Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 31/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Fare l'assessore al bilancio a Montecatini. . . senza fare un tasso!
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
MONSUMMANO
Le vicende post-8 settembre in un libro di Elisabetta Pucci

23/1/2015 - 10:55

Venerdì 23 gennaio ore 21, alla biblioteca comunale “G. Giusti”, sala consiliare, presentazione del libro “Attraverso il cuore. Cronache di un itinerario che non avrei voluto percorrere”, di Elisabetta Pucci, David and Matthaus Editore. Intervento di Giampiero Giampieri. Letture di Marco Giori. Ingresso libero.
 
La narrazione descrive una vicenda realmente accaduta negli anni di guerra subito dopo l’Armistizio dell’8 settembre 1943. 
 
Un giovane soldato arruolato negli alpini della guardia di finanza e alloggiato in una piccola caserma posta sul confine franco svizzero, viene tradito da un superiore la notte stessa dell’annuncio fatto dal generale Badoglio, e con lui tutta la squadra. Con l’inganno sono richiamati al Comando generale e lì presi prigionieri e portati nei campi di concentramento in Germania e costretti ai lavori forzati. 
 
Inizia un vero calvario per centinaia di giovani, molti di essi vengono uccisi a sangue freddo, tanti decimati dalle malattie e poi morti, altri meno sventurati sono tornati a casa. Il protagonista della storia è uno di questi. 
 
Dopo ventidue mesi, durante i quali ha subito offese e percosse, riesce a rientrare in patria. E poi il freddo e la fame che sono il tema conduttore di tutti i giorni rappresentati, con la malattia che ha accompagnato e impoverito il fisico fino a farlo pesare poco più di un bambino. Poi è arrivata la fine della guerra, il recupero della salute e la possibilità reale di tornare a casa.  
 
L’entusiasmo per la fine dei tormenti gli ha donato la forza per sopportare un rientro avvilente, rientro che è parte integrante di tutto il racconto.
 
Elisabetta Pucci nasce nei luoghi descritti dal libro, territori a lei cari e profondamente toscani. Da anni si occupa di storie accadute nel periodo fascista con la curiosità sincera di capire realmente i fatti pur non avendoli vissuti. Li elabora attraverso le sue emozioni, facendoli propri con la passione dei personaggi che vivono quegli anni di grande sgomento con speranze sempre nuove.
 
Elisabetta Pucci ha conseguito i seguenti riconoscimenti: 1° Premio alla 12ª Edizione del Concorso Letterario “Poetando con i Del Carretto” per la sezione Romanzo storico (2013), 2° Premio Sezione Narrativa al Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia “Città del Tricolore”, Premio Letterario Internazionale Mondolibro - Premio Speciale  “La Scrittura come valore” (2013), Premio Speciale della Giuria “Premio Franz Kafka Italia” (2014), Menzione Speciale  alla 6ª Edizione di “Casa Sanremo Writers” (2014).
 
Elisabetta Pucci vive e lavora a Firenze. Per la serata saranno a disposizione e visibili al pubblico documenti e testimonianze fotografiche sul protagonista del libro.

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: