Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:01 - 29/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Commemorare la Shoah con la Giornata della Memoria, quest’anno non può che rivestire un significato particolare. Stiamo attraversando un periodo storico, in cui l’orrore del disumano invade quotidianamente .....
SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

BASKET

Ultima giornata del girone di andata ed è derby al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini ospita il Montale Basket in un impegno cruciale per la lotta per la salvezza.

BASKET

Pronostico tutto in salita per i rossoblu di Massimo Angelucci, reduci dalla convincente vittoria su Borgomanero (la sesta in stagione) e dal blitz sfiorato solo nel finale a Pavia.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
MONTECATINI
Rete dei Cittadini su deleghe a minoranza: "Amministrazione comunale anomala... c'è il rischio inciucio?"

2/11/2014 - 9:50

Comunicato stampa a cura di "Rete dei Cittadini": La notizia ormai è ufficiale a Montecatini Terme abbiamo la prima Maggio-Minoranza italiana, fino ad oggi credevamo che nella normalità delle vicende politiche, specie amministrative, dove solitamente il Consiglio Comunale si divide in Maggioranza, coloro che guidana anche l'Amministrazione Comunale e Minoranza, coloro invece che controllano e se del caso contestano nelle regole previste dalla Legge l'operato. Nulla vieta la possibilità a quest'ultima di proporre soluzioni alternative, diverse o da condividere. Ora come possiamo valutare positivamente la scelta di un Sindaco che disponendo, come riportato da un comunicato, un’ampia Maggioranza e con soggetti altamente qualificati per la specifica delega amministrativa, dicasi "grandi eventi e progetti per il turismo e lo sport", determina di assegnarla ad un Consigliere di Minoranza. Il comunicato stampa redatto dal Gruppo interessato poi, è un condensato di alta produzione stile "politichese prima Repubblica", prima si fa richiamo alla non convenzionalità della scelta "osannando" il fatto come un nuovo modo di fare politica, evidenziamo questa traccia "Un modo non convenzionale e lontano dalle logiche della vecchia politica, per unire, al di là degli schieramenti, forze e risorse utili per affrontare il contesto di crisi che la città vive da troppo tempo", per poi proseguire con la conferma di accettare la "chiamata" in virtù dello "spirito" e la "civicità" (ci auguriamo non sia inteso nel senso etico) della propria azione politica, giungendo poi alla conclusione che comunque  gli stessi non sono "organicamente" legati alla politica della Maggioranza e non solo che questo "passo collaborativo" non intaccherà né l'identità culturale, né l'autonomia politica. Scusate qualcosa ci sfugge! Allora il Sindaco assegna una Delega di tale importanza alla Minoranza, questa solitamente viene data a una persone di "fiducia" e del proprio "patrimonio" di Maggioranza ma non solo, per giunta un Consigliere della sua coalizione viene indicato come Presidente di un probabile nuovo Consorzio di gestione Eventi e Promozione della città, e noi cittadini non dobbiamo avere dubbi per questa scelta? Il primo è che non abbia fiducia nelle risorse umane che lo accompagnano in questo nuovo percorso amministrativo, il secondo è che quanto da Voi proposto in campagna elettorale nello specifico, sé buono, e di questo nessuno può dubitare visto che fa parte del Vostro programma elettorale, poteva essere attuato senza per questo essere parte integrante della Maggioranza attuale. Il richiamo al nuovo metodo di far politica risulta poco attinente alla fattispecie, sé proposto su questi termini, cioè come sempre assegnare "incarichi" dalle stanze dei "bottoni" invocando il principio di "collaborazione" per lo stato di emergenza in cui si trova la città, anche quando si dispone di ampie Maggioranze come nel caso del Sindaco di Montecatini Terme. La questione indigna molto perché riteniamo il tutto frutto di un progetto politico fatto dai solito "noti" e convinti che come sempre il tempo "galantuomo" ci darà ragione. Facciamo appello alla Minoranza o meglio a quello che rimarrà dopo questa "campagna acquisti", affinché resti baluardo indistruttibile dei principi fondamentali della "rappresentanza sociale" dove ognuno nei propri ruoli e rispettando le regole interpreta il proprio compito sia esso di Maggioranza o di Minoranza. Meditate cittadini.

Fonte: Rete dei Cittadini Montecatini Terme
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: