linee guida sui percorsi assistenziali finalizzati alla massima efficacia operativa dei soccorsi, grazie anche alla nuova dotazione organica estremamente qualificata.


Dal punto di vista organizzativo gli organi del Dipartimento Interaziendale Tecnico 118 sono lo staff direzionale e il Comitato: il primo è costituito dai direttori delle strutture organizzative delle Centrali operative delle due Aziende sanitarie. Nello specifico il direttore del 118 della Ausl3 di Pistoia è anche coordinatore del Dipartimento Interaziendale Tecnico 118. Due rappresentanti delle associazioni di volontariato fanno parte delcinsieme ad altre figure di coordinamento delle rispettive Aziende.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: