Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:07 - 10/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

La stampa tutta e le tv , mettono in risalto la sentenza di ieri che di fatto demolisce la filosofia di Salvini circa i migranti presenti sul suolo patrio .

Questo foglio , spero , farà almeno .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Ambulanze bloccate al casello A11, Fanucci: "Governo individui soluzione con Autostrade"

20/1/2015 - 14:52

Continua a far discutere la vicenda dell’ambulanza bloccata al casello di Pistoia durante le operazioni di trasporto di un paziente colto da infarto. Sulla vicenda, è intervenuto l’onorevole Edoardo Fanucci, che lo scorso mese di luglio, come primo firmatario, aveva rivolto un’interpellanza urgente al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, per chiedere chiarimenti in merito alla concessione dei telepass ai mezzi di soccorso.


"L’obiettivo - conferma Fanucci - era ottenere spiegazioni sulla decisione di revocare l’utilizzo di telepass esenti in modo permanente ai veicoli per il trasporto d’emergenza. La revoca, assunta in modo unilaterale dalla società Autostrade per l'Italia, rischia di mettere in grave difficoltà le organizzazioni di volontariato e di incidere profondamente sulla salute dei cittadini, come dimostra il recente caso avvenuto a Pistoia. Il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, in risposta alla mia interrogazione, aveva assicurato un serio lavoro da parte del proprio Ministero per 'rinegoziare i termini stabiliti da società Autostrade'. In seguito all’interpellanza, era stata concessa una proroga alla scadenza dei termini; inoltre, era stato aperto un tavolo tecnico di confronto, che, alla luce di quanto avvenuto a Pistoia, ritengo necessario convocare nuovamente. 


Venerdì 16 gennaio, peraltro, si è svolto un incontro fra l'associazione Pubblica Assistenza e i tecnici del Ministero dei Trasporti. Nel corso della riunione, sono state segnalate diverse difficoltà di accesso alla piattaforma informatica che avrebbe dovuto registrare i passaggi dei mezzi di soccorso al casello. Occorre risolvere il problema con la massima celerità: accogliamo con favore l'annunciata disponibilità in questo senso espressa dalla società Autostrade per l'Italia. Per l'esenzione totale dei pedaggi, è necessario intervenire con una modifica normativa durante la discussione di riforma del Codice della Strada in corso al Senato. Mi auguro che sia possibile approvare una diversa regolamentazione, che consenta ai mezzi di soccorso di svolgere appieno e in modo efficace la propria attività. 
 
Disdire tutti i telepass per punire soltanto i colpevoli di abusi, infatti, è ingiusto. È fondamentale che il governo si attivi quanto prima per individuare, insieme ad Autostrade per l’Italia e alle associazioni di volontariato, una soluzione che consenta agli operatori sanitari di garantire la salute dei cittadini”.
 
Sul tema, prosegue anche l’impegno della Pubblica Assistenza Toscana, che interviene con le parole di Dimitri Bettini, Coordinatore della commissione sanità della direzione regionale. "Come ha dichiarato nei giorni scorsi il Presidente, Attilio Farnesi - spiega Bettini - consideriamo la decisione di società Autostrade un gesto autoritario, che non può essere taciuto. Le Pubbliche Assistenze svolgono un servizio istituzionale alla stregua di Croce Rossa e forze dell'ordine. Oltre all’onere di acquistare il carburante e le polizze assicurative, sfugge alla logica ed al buonsenso creare procedure così laboriose da indurre le associazioni ad attivare anche un Telepass ad uso privato per le ambulanze, identico a quello di un'auto comune. Bene dunque, ancora una volta, la pronta attenzione dei parlamentari toscani che ci siamo visti costretti a sollecitare".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: