Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 20/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
5 Stelle: "Vanni sta su due staffe, conferma fusione dei Comuni ma non rinnega l'unione"

27/10/2014 - 17:23

MONSUMMANO - Il Movimento 5 Stelle torna a interventire sulla fusione dei Comuni.

“Ringrazio il Movimento 5 Stelle per l'interrogazione, anche tempestiva per la discussione che sta avvenendo sulla stampa, e cercherò di sottrarmi ad una discussione più non meramente politica”. Con queste parole inizia la risposta del sindaco in consiglio comunale del 25 ottobre alla nostra interrogazione, ma di fatto non chiarisce quale sia la strategia concreta adottata in merito alla fusione dei Comuni. Nel frattempo lavora con gli altri sindaci del territorio per l'unione in merito a gestione del “personale, protezione civile e turismo, oltre all'ufficio gare”.


Vanni dichiara apertamente che questo è “assolutamente insufficiente”, riferendosi all'unione, e rimanda alle dichiarazioni rilasciate alla stampa, confermando quindi l'obiettivo fusione ma senza rinnegare l'unione. Evidentemente tenere i piedi su due staffe è sempre meglio.


A titolo personale, riconosce la propria incompetenza tecnico-giuridica in merito alla fusione, quando chiede allo stesso consiglio un impegno collegiale per un approfondimento prima di prendere decisioni così importanti. Infine auspica “un forte dibattito a 360°”.


Se hanno bisogno di approfondire i sindaci che hanno già deciso per l'unione, figuriamoci i cittadini che dovrebbero votare in un apposito referendum per una eventuale fusione! Noi auspichiamo inizi presto un processo strutturato di dibattito pubblico che fornisca al cittadino tutte le informazioni utili ad una scelta consapevole e partecipata.


Il Movimento 5 Stelle accoglie l'invito del sindaco e offre la propria collaborazione e le competenze presenti nel MoVimento a livello regionale e nazionale, sia per la formazione che per l'informazione. Gli strumenti non mancherebbero certo neanche al Pd, ma se non vogliono perdere i contributi stanziati da Stato e Regione, adesso è importante non perdere altro tempo e passare dai giri di parole ai fatti".

 

In foto: il consigliere comunale Rodolfo Cioni

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/10/2014 - 0:52

AUTORE:
Armando

La fusione tra comuni contermini esiste già da qualche anno e oggetto delle varie finanziarie dei vari governi per ovvie ragioni di risparmio; la Regione Toscana ha già legiferato in materia con la LRT 68/2011, aggiornata al 2014,e la procedura di fusione è già regolamentata dall'art. 62 in poi.
Quindi è inutile menare il can per l'aia con tanti discorsi, è sufficiente seguire la legge. Spero che il prossimo passo il governo e le regioni provvedano alla completa eliminazione dei comuni e delle provincie così come sono attualmente strutturate, nonostante la recente riforma, in modo che, almeno per la Toscana, si possa arrivare, al massimo, a tre aree di supporto di sola amministrazione tecnica alla presidenza regionale; quindi completa pulizia della costosissima politica afferente ai comuni e province con solo gare politiche per le sole elezioni regionali.