Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 22/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
Un convegno storico sulla Pieve di Montevettolini

2/10/2014 - 10:09

C'è un paese ricco di storia, in cui il Granduca Ferdinando I fece ’’fabbricar grande e magnifica abitazione’’ per sé e per la corte, da utilizzare durante la stagione di caccia ’’considerando che la maggior caccia dei porci era nelle vicinanze di Montevettorino’’. Stiamo parlando di Montevettolini, località situata sulle colline del Montalbano.


Questo luogo si farà meglio conoscere sabato 4 ottobre alle ore 16, attraverso il convegno sulla storia e le arti dal titolo “La Pieve dei Santi Michele Arcangelo e Lorenzo Martire di Montevettolini” che si terrà nell’ex sala consiliare del Palazzo Comunale di Montevettolini, in piazza Bargellini.


All’evento, patrocinato dal Comune di Monsummano Terme e organizzato dalla sez. Pescia-Montecarlo/Valdinievole dell'Istituto Storico Lucchese, diretta da Dario Donatini (in foto), parteciperanno studiosi che, nel loro percorso professionale, hanno efficacemente contribuito a valorizzare e a far conoscere le bellezze artistiche della zona della Valdinievole.


In particolare la moderatrice del convegno sarà Mara Visonà, docente di Storia dell’arte moderna presso l’Università degli studi di Firenze, e interverranno Giuseppina Carla Romby, docente di Storia dell’architettura e del territorio presso l’Università degli studi di Firenze nonché autrice di importanti pubblicazioni inerenti la Valdinievole, Gabriele Marangoni, laureato in Storia dell’arte medievale presso l’Università degli studi di Bologna, Don Umberto Pineschi, professore emerito di organo presso il Conservatorio Giovanni Battista Martini di Bologna, e infine Patrizia Cappellini recentemente laureatasi in lettere – indirizzo storico artistico – presso l’Università degli studi di Firenze con una  tesi di laurea sulle "Pale d’altare seicentesche della Pieve di Montevettolini".


Nel corso dell’incontro si analizzeranno aspetti relativi all’urbanistica del territorio e l’influenza esercita dalla famiglia Medici sul livello culturale del paese e sulle famiglie che lì dimoravano come i Bartolommei, Tonini, Bargellini, Mei  e Barbacci.


Si parlerà quindi approfonditamente del Crocifisso della Pieve, dell’organo che è risultato, da recenti studi, essere di notevole interesse storico in quanto risalente all’ultimo decennio del Cinquecento e dei dipinti che adornano gli altari della medesima.


Al termine dei lavori, si svolgerà una visita guidata alla Pieve.

Fonte: Istituto Storico Lucchese sez. Valdinievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: