Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:08 - 13/8/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Caro Visconte, oltre carenze linguistico logiche , Ella sbaglia anche sull allusione alla bugia .
Il concorso non è a Pracchia ma a
Le Piastre .
Quanti strafalcioni in in paio di righe !!!!
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana trotto di Montecatini Terme è tutto pronto per la serata di Ferragosto e per la 70a edizione del 'Gran Premio Città di Montecatini'.

CALCIO

Sono gli ultimi giorni di riposo quelli che stanno vivendo i giovani calciatori biancocelesti delle annate 2006, 2007, 2008 e 2009.

CALCIO

Ci sono persone il cui umore viene addirittura influenzato dal risultato di una partita, e sorge spontanea quindi la domanda: perché agli italiani piace così tanto il calcio?

PODISMO

Ancora appuntamenti nella montagna pistoiese per i podisti.

RALLY

Prosegue a ritmi serrati la programmazione stagionale di Jolly Racing Team ed arrivano ulteriori conferme in merito alla bontà del progetto.

BASKET

Per i ciabattini non era sufficiente avere la squadra senior in Serie C, non erano nemmeno sufficienti le sei squadre Under e tutte le categorie del minibasket, la squadra Uisp nonché il superteam Overlimits.

PODISMO

In una splendida giornata si è corso a Maresca la gara podistica competitiva di km 10 <> organizzata dalla Asd Sci Montagna Pistoiese in collaborazione con il circolo ricreativo Unione Tafoni e la collaborazione tecnica della Silvano Fedi Pistoia.

BASKET

Gli Shomakers chiudono il mercato in entrata con l’innesto del giovane Matteo Lepori ad affiancare Andrea Navicelli in cabina di regia ed è reduce dalla stagione 2021-2022 dove ha centrato la promozione in serie B con la maglia degli Herons Montecatini.

none_o

Premio di poesia Maria Maddalena Morelli "Corilla Olimpica" - Città di Pistoia, giunto alla sua V Edizione.

none_o

Al via una mostra inedita di opere tratte dal taccuino di un villeggiante inglese.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

La ricetta dei carciofi spettinati

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di agosto

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Terme: "50 studenti dell'Università per il recupero e il restauro della Torretta"

17/10/2014 - 17:30

MONTECATINI - Le Terme Torretta incontrano il mondo universitario. Si è tenuta oggi, infatti, la presentazione di uno studio di restauro e valorizzazione dell'impianto termale Torretta e del suo parco in programma per i prossimi sei mesi. La zona, ormai in disuso da anni (come testimoniano le immagini allegate scattate a novembre 2013 durante un sopralluogo) sarà oggetto di rilievi, in vista di una sua ri-funzionalizzazione da parte degli studenti della Facoltà di architettura e di Ingegneria dell'ateneo fiorentino.


Proprio i giovani universitari realizzeranno nei prossimi mesi un progetto di restauro dell'area, in modo da fornire indicazioni sul recupero architettonico dello stabilimento e definire i futuri utilizzi del bene. Un'area, quella delle Tamerici, dal passato complesso e poco conosciuto, come ricorda l'amministratore unico delle Terme Fabrizio Raffaelli: “L'iniziativa con l'Università di Firenze è testimonianza della volontà nostra e del Comune di far rivivere gli stabilimenti termali. Quello della Torretta ha un passato ancora tutto da studiare e solo capendone la storia potremo saper investire sul futuro dello stabilimento”.


La parte didattica sarà a cura del prof. Giuseppe Centauro, architetto, insegnante di restauro e caratteri costruttivi dell'edilizia storica all'Università di Firenze: “C'è molto lavoro da fare nell'area delle Tamerici – afferma il Prof. Centauro – ma questa rappresenta un'opportunità importante per gli studenti e il Comune di Montecatini, per capire cosa e come c'è da fare per rilanciare lo stabilimento termale”. Il coordinamento tra Comune e ateneo fiorentino sarà a cura dell'architetto Demetrio Cutrupi.


Gli studenti impegnati nel corso sono 50, di cui 17 ragazzi in Erasmus da Brasile e Spagna. Oltre alle lezioni in aula, gli studenti saranno impegnati “sul campo” ogni venerdì pomeriggio. Così la Torretta, seppur ancora da oggetto di studio e non da attrazione turistica, tornerà a vivere.

Le fotografie presentate in allegato all'articolo sono relative a quasi un anno fa, quando nell'area Torretta non erano ancora stato compiuto nessun intervento. Il parco, a oggi, è stato già in parte recuperato anche in vista del prossimo utilizzo nel "Parco dei Falchi".

 

di Francesco Storai

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: