Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:01 - 17/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PODISMO
Domenica torna la "Rundagiata": obiettivo 1000 iscritti

6/9/2014 - 0:11

Torna la "Run..dagiata", la seconda edizione della corsa organizzata nel comune di Buggiano dal Gruppo sportivo i “Rundagi”. Domenica 7 settembre, centinaia di atleti e appassionati di podismo si ritroveranno di fronte alla Chiesa di Santa Maria in Selva, per una corsa che ormai è una “classica”. La gara prevede due percorsi: quello competitivo, lungo 14 km, passa per Stignano, Colle e Buggiano Castello, prima di tornare a Santa Maria per il traguardo e il meritato ristoro; il secondo itinerario, invece, di soli 7 km, è dedicato ai non competitivi e a chi “non ha fretta” di arrivare. 
 
“Dopo una sola edizione - ammette il sindaco Andrea Taddei - nessuno avrebbe scommesso su un successo così grande e immediato. L’obiettivo è arrivare a mille iscritti, fra cui abbiamo già il parlamentare della Provincia di Pistoia, Edoardo Fanucci. La ‘Rundagiata’ è una corsa giovane ma che può contare su ospiti importanti. E nel 2015 aspettiamo il Presidente Renzi!”, annuncia con una battuta (ma non troppo). 
 
Molto soddisfatto anche Guido Barlocco, presidente dei Rundagi e vero e proprio Deus ex machina della corsa. “Ma voglio ringraziare il lavoro della Croce Rossa di Buggiano e degli oltre 60 volontari che saranno in servizio sulle strade. Lo scorso anno, le persone erano commosse per la bellezza e l’organizzazione perfetta dell'evento: puntiamo a fare ancora meglio”.
 
Il percorso attraversa alcuni fra i punti più suggestivi della Valdinievole, le colline e gli angoli nascosti di Buggiano. “Siamo riusciti a cogliere le bellezze del Paese - concorda Barlocco - toccando strade e località, ad esempio Buggiano Castello, che prima d’ora non erano mai state coinvolte in gare di corsa. Chi sceglie il percorso breve, potrà apprezzare ancora meglio un territorio affascinante e davvero straordinario”.


Quest’anno, inoltre, la manifestazione avrà una madrina ed un padrino d’eccezione: Simonetta Bellandi e Daniele Giusti, "entrambi borghigiani” sottolinea Taddei, “ma soprattutto due atleti formidabili, veri campioni, innamorati della corsa e dediti al sacrificio”.


"Lo sport - continua il sindaco - rappresenta l’unione e la fratellanza. È significativo che la corsa di domenica parta dal prato di Santa Maria: qui, nel 1315, si consumò uno scontro cruento fra la città di Firenze e quelle di Lucca e Pisa. Migliaia di persone persero la vita, in una delle poche sconfitte fiorentine. Oggi, dallo stesso prato, grazie alla "Run…dagiata" lanciamo un segnale di amicizia e di pace”.

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: