Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:11 - 29/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONSUMMANO
I 5 Stelle fanno pressing: "A Monsummano spiragli positivi su fusione comuni, ma altrove in troppi remano contro"

29/11/2014 - 9:14

E' un puzzle vario quello delle opinioni dei sindaci della Valdinievole in merito alla fusione dei comuni. Da chi è contro (il sindaco di Pieve, Diolaiuti, che si dichiara contraria alla fusione) a chi è a favore come Rinaldo Vanni, il quale ipotizza un coinvolgimento reale dei cittadini nel processo decisionale. A Monsummano la fusione è vista di buon occhio: oltre al Movimento 5 Stelle anche il renziano Massimo Baldi del Pd pistoiese, il quale ipotizza quattro comuni in Valdinievole. Il Movimento 5 Stelle vorrebbe informare i cittadini sulla differenza tra unione e fusione, magari “sfruttando” il sito della Regione Toscana. Voci positive anche da Pescia, dove il consigliere Morini è della stessa idea: lavorare in rete oggi con gli altri comuni sarebbe l'unico modo di rilanciare il territorio. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




1/12/2014 - 22:12

AUTORE:
Bene Comune

Come abbiamo già scritto sui giornali pochi giorni fa, siamo d’accordo sulla fusione e addirittura senza passare dall'unione. Tuttavia la cosa importante, che renderebbe tale processo di rilevanza straordinaria da un punto di vista non solo politico ma anche civico, è la partecipazione diretta dei cittadini al processo decisionale che per la prima volta sarebbe tolto dalle mani dei partiti che fino ad ora hanno dimostrato di concepire la politica sostanzialmente come spartizione del potere e luogo di rendita.
Per questo i cittadini dovranno avere non solo un ruolo consultivo ma un vero e proprio potere decisionale attraverso gli strumenti che la Costituzione mette loro a disposizione.
Sulla fusione si vedrà chi veramente si muove nell'interesse dei cittadini. Interesse che non sempre si rispecchia in quello delle forze politiche produttrici di poltrone.

Giacomo Pasqui
Marco Conti
Monsummano Terme Bene Comune